Altre rotte

Dialogo con una sconosciuta

Jürgen Görg, Blitzlicht

Nel dialogo quasi impossibile con una sconosciuta ho salvato questo testo.
Parla la sconosciuta, dopo una lunga conversazione, rispondendo da sola alla domanda che giro a volontari commentatori di questo blog.

Chi è Robert?

Robert…
Robert è innamorato dell’amore…
E sensibile…
E lascia fare al destino…
Crede che due poli si attraggono per magnetismo…
Si emoziona davanti a un tramonto tanto da restare lì ad aspettarne un altro
Robert ama Mari
un amore da incastro…
Robert ama stupire
stupirsi
Robert è insicuro
tanto da non voler incontrare Mari
perché sa che rimane fregato
Robert è Robert
Robert sente
non fa sesso
lui fa l’amore
Robert è un romantico
ed ha il potere di percepire
cosa una donna ha da trasmettere
Robert è Robert
e parla del suo sentimento
ha i capelli neri
è alto 1,72
e soffre per amore
?
Chi è Robert?
Robert lo capirà quando l’avrà dimenticata

Dimmi dove ho sbagliato…

Forse sul dimenticare?

Già…

© 2006 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

32 pensieri su “Dialogo con una sconosciuta”

  1. Ragazza Triste dice:

    Sto vivendo una cosa simile….è finita la mia storia con un uomo che penso sia la mia anima gemella…..non riesco a farmene una ragione…ma leggendo tutti questi commenti provo un non so che di sollievo…..sono con te Robert, ti capisco profondamente….

     

  2. Marileda dice:

    ….Roberto è bello così.Sognatore, innamorato, dolcissimo, passionale….incredibile.

    Robert è la poesia.Non puoi toccarlo ma sai che c’è…

  3. Ars dice:

    … Davvero bella la poesia di Edo emoticon

  4. Ars dice:

    ..e perchè mai dimenticare un’amore che ha regalato momenti meravigliosi? Più che dimenticare, forse, bisognerebbe "elaborare" (un pò come in psicanalisi si "elabora" il lutto, la perdita.. se di perdita si tratta, se si sono giocate tutte le carte, perchè diversamente resterebbe il rimpianto.. rimarrebbero quei pensieri brucianti "se le avessi chiesto.. se le avessi detto…se avessi fatto…)

    Chi è Robert? un uomo che ama e che ha la particolare sensibilità di sapere "leggere" le persone che incontra. Un uomo che ha la capacità di donare emozioni (lo abbiamo ampiamente sperimentato in questo blog). Un uomo che sa essere amico sincero.
    emoticon

  5. Federica dice:

    Robert..ama e non sa dimenticare.Un bacio

  6. ManualediMari dice:

    @Edo

    Fantastico regalo mi hai fatto… Ti ringrazio moltissimo. Sono senza parole. Davvero! emoticon

    Ti invito a postarla anche nel Blog degli Autori… No?

  7. Edo e le storie appese dice:

    Robert…Desultore* … d’emozioni

    Robert desultore d’emozioni
    E’ come un volo di gabbiani
    Che insegue direzioni
    Fantasticando a cavalcioni

    Degli attimi fuggenti
    A volte devastanti
    Negli animi birbanti
    Simpatici lestofanti

    Che rubano lo spirito
    Vitale un po’ assopito
    Dell’anelito appassito
    D’un amore incenerito

    LUI.. desultore disarcionato
    Da passioni sottovuoto
    Nel profondo suo vissuto
    Si scusa se ha…peccato

    Edo e le storie Appese

    *NB…desultore (de-sul-tó-re) s.m. ~ Cavaliere che, negli spettacoli circensi dell’antica Roma, saltava in corsa da un cavallo all’altro.

  8. corrado dice:

    Molto bello questo scritto. Tutto ciò che è amore fa vibrare le fibre di ogni cuore. La sincerità e la purezza sono le cose più belle. L’importante è sapere che amare è donare.

     

  9. AssenzaEssenza dice:

    Un’ amore non si dimentica mai.

    Me lo hai insegnato Tu Robert.

    Ciao

    AES 

  10. cabram dice:

    Robert è sbalzo.

    Altalena spinta nel vento.

    Partenze improvvise con la mente e improvvisi ritorni

    Paure e voglie

    sinonimo&contrario di se stesso

    il viaggio

    il dolore della tristezza&la sua bellezza

    Un uomo.

     

    (per me…)

  11. Margot dice:

    perchè Robert non vuole incontrare Mari?

    Robert ha sbagliato in questo….

    l’amore ad incastro ha bisogno di anima e corpo…..

    Ciao Robert, spirito sensibile e romantico, innamorato dell’amore…

    come hai detto tu…. senza amore siamo incompleti e inadatti a

    vivere…

    un saluto innamorato

    Margot

  12. ariolante dice:

    Credo che Robert sia la personalizzazione d’un anima: uno spirito che, paradossalmente, nel suo fare l’amore e non sesso è il più libero degli amanti  

  13. Fran77 dice:

    Robert sa amare perchè ha sofferto e forse è vero che “non esistono grandi amori senza grandi dolori”

    Ogni alba porta un nuovo giorno,
    lavando con la luce della speranza
    le macchie e la polvere dello spirito
    vuoto di ogni giorno passato.
    Vuoi celare te stesso!
    Il cuore non ubbidisce,
    diffonde luce dagli occhi.
    Nella vita non c’è speranza
    di evitare il dolore:
    che tu possa trovare nell’animo
    la forza per sopportarlo.
    Cieco, non sai che l’andare e il venire
    camminano sulla stessa strada?
    Se sbarri la strada all’andata
    perdi la speranza del ritorno…
    (Rabindranath Tagore)

  14. Fran77 dice:

    Robert è la persona che attraverso le sue parole ha risollevato il mio cuore mentre stava affondando. Robert è colui al quale mi sono sentita affine nel dolore. Le parole di Robert, credo, non smetterò mai di leggere, perchè sanno emozionarmi.
    Vorrei saper esprimere ciò che sento come fa lui…ma io non posso e non voglio essere come Robert, perchè Robert soffre tanto e si COSTRINGE a soffrire per un amore finito.
    Dimenticare? Mai, non si può e non si deve!
    Però si può cercare di accettare serenamente la fine di qualcosa di bello ringraziando il cielo per i momenti felici avuti e non tormentandoti per ciò che invece avresti potuto ancora avere, si può far tesoro dei propri errori (anche se non si finisce mai d’imparare!). Insomma si può cercare di essere felici, magari dirottando quell’amore su qualcuno in attesa di riceverlo…
    Ciao 🙂

  15. luna dice:

    Questa sconosciuta ha percepito solo la minuscola parte di quello che sei…sei un’anima eletta che sa leggere lì dove mai nessuno ci arriva…

  16. Maya dice:

    Robert è un poeta del cuore, dell’anima, della vita. I suoi occhi sanno guardare "oltre" e vedere ciò che ai più sfugge. E’ il destino delle anime belle e sensibili quello di soffrire…ahimè…

    Non dimenticare, amico carissimo. Non dimenticare mai. Ciò che è stato, ciò, che hai vissuto, ciò che sei. L’oblio non appartiene ai puri di spirito come te…

    Una carezza sul cuore, per te

    Maya  

  17. catt dice:

    Sei scuro che in questo mondo manchi la prevalenza dello spirito?
    <font color="#6099F0"> 
    Oggi è così, non si vuole studiare
    costa fatica
    Bisogna prendere la propia vita
    e metterla nelle zone che  tu decidi
    senza seguire questo andazzo
    terribilmente materialistico
    Franco Battiato

  18. Serena dice:

    …un uomo che, nonostante la solitudine in cui si trova, non rinuncia a vivere, anzi, lo fa più degli agli altri…perchè, spesso, si è soli in mezzo alla folla…

    Serena

  19. ManualediMari dice:

    emoticon Giada Zenardi… Non ho capito. Vieni a spiegar meglio?

  20. SoleLuna dice:

    Piu facile soffrire che essere felice… come se l’amore gioioso fosse solo un bambinello capriccioso…non chiedermi il perché di queste parole…sono sorte spontanee tra le tue parole e questa musica.

  21. catt dice:

    non credo al caso e sopratutto non credo al destino.

    a dire il vero non credo in niente e in nessuno

    nemmeno nell’anarchia che trasuda da quanto ho scritto

    cat

  22. ManualediMari dice:

    Sì è vero Tisbe, le statuine di cristallo sono gelide.

    emoticon Ma vuoi dire che questi non ti sembrano nastri colorati?

  23. Tisbe dice:

    I ricordi sono nastri colorati da appendere al vento,  e non statuine di cristallo da tenere in uno scrigno

  24. gilda dice:

    si………..straziante ahahahhahh giulietta e romeo?…………..naaaaaaaaaaa

  25. gilda dice:

    mi fa sorridere la prima frase…"nel dialogo quasi impossibile"…………….la sconosciuta ha capito chi è robert….ma… Robert poi ha capito la sconosciuta…..emoticon…..? Straziante musica…deve avertela consigliata una matta struggenteemoticon…o una che si distrugge…..emoticon……..punto

  26. Marianna dice:

    Robert sta sbagliando nel non incontrare Mari. Non ci si difende dall’amore sfuggendolo 🙂

  27. mashima dice:

    Sbagli nel non darti fiducia, nel giudicarti, nel prenderti troppo seriamente e sbagli soprattutto perchè per quanto magnifica possa essere, la sublimazione d’un amore, è solo il principio di qlc di grandioso e di costruttivo/distruttivo…l’uno non escluderà l’altro mai. Giocala!

  28. Silvana dice:

    Un caro saluto per augurarti un felice fine settimana, Silvana

  29. Sonia dice:

    Questa sconosciuta ti conosce bene, lei ha saputo scoprirti in fondo all’anima.

  30. un'anima dice:

    non si può definire l’infinito che sei…

    sinceramente no, non si può.

    femme.

  31. Gail dice:

    Se una persona come te, Robert, avesse piena consapevolezza del suo essere, non sarebbe una persona così sublime nel distinguersi dalle altre.

Rispondi a Fran77

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: