Manuale di Mari, Petali antichi, Poesia del Mare

Mare nero

Chiudi gli occhi
E sogna con me
Vedrai quella linea
impossibile dell’orizzonte
che si stende tra i nostri cuori

E il Mare di notte
non sembrerà così nero
ma una grande distesa blù
sotto un cielo azzurro

Un docile vento
ti porterà le carezze più dolci
che ho sognato per te
Si poseranno sul tuo viso
come rugiada sui petali della rosa

© 2005 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

3 pensieri su “Mare nero”

  1. marianna...(trilly) dice:

    quanta dolcezza e quanto amore in così poche parole…………

  2. cinzia dice:

    Mi sono piaciute tutte perchè in ognuna ho "visto" qualcosa che mi ha toccato… Ma questa è quella che, in questo momento della mia vita, più mi emoziona toccando il mio di mare (quello che ho in fondo al cuore)…..

    Ps: anche a me piace da impazzire il mare…

    Un bacio salato…

    Ciao

  3. Marianna dice:

    Bella l’idea di poesie marine. Non so, forse è questa quella che preferisco 🙂 Un saluto di buon anno, Robert.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: