Manuale di Mari, Petali antichi

Lei non lo sa…

Lei telefona ogni tanto
I suoi squilli arrivano come bacini
Ma non è amore, solo evasione
Elude le guardie e i controlli
Ed io sono solo un campo di fuga
Il lenzuolo annodato
Con cui si cala nel mondo
Delle emozioni perdute

Lei non lo sa
Ma io le voglio bene
E quanto, lei non lo immagina
Dura così poco la vita
Lo spazio d’un bacio
E sei già nel rimpianto
Vorrei che lei lo capisse
E non ritornasse più
Nella prigione della realtà.

© 2005 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

Un pensiero su “Lei non lo sa…”

  1. luca dice:

    ho spolverato…

    per te queste mie piccole parole che tempo fa ho scritto pensando ad una tenera amicizia…

     

    E’ tanto a me cara

    e lei non lo sa.

    Forte è la passione,

    intenso ne è il legame 

    e lei non lo sa.

    Immenso è il mio amore

    e lei no lo sa.

    Strette le mie braccia a lei

    E lei non lo sa

     

    Lei non sa

    quanto mi ama,

    quanto mi accalda;

    Lei non sa

    che angolo di cielo mi ritaglia.

    Lei, amica orizzonte di cielo

    che viva mi bacia,

    non sa 

    che io,

    amico mare,

    la sostengo leggera.

     

    luca

Rispondi a luca

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: