Manuale di Mari, Storie d'amore

Il fantasma del tuo amore

Il fantasma del tuo amore

Gli omicidi più mostruosi non saranno mai scoperti ma avranno ugualmente la grave pena dell’infelicità.

Sei tu. Sì. Ti riconosci. All’improvviso una notte d’estate. Mentre ti chiedi perché è finito l’amore, in un piccolo pub lungo il mare della tua città, e incroci lo sguardo di una sconosciuta passante che sembra conoscerti da una vita, ti rendi conto che ci sono tanti modi per uccidere, che gli omicidi più mostruosi non saranno mai scoperti ma avranno ugualmente la grave pena dell’infelicità. E ti chiedi: perchè? Chi sono stato per lei? L’amore di una notte. L’amore perduto e mai trovato. L’amore che hai ucciso. L’amore che hai ignorato, vilipeso, dimenticato. Per continuare a vivere, per una vita che non vale. Una vita che non è tale. Una vita che somiglia troppo alla morte. Credi di aver trovato una soluzione. Finale. E puoi attraversare una strada piena di traffico senza che le automobili ti vedano o ti possano investire.
Sì. Sei un fantasma. Il fantasma del tuo amore.
Fine.

© 2015 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti sono riservati e dei rispettivi autori.

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: