Arte

Cafè

A Iliana Godoy

Sedette nel caffè
Di fronte a me,
intorno
alla piccola tavola rotonda
di marmo bianco,
e inchiodò nei miei sogni
il sereno,
celeste sguardo
dei suoi occhi caffè,
ed un sorriso breve e chiaro.

Bevemmo caffè
In silenzio,
circondati da un lieve mormorìo letterario.

Dopo ci dicemmo poche cose,
discrete lucidità,
danza di parole,
tenerezze sentite nel profondo.

Senza calcoli,
senza appuntamenti,
senza dati.

Rimasi
Toccato dalla sua grazia.

Poesia di Eduardo Lucio Molina y Vedia
Argentino en Mexico
Trad. Giovanna Mulas y Gabriel Impaglione

Segnalo agli amici e lettori di Manuale di Mari che tutti gli ultimi numeri della Rivista letteraria "Isola Nera" diretta dalla poetessa Giovanna Mulas sono liberamente prelevabili in formato .pdf nel seguente sito internet:
Il Dialogo – Periodico di cultura, politica, dialogo interreligioso dell’Irpinia diretto da Giovanni Sarubbi

© 2006 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

19 pensieri su “Cafè”

  1. Angy dice:

    Questa meravigliosa poesia mi ha trasportata ad un bellissimo ricordo a Parigi nel lontano 89!

  2. Daniele Patelli dice:

    Ci sono momenti in cui poniamo una mano dentro l’amore o l’amico, quando moviamo lentamente la mano e accarezziamo le volute della bevanda calda: allora l’aroma e la fragranza avvolgono noi e la bevanda diviene daimon. In quel momento siamo in animazione sospesa e il fondo dei nostri occhi diviene uno solo.
    Presto aprirò il mio sito, appena aperto comunicherò, è per tutti e libero senza limitazioni. Un abbraccio

  3. olli dice:

    ciao sono Olli, bellissima la poesia e complimenti per questo sito, ciao a presto

  4. femme dice:

    bellissimi versi.. splendido quadro d’amore.

    Femme.

  5. ManualediMari dice:

    @Eliselle

    Carissima hai ragione!! Sono molto preso dal lavoro in questi giorni. Ma ti prego di pazientare ancora un po’, voglio inviarti l’articolo prima possibile…

    Ancora mille scuse! emoticon

  6. latartaruga2 dice:

    Bella questa poesia! Mi ha rimandato al Caffè Elena di Torino, vecchio ritrovo nel passato di poeti e letterati, Pavese, ad esempio, ma dove si ritrovano anche gli innamorati a bere" il caffè, in silenzio, circondati da un lieve mormorio letterario."

    "Rimasi toccato dalla sua grazia", chiusa gentile e delicata.

    Grazie, Robert,

    antonietta 

     

     

     

     

  7. ManualediMari dice:

    @ilariathequeen

    Carissima Ilaria, non è che non ti mando più aggiornamenti via mail. Questo rimane pur sempre un blog amatoriale (amatoriale gli si addice proprio…) quindi ogni tanto ci possono essere delle pause. Non sto inviando più messaggi da un po’ ma ne riceverai presto uno. Si tratta della presentazione di una nuova iniziativa a cui spero vorrai partecipare.

    Grazie di cuore per la tua attenzione. A presto 🙂

  8. ilariathequeen dice:

    bellissima questa poesia!

    (io ho un debole per le sale da cafè)

    Robert,

    non mi mandi piu gli aggiornamenti via mail???

    buona serata Ilaria 

  9. Eliselle dice:

    Sempre ottime letture.

     emoticon

    Ciao Robert, sto ancora attendendo il tuo contributo per il blog Fenomeno antologie, sempre se ti interessa ancora. Un saluto!

  10. Alidada dice:

    è bellissimo sostare qualche attimo per un caffè quando fuori è freddo…
    Buonanotte Robert 🙂

  11. francesca dice:

    Bellissima poesia Robert, grazie di averla postata:
    Francesca

  12. Alessandra Elle dice:

    ho aperto il nuovo blog.
    è protetto, ma basta richiedere l’accesso!
    alessandraelle.iobloggo.com

    Ti aspetto!!
    :*

  13. Lara dice:

    Mi ha fatto venire in mente la famosa canzone 29 settembre

    di Battisti -Mogol

    " Poi d’improvviso lei
    sorrise
    e ancora prima di
    capire mi trovai sottobraccio a lei
    stretto come se non ci fosse che lei."

     

    Bella questa immagine dell’incontro occasionale in un caffè…

    Poi…..come rinunciare

    All’amico fedele di ogni mattina, 

    l’amico dalle origini lontane,

    cultura e storia ad ogni sorso.

    Primo contatto di ogni mio nuovo giorno, 

    piacevole pausa di alcuni momenti.

    Nero,

    Dolce,

    Amaro, 

     una profumata cerimonia…

    …comunque lo si beva…

    è la giusta carica per ripartire.

    Amico Caffè-emoticon 

     

    Arrivederci 

  14. solouno dice:

    …ricordo una sera al caffè con Mia….mi lamentavo per il tavolino troppo piccolo…poi ho smesso di lamentarmi quando ho sentito il suo ginocchio appoggiarsi al mio…..  Poesia vera e vissuta

  15. maluna dice:

    nelle giornate di inverno come questa l’unica cosa che mi da un po’ di calore è l’idea di un pomeriggio in un caffè a bere qualcosa di fumante con chi voglio bene (amici o fidanzato)
    maluna

  16. caravaggio dice:

    gran bella poesia, quadro e poi come resistere al caffè? ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: