Concorso di Emoz. 2007, Concorso di Emozioni

Purezza e peccato

Gilda 

Sospiro
tocco
graffio

labbra bollenti
bramose di baci
a disegnarne il profilo
morbide dita

mani calde
scivolano lente
su pelle di seta
avanza il respiro

sfiorano… danzano
piacere proibito
raggiungono veloci
… nettare di vita

mi mordo le labbra
nel rosso di impeti immensi
fino ad un limite fuso
con l’avanzare dei sensi

socchiudo le labbra
in un attesa infinita
lento il piacere
del gusto proibito

Gilda

© 2007 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Altri Autori

Autori ospiti del Blog Manuale di Mari che hanno presentato i loro libri e partecipato al Concorso di Emozioni.

37 pensieri su “Purezza e peccato”

  1. LadySoul dice:

    Versi incalzanti, che fanno assaporare il piacere del gusto proibito.
    Complimenti! 🙂

  2. Migratore dice:

    Molto sensuale, essenziale soprattutto nelle battute iniziali, per poi aprirsi all’erotismo raffinato ed aulico di chi scrive con passioni vive addosso…

    Complimenti, Antonio 

  3. Francesco Ballero dice:

    più che sensualità! Cogli vari aspetti di Eros, (e non è poco).

    Un abbraccio

    Francesco

  4. ManualediMari dice:

    Spire di passione e sensualità sono le parole nelle creazioni di Gilda.

    Nel ritmo incalzante della poesia, nelle ultime due strofe, trovo bellissimi questi versi:

    "mi mordo le labbra
    nel rosso di impeti immensi"

    e

    "lento il piacere
    del gusto proibito"

    Grande fascino. Grande Gilda.

  5. Giusy dice:

    sensualmente bellissima, passionale complimenti scritta meravigliosamente……un sorriso Giusy

  6. Gilda dice:

    grazie ancora dei vostri commenti….un saluto Gilda

  7. Vivendolestelle dice:

    una poesia di dolcezza e peccato..

    la poesia degli opposti che rendono piacevole l’amore! 

  8. pino mercuri dice:

    Sensualità senza bisogno di altri aggettivi. Complimenti!
    Ciao, pino

  9. Renato dice:

    Son tornato a leggerti, mi piacerebbe , come un libro aperto ma TU ti nascondi dietro un dito. una volta mi hai ispirato provaci ancora Gilda!!

  10. lezia dice:

    Molto molto sensuale…

  11. Galdo dice:

    Parole che illuminano la Via..  grazie

  12. Ado dice:

    quanta passione…. bellissima

    brava 

  13. Valeria dice:

    Complimenti..la tua poesia descrive le emozioni e sensazioni dell’anima…..in un gesto di passione…

  14. Etain dice:

    Morbida, delicata e graffiante. Le parole si susseguono veloci, quasi a simulare la smania dell’amore, ma le immagini sono languide, per assaporarne tutta la sua dolcezza. Un dolce e innocente peccato…

    Complimenti!

  15. gilda dice:

    Grazie….scusate l’assenza problemi con il pc….grazie per avermi letta Gilda

  16. Max67 dice:

    Purezza e sensualità in questi versi. Dove c’è amore c’è casa.

  17. Korus dice:

    Quella mancanza di interpunzione ti porta a leggerla tutto d’un fiato come il crescendo delle emozioni suscitate dalla passione…

  18. Ladyviolet4 dice:

    Grinta e passione una forza e immagini forti che sembrano digrignare i denti!ben scritta

  19. Alanis dice:

    scorre bene questa poesia
    molto bella e sensuale
    complimenti Gilda

    un saluto
    Alanis

  20. Maya dice:

    Una danza dei sensi in questa sensualissima lirica intrisa di passione palpabile.

    Una poesia che si snoda con il ritmo del desiderio e dell’appagamento di ogni frenesia, pur mantenendo sempre raffinatazza nei toni per un risultato di elegante e sottile eros.

    Molto apprezzata.

    Un caro saluto

    Maya      

  21. Ars dice:

    "Sospiro, tocco, graffio"… un’apertura incisiva… che prelude la passione letta nei versi successivi…
    Ars

  22. maurizio dice:

    Sintetico, inteso, caldo e avvolgente come l’amore, che mai è peccato sempre purezza.

    Complimenti

  23. massimo dice:

    Poesia molto sensuale epiacevole da leggere. Bella la foto. Brava Gilda

  24. lucia mazzara dice:

    L’amore diventa impeto sensuale attraverso parole ben collegate.

  25. Barbara dice:

    sensuale sensuale e sensuale…bellissima!

    calda e intensa! 

  26. Zenzerocandito dice:

    La purezza si può trovare anche negli atti più audaci.
    Versi molto intensi.
    Brava.

  27. Ado dice:

    trasuda passione da questa poesia.

    molto bella.

    Claudia 

  28. nicla morletti dice:

    Seduzione, o forse semplicemente amore, descritto in maniera  così vera nell’atto  della sua fisicità culminante. "Il piacere del gusto proibito", qui definito, in cui è racchiusa la vita, o meglio da cui nasce la vita stessa.

  29. Luna70 dice:

    Molto sensuale questa poesia!

  30. Renato dice:

    Piccola Gilda ti cimenti con le rime!!! brava!!! e sensuale.

  31. Nicoletta dice:

    Una lirica stupenda, dove la seduzione si espande in ogni verso.

    Ammirata!

    Un abbraccio

    Nicoletta Perrone

  32. mericonci dice:

    La purezza è possibile riconoscerla anche nel peccato…

    E poi cos’è il peccato? Le sensazioni espresse in questi versi non lo sono di certo…il piacere è un frutto meraviglioso di Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: