Concorso di Emoz. 2005

Soffiami dentro un sorriso

Soffiami dentro un sorriso
soffiami dentro il tuo amore
soffiami l’anima.
Abbracciami dentro il tuo sguardo
abbraccia il mio corpo
abbraccia i miei occhi.
Regalami la tua vita
regalamela con cartoncino dipinto di rosa.
Raccontami dentro una lacrima un tenero finale
raccontami una favola sulla mia pelle
raccontamela sulla mia notte.
Sorridimi
sorridi sul mio corpo avvolto dalle tue mani leggere.
Ti accolgo tra le mie stelle e la vita nascosta nel mio sogno.
Oggi soffocami
soffocami del tuo amore.

TalcoRosa

******

Concorso di Emoz. 2005

Mito

Un mito, un angelo
Un’anima segreta e misteriosa,
Dalla tua penna scorre
Un Eden poetico
Alcova mitico
Giardino segreto
In cui mi piace ritrovarmi.
Ubriacata da quell’universo
Del principe azzurro senza viso
Il mio cuore ha le sue ragioni
Che la ragione non conosce.

Sonia

******

Concorso di Emoz. 2005

Come cometa sei apparso sulla strada.

T’ho visto mille volte aggrovigliato
tra i roveti a mostrare la tua fiamma
quando m’arrotolavo sull’erba e, tra scroscii
d’acqua fresca, bagnavo le mani che, arroventate,
mi facevano amare l’inchiostro che gettavo sul foglio.
Adesso l’inchiostro sono queste righe, lunghe e nere:
parole che seguono un’altra parola, e la mano accanto all’altra,
e bevo inchiostro per te che adesso ti mostri
tra le pieghe dell’universo.
Salvami sempre dall’umana carne, portatrice di rancori
ed abbi pietà per questi grumi che chiamo labbra.

Vera Ambra

******