Manuale di Mari, Petali antichi

Fiume d’amore

Riva della mia vita
dopo ogni tempesta
tu sei l’unico approdo
sempre torno a te
in un’onda tranquilla

Nei solchi del cuore
ridiscendono infine
le tue dolci parole
mille gocce ristoratrici
d’una pioggia estiva

E in me risuona
la tua voce
dolce risacca
del vasto mare
che è l’amor per te!

Mentre i tuoi sguardi
brividi d’estate
indimenticabili
come dolci carezze
mi toccano l’anima

Riva della mia vita
dopo ogni tempesta
tu sei l’unico approdo
sempre torno a te
in un’onda tranquilla

E rinasco fiume
dalle materne rocce impervie
tu sei la fonte da cui sgorgo
Tu sei il mare in cui voglio sfociare
Fiume d’amore vorrei esser per te

© 2007 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

6 pensieri su “Fiume d’amore”

  1. cristina dice:

    Ritorno spesso su questi versi.. sono molto belli e catturano l’anima !

  2. Dolcememorie dice:

    questa poesia tocca l’anima,versi bellissimi…e un fiume lo sei per davvero complimenti bella davvero..un caldo abbraccio GJ

  3. Ars dice:

    … ha proprio l’andare del fiume questa lirica…

  4. Alanis dice:

    questa poesia tocca l’anima

    è davvero bella e dolce

    sei davvero un grande a scrivere

    baci

    Alanis

  5. claudia dice:

    ..sogno..è bellissima..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: