Manuale di Mari, Petali rossi

Le donne che amano

 

Le donne che amano
cuori sfrangiati e filamentosi
sono slanci improvvisi
voli precipitosi
che disegnano lunghissime scie
nei cieli alti dell’anima
selvagge piante rampicanti
si allungano vorticose
verso l’alto e la luce
si avvitano nell’amore
ne fanno una lunga corda
tesa verso il cielo
Le donne che amano
sono incendi inarrestabili
nelle profonde valli della passione
e i loro desideri azioni
i giorni lunghe notti
sassi scagliati in mare
le donne che amano
non chiedono nulla
non battono i pugni
non chiedono certezze
ma scavano carezze
e insinuano baci
inconsapevoli gheishe
lentamente dolcemente
compongono melodie audaci
e assumono posizioni attese
piacere è il loro piacere
morire il loro vivere
e fra le cosce si perdono
i versi più belli dei poeti
e nel sorriso si disvela
la smorfia sapiente della vita

© 2005 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

9 pensieri su “Le donne che amano”

  1. stella dice:

    l’amore è la più saggia delle follie……                           

    un’amarezza capace di soffocare,

    una dolcezza capace di guarire….emoticon

  2. luna dice:

    chissà se esiste un manuale dell’amore dove si può imparare ad amare..tu sai bendescrivere le donne che sanno amare..sono fuochi inarrestabili..

  3. tisbe dice:

    Una volta sapevo amare, ma l’ho dimenticato…poiché l’inutilità e la mancanza di speranza conduce all’oblio…Ciau

  4. Ars dice:

    ..le donne che amano
    danzano leggere in punta di cuore…

    Bentornato 🙂
    Ars

  5. Marianna dice:

    Le donne che amano farebbero bene a guardare con somma attenzione l’individuo su cui indirizzano tanto amore, salvo poi ritrovarsi prosciugate come sorgenti seccate…:)

  6. RosaRossa dice:

    Ecco come so amare io, forse un modo ritenuto “datato” ma è il solo che conosco, darsi corpo ed anima e vivere con intensità ogni istante di quell’amore, ma purtroppo non sempre ci sono uomini che sanno amare cosi, anzi molti quando sentono salire il sentimento fuggono, ne hanno paura, grazie per questa bella poesia dolce…un bacione Ros’,♥

  7. nevara dice:

    sai essere molto profondo, nelle tue parole c’è un po’ di tutto e forse un po’ di tutte noi.

  8. Valeria dice:

    Vorrei che questa poesia potesse descrivere anche me. Anche e me e il mio amore. Ma non può. Perchè il mio amore per adesso è ossessione e le mie azioni delle forzature. Ma imparerò… e diventerò una donna che sa amare.

    Grazie.

    Vale

    Una rosa per te - Manuale di Mari Sì, confondiamo il bisogno di amore con l’amore… E facciamo soffrire chi ci sta vicino e ci ama davvero. Tutte le volte che una persona ti dice: “Ho bisogno di te!” suona un campanello d’allarme in questo senso… Chi ci ama veramente dice due sole parole. Due soltanto.

  9. Eliselle dice:

    “Le donne che amano non chiedono nulla”.
    In una sola frase, l’essenza.
    Notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: