Manuale di Mari, Petali antichi

Preghiera

Dì una preghiera,
dovunque tu sia,
prega per me.

Fa che una goccia di lacrima
tramuti il ricordo
in una tenera supplica.

E che nei miei campi devastati
fiorisca una nuova stagione
di fragole odorose.

Dolce, Presente assenza
nelle tue implorazioni
m’incarnerò per sempre.

Tu mi scacci dai tuoi pensieri
ma come un demone
rivivrò per sempre in te.

Strani poteri ha un uomo lontano
I suoi occhi ti pensano
proprio perchè non ti vedono.

Così ti amerò in quei lunghi sogni
da cui non vorremmo risvegliarci più
dentro una nuvola di felicità.

© 2003 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

2 pensieri su “Preghiera”

  1. nicla morletti dice:

    Un’ intensa poesia d’amore, una profonda supplica, una delicata preghiera dal grande potere: quello di far fiorire nuove stagioni. 

  2. Caterina dice:

    E’ proprio una vera poesia d’amore autentico. Parole belle da leggere e rileggere, ma è difficile che si ascoltino, perchè tutti dimenticano e così nel momento di dare un commento si resta pensierosi: "Fa che una goccia di lacrima…"  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: