Manuale di Mari, Petali rossi

Mia

Mia
Non sei stata mai.
Anche quando il battito vicino del tuo cuore
Alimentava il mio
Eri sola con te stessa.

Tu sei scesa nelle viscere della mia solitudine
Come un fiume in piena
Travolgendo ogni residuo argine
Della mia coscienza

Ora ti vorrei qui
Nell’ansa tranquilla del mio abbraccio
Sotto un cielo quieto
Dentro il respiro di un giorno nuovo
Aspettando l’onda di un amore puro.

© 2005 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

7 pensieri su “Mia”

  1. un'anima dice:

    bella poesia..e mentre la leggo.. una lacrima bagna il mio viso.

    femme.

  2. cioccolata dice:

    Chissà se quell’uomo mi aspetta, lì, da qualche parte.

  3. luna dice:

    buona domenica,dolce amico

  4. @ dice:

    questa musica fa quasi male ad ascoltarla..
    c’è un dolore scritto in ogni nota
    come il dolore che è inciso
    sopra il mio cuore..

  5. Lea dice:

    dolce, malinconica, ma reale……….
    le donne sono sempre sole, anche quando hanno un uomo accanto…………

  6. Symphony dice:

    molto bella, intensa e delicata!
    grazie per il commento su volobliquo
    buona domenica

  7. Silvana dice:

    Grazie per il commento lasciato alla poesia che ho scritto sul blog di Odilia.
    _______________

    Bellissima!
    ad ogni donna piacerebbe essere capita così dal proprio uomo
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: