Concorso di Emoz. 2006

La barca

Caterina Trombetti, famosa poetessa fiorentina, ci onora con la sua partecipazione, offrendoci una poesia dolcissima e pura.
Vi invito a conoscerla meglio visitando il suo sito internet.

****

Ed ecco la prima stella
in questo cielo sull’acqua.
Siamo partiti, ubriachi d’amore,
forti di noi ad abbracciare il mare.

Lentamente si fa sempre più scuro
ed è stupore ed è meraviglia
il nitore delle notturne cose.
Lassù punti di luce, infiniti,
e un chiarissimo fascio di luna
ci insegue, o inseguiamo per ore.

E’ il miracolo.
                   Scivolare sull’acqua.
La vita pullula sotto di noi
e un vento leggero porta la vela
che è mare ed è cielo,
che è forza ed è pensiero.

Scorre lungo i fianchi la carezza
della immensa liquida mano.
Sciabordando canta
                          millenarie storie
e inebria noi prodieri
               nell’avvolgente incanto.

Caterina Trombetti

© 2006 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Altri Autori

Autori ospiti del Blog Manuale di Mari che hanno presentato i loro libri e partecipato al Concorso di Emozioni.

32 pensieri su “La barca”

  1. antonella dice:

    le emozioni sono travolte dalla marea interiore, sono versi caldi, passionali, il tocco fluido dell’eros mi ritrova vicina all’esperienza viva e poetica della realtà di CATERINA .bellissima la dimensione avvolgente del mare.  L’amore liquido che io provo per la vita dopo il cancro , mi identifica  e mi ricorda un caro amico comune Ugo Maffi artista  e pescatore di colori ed emozioni nelle acque tumultuose dei suoi fiumi senza approdi,sensibilità che abbraccia la donna per assaporare ogni rugiada di piacere nell’attimo presente. tracce di ricordi nella mia memoria di velluto.auguri e buon lavoro

  2. Salvatore Armando Santoro dice:

    Le poesie di Caterina come sempre mi riempiono il cuore e mi sconvolgono la mente.

    Non per niente l’ho scelta a far parte della Giuria del Bando Letterario di Poesia e Narrativa Città di Montieri organizzato dal Circolo Culturale "Mario Luzi" di Boccheggiano (GR), di cui sono Presidente.

    Armando

  3. Giovannella dice:

    Da quanto non leggevo una poesia così bella,così dolce e straziante insieme,come la musica che l’accompagna. Anche questa accoppiata è da animo artistico e sensibilissimo.Mi congratulo di cuore.Una grande emozione,si,leggerla mi ha dato una grande emozione,ma un’emozione lasciva,non balzante…luci di stelle cadenti mi "sdrucivano" il cuore!

  4. iperio dice:

    stupenda, davvero complimenti, è bellissima…

    l’ultimo verso mi ha stregato… voglio partire su quella nave

  5. Venexiana dice:

    poesia..pura. Venexiana

  6. Vivendolestelle dice:

    dolcezza infinita..emozioni delicate..romantiche come una carezza bagnata…

  7. Gio dice:

    … in una parola tutta l’ essenza… incantevole!

  8. lindarc dice:

    immagini che regalano un’emozione

  9. Enrico dice:

    Bene, niente male.

  10. Femme dice:

    vorrei ringraziare Caterina Trombetti per aver partecipato al concorso ed averci regalato splendide emozioni..

    Grazie.

    Femme.

  11. Ars dice:

    Grazie a te Caterina e spero vorrai seguirci per tutta la durata del Concorso! 🙂

    Ars

  12. ManualediMari dice:

    Un grazie a te Caterina per aver partecipato al nostro "viaggio" porgendo i tuoi incantevoli versi.

    Saremo sempre felici di ospitare le tue parole in questo luogo e di seguire le tue iniziative artistiche e culturali.

    Robert, a nome di tutti gli autori del Concorso di Emozioni.

  13. Caterina dice:

    Un grazie grande come il mare a tutti voi, che avete lasciato il vostro commento dopo aver letto LA BARCA.
    Sono felice delle vostre parole e credo proprio che sia bellissimo essere sulla stessa onda, in questo viaggio nella poesia.
    Un abbraccio a tutti, Caterina

  14. SubRosa dice:

    Mi sono imbarcata con te, davvero le emozioni di una gita nel blu, cullata dalle onde delle emozioni.
    Un abbraccio di cuore,

    Sub Rosa

  15. Kykia dice:

    incantevole musica di parole…

     

    Ky

  16. Alidada dice:

    ammiro chi sa scrivere poesie come questa…

    complimenti.

    Alidada

  17. Maya dice:

    Che incanto…un viaggio notturno cullati dall’abbraccio del mare e dall’incanto del vento. Dolcezza e magia in questi splendidi versi che regalano commozione profonda. Complimenti e grazie di cuore per quest’emozione a Caterina. Un abbraccio – Maya

  18. StregaDelMare dice:

    E’ che il mare mi è così dentro che non posso fare a meno di perdermi in questi versi.
    Ma è soprattutto la bravura di chi li ha creati a renderli così belli.

  19. Nymoee dice:

    Assordante.
    Il fruscio delle onde.

    un bacio
    by Nymo

  20. cabram dice:

    Splendida.

    Mieleamaro mi ha rubato le parole 🙂

    concordo in pieno con lei.

  21. mieleamaro dice:

    "Scorre lungo i fianchi la carezza/ della immensa liquida mano…" , bellisima immagine. Complimenti. Mara

  22. Ars dice:

    Ho trovato questo poetare di Caterina molto dolce e intenso. Ho letto guardando quel mare scuro dove la barca scivola, e vedo nitida l’immagine..
    Poi ho riletto pensando alla barca come ad un viaggio d’amore … e il mare e l’amore s’intrecciano…
    Grazie per questo dono, Caterina..
    Ars

  23. Corrado dice:

    è notte di stelle ispiratrici di una dolce poesie che racconta un frammento di vita.

    Due anime che godono lo stupore e la meraviglia fino a scivolare in quel magico quadro e lasciandosene avvolgere ne divengono parte.

    Corr…emoticon

  24. Fran77 dice:

    Davvero dolcissima…
    Fasci di luna, punti di luce, la carezza dell’immensa liquida mano, il nidore del buio…
    Sono temi ricorrenti ma a quanto pare sempre nuovi soprattutto se espressi in questa maniera…

  25. dora44 dice:

    Questa barca sciaborda languidamente a cantare millenarie storie.Brava Caterina, un caro saluto Dora44emoticon

     

  26. un'anima dice:

    versi d’incanto..leggerli è un pò come fare l’amore.. con le parole..

    Femme.

  27. RitaM dice:

    Dolcissima, mi piace molto!

  28. MARISA dice:

    Versi veramente pieni di incanto e stupore..come lo e’ la luna con le sue stelle…in una notte di sogno…

  29. ManualediMari dice:

    Il mare, la notte, le stelle, la vela… Ritrovo nella poesia di Caterina talmente tanti temi a me così cari che non posso resistere all’incanto di questi versi.

    Confesso, inoltre, che l’immagine di quella "immensa liquida mano", a me che ho letto questi versi prima di tutti voi, è rimasta impressa nella mente e nel cuore.

    Grazie Caterina, spero tornerai qui a scrivere e a leggerci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: