Manuale di Mari, Petali rossi

T’amo

T’amo di fiori e colori
e sapori, di pelle e di sole
t’amo di cielo e di vento
e di mare, di onde e di voli

Mi manchi.
Ed è come se la terra
non avesse acqua e pace
e gli occhi vista e lacrime.
Tramonto senza fine il giorno,
insegue a stento la notte
nel nulla immersa e all’amore persa.
La vita, schiacciata, appiattita
tra dune distesa della memoria
si dissolve in sabbia infinita.
T’amo, lo sai.
Tu sei aria, acqua, cielo per me
e sangue, ora che vivo di te per te.
Il tuo nome un dolce bacio sulle mie labbra.
Lo segno nel fuoco del petto
Lo incido sul fondo dell’anima
Risuona in tutti i mari del mondo.
Il tuo silenzio un morso che duole
carnale ferita, triste quiete
sul campo dell’acre sconfitta
T’amo, lo sai.
T’amo di fiori e colori
e sapori, di pelle e di sole
t’amo di cielo e di vento
e di mare, di onde e di voli
Sono dove sta scritto il tuo nome
Sono dove sta scritto ti amo
Cercami, testarda cercami.
Sempre mi troverai in ogni ora,
seguendo quel filo del cuore
che non si spezza e non s’ignora,
nel grembo dell’amore.

***
Nell’immagine: Aria – TYR

© 2006 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Robert

Robert, autore del Blog Manuale di MariPoesie e Storie d’amore e direttore editoriale del Portale Manuale di Mari. Ha ideato e lanciato nel 2005 il Concorso di Emozioni. Nello stesso anno ha creato il Blog degli Autori. Nel 2009 ha ideato e lanciato con Nicla Morletti la Fiera dei Libri on line.

39 pensieri su “T’amo”

  1. sveta dice:

    E’molto bella così bella e profonda… provo le stesse cose che provi tu.

  2. aNTO dice:

    Bellissima…!

  3. l innamorata... dice:

    è bello essere innamorati d qualkuno…sopratutto quando la cosa è rikambiata…questa poesia è stupenda…complimenti..

  4. io dice:

    molto bella…si vede che esce proprio dal tuo cuore…anche a me manca molto una persona che stento molto a credere che tornerà mai…mah chi lo sa il destino cosa ci riserva…resto solo con l’illusione che tornerà, solo cosi potrò andare avanti!

  5. khail dice:

    Bellissimo scritto… non ci sono parole

  6. francescodel51 dice:

    Da pochissimi giorni  ho iniziato a "navigare" in questo blog che trovo molto bello.Questa sera mi sono soffermato a leggere le tue poesie…non posso commentarle una per una ma, con questo commento, voglio dirti che sei un grande poeta dell’amore: sono una più bella dell’altra!

    Ciao,Francesco

  7. dana dice:

    stupenda poesia…troppo bella, complimentissimiemoticon

  8. Elisabetta dice:

    emoticonl’amore muove ogni cosa…grazie a chi in versi o parole dona amore….Eli

  9. femme dice:

    meravigliosa lirica d’amore.. parole di rosa, un incanto leggere..

    Femme.

  10. Eufemia dice:

    Grande inno d’amore che affascina ed avvince, quale donna non vorrebbe udire queste parole? Un abbraccio ammirato da Eufemia

  11. Etain dice:

    Dire che è stupenda è dire poco, caro Robert.

    Un capolavoro, davvero.

    Un bacio

  12. marni dice:

    Complimenti Robert, piena di sentimento e di emozione ma mai banale…

  13. PerlaDiSangue dice:

    Meravigliosa questa poesia,
    l’ho nel template del mio blog! 🙂

  14. Nicoletta dice:

    ti lascio un saluto, dei miei frettolosi ma veri. Passare di qui rinfranca lo spirito, e io ne ho tanto bisogno! : ) ciao!

  15. paola dice:

    caro robert con le tue poesie fai sognare, in quella poesia racconti ciò che per te può essere l’amore e descrivi l’esistenza vera di una persona che ama il proprio lui o lei grazie. paola

  16. soleluna dice:

    Di fronte ad un richiamo d’amore come questo, come non pensare che la testardaggine non si dia per sconfitta? emoticon…molto bella, complimenti!

  17. ManualediMari dice:

    @maluna

    Il nostro amore, purtroppo, può essere così grande da essere accecante come la luce di una stella.

    Così, senza volerlo rischiamo di accecare proprio la persona amata. Di renderla cieca al nostro amore.

    E’ paradossale ma succede.

  18. maluna dice:

    mi ero sempre promessa di non permettere mai a nessuno di imposessarsi della mia vita tramite l’amore… questa volta non è stato così e i sentimenti che descrivi sono quelli che provo per questa persona e non sai come certe volte mi senta debole in confronto a lui
    Maluna

  19. Sonia dice:

    BELLISSIMISSIMAAAAA!!!!

  20. Pimpra dice:

    Mi ha stupito che tanta sensibilità scendesse da una mano maschile. Complimenti!

  21. Alidada dice:

    una lirica …quasi una preghiera d’amore.
    E’ molto bella…
    Buon lunedì Robert,
    Alidada

  22. lascintilla dice:

    Meravigliosa!!!Si scorge la voglia d’amare senza aspettarsi nulla in cambio…Il vero amore .

    Complimenti!!

  23. flora dice:

    mi disse, baby, togliti il rossetto,
    prima che lo faccia io,
    ma adoro sentire solo il sangue che ti farò uscire
    dalle tue labbra sapor del sale.
    baby, ancora nn hai indossato
    la sottanella con gli stivali
    da cow boy.

    mi fingo sdegnata,
    i suoi pantaloni sono già scesi
    e io amo troppo la pulizia
    del cuore. nn avevo lavato il pavimento,
    ahimè, mi duole che sia morto
    per troppa libidine inespressa.
    ciao placido

  24. flora dice:

    bella davvero. avrei messo qualche incidentale di più,
    ma rallenterebbero il ritmo. E diventerebbe come un amore esangue, tipo quelli per le donne malate di tisi.
    hai presente Fosca di igino tarquetti.

    però bella davvero, mi è piaciuta.
    tanto.

  25. ceciliakellermann dice:

    Conosco persone che si amano intensamente da tempo ma cercano di non farlo vedere. Temono di essere considerate folli, stupide, illuse. Invece l’amore esiste e, quando viene meno, la sofferenza è intensa, acuta, profonda, disperata e disperante. Vorrei che tanti leggessero la tua poesia, anche se alcuni non la capirebbero, perché ci sono anche cuori aridi, non certo come il tuo, caldo e pulsante. Un abbraccio caro Robert.

  26. Barbara dice:

    occhi lucidi…reazione alla poesia. Mi sono commossa davvero bellissima Robert un abbraccio

  27. Zenzerocandito dice:

    Un urlo del cuore nella ricerca continua della sublimazione di questo Amore urgente.
    Molto bella. La segnalerei anch’io.
    Anzi, perché usare il condizionale? 😉

  28. Alanis dice:

    questa tua poesia è semplicemente bellissima

    perchè l’amore scorre nelle nostre vene

    ed è la nostra vita

    per quanto riguarda il tuo invito

    quando avrò un pò di tempo

    pubblicherò la mia poesia che hai letto

    sul blog degli autori

    un abbraccio grande per te Robert

    e buona domenica

     

  29. ManualediMari dice:

    @francesca

    Grazie Francesca, allora la pubblicherò anche nel Blog degli Autori 😉

    Partecipa al Blog degli Autori creato da Manuale di Mari

  30. Kuma dice:

    “Tutto può essere materia di poesia, anche nel sonno scriviamo una poesia, camminando scriviamo una poesia, amando scriviamo una poesia, persino votando scriviamo una poesia, in preda alla rabbia scriviamo una poesia, sognando scriviamo una poesia”.

    chi desidera conoscersi… dovrebbe coltivare il poeta che ha dentro di sé

    un saluto ^^ pino

  31. francesca dice:

    Desidero segnalare questa lirica per il mese di novembre.

    Grazie

  32. francesca dice:

    Versi che scavano nella memoria… ed ecco per qualcuno una lontana storia, per qualcun altro una storia viva, presente, per altri ancora una storia dolorosa appena passata, ma ancora viva nel cuore e nell’anima.Il ricordo si intreccia con l’oggi . Amore raggiunto o irraggiungibile, come le donne delle poesie. Amore  intenso,  passionale e ideale,  amore da incanto che i versi di Robert vivificano ancora.
    Grazie

  33. roberto matarazzo dice:

    versi di liricità stupenda.. scrivi benissimo amico mio carissimo..

    roberto matarazzo

  34. Malun@ dice:

    L’amore è bello in versi,musica e parole….

    Sussurri lievi per l’anima…..

     

    Complimenti

    Lucretia M. alias Malun@

  35. Blue dice:

    Amo immenso, inciso in filigrana nell’anima.

     

  36. marianna dice:

    ho perso mio marito a soli 46 anni,11 mesi fà e questa poesia mi ha commosso,sentivo la sua voce che mi sussurrava quelle parola d’amore…devi avere tanto amore dentro per far uscire dalla tua bocca tanta melodia,grazie….grazie per le lacrime e per ricordarmi che non eravano i soli ad amarci così profondamente…l’amore esiste…e con i tuoi versi ne dai la prova!

  37. laura dice:

    Non so se sia tua, ma è certamente per il mio gusto il top o giù di lì che si possa scrivere. Il pensiero va al mio angelo custode che tanto amo e tanto so che egli mi ama,è un’ ombra ma non mi lascia mai sola nè nei momenti di gioia nè in quelli di dolore. Questi versi lo fotografano sai e rimane egli in controluce in questo tuo blog…. Laura

  38. Edo e le storie appese dice:

    Le parole T’amo e … mi manchi, sono forse le più declamate, pensate e dette nell’ambito poetico, ma assumono sfumature diverse nel contesto di questa bella poesia.

    Complimenti.

Rispondi a femme

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: