Concorso di Emoz. 2008, Concorso di Emozioni

Ti cercherò

Ti cercherò fino alla fine dei tempi
oltre le stagioni che trascorrono mute
sugli orizzonti perduti.

Nelle braccia del cielo
navigherò la notte infinita
e tra le stelle troverò i tuoi occhi
persi dentro i miei
in un abbraccio tenero di corpi
per respirare insieme il tuo respiro
anima nell’anima
come radice nella terra avvinta.

E tornerà il dolce canto della primavera
e sarà luce
sulle foglie morte dell’autunno
e sulle lacrime del tempo
che la malinconia intrecciate aveva
come fragili cristalli
ai rami secchi della vita.

Ti cercherò
in ogni angolo sperduto
fino alla fine dei giorni
oltre le stagioni che trascorrono lente
sui miei velati tramonti.

Alifarfalla

Immagine: Richard Leblanc, Sunlight Coast

***
Ascolta questa poesia nel podcast di Nicla Morletti e Robert:
clicca qui.

Per commentare
clicca qui.

© 2008 – 2016, Blog Manuale di Mari. Tutti i diritti riservati

Pubblicato da Altri Autori

Autori ospiti del Blog Manuale di Mari che hanno presentato i loro libri e partecipato al Concorso di Emozioni.

19 pensieri su “Ti cercherò”

  1. alifarfall dice:

    …….sono stata assente lungo tempo e mi rendo conto che non ho ringraziato molti di voi che cosi delicatamete si sono espressi qui per me.
    Nella speranza di essere perdonata un abbraccio sincero ed affettoso a:
    Angela, Ladyviolet, Maya, Angelucci Sandro, Daniela Quieti, Laura Tonti Parravicino, Nicla Morletti,
    Arsomnia.
    Alifarfalla

  2. ManualediMari dice:

    Bellissime immagini dell’anima in amore o in cerca dell’amore. Colorano di senso l’universo intero questo sentimento e questa ricerca e siamo “nelle braccia del cielo” e come “radice nella terra avvinta”…

  3. StregaDelMare dice:

    Una dolcissima melodia, di anime avvinte, cuori intrecciati, sentimenti a fluire con la vita. Di tutti noi, che crediamo nell’amore sopra ogni cosa.
    Alidifarfalla il tuo nome.
    Boccioli su cui posarsi le tue parole.

    Complimenti!

  4. Alifarfalla dice:

    Anche se po’ in ritardo arrivano i miei ringraziamenti per: Lenio, LadySoul, Blue, Marghy ed Alba. Un caloroso abbraccio per dimostrarvi quanto sia a voi tutti riconoscente di avermi fatta sentire…. in una grande famiglia, ove tutti trovano calore ed accoglienza.
    Grazie Alifarfalla

  5. ALBA VENDITTI dice:

    La ricerca di un amore è come navigare in un web oltre ogni limite.

  6. Marghy dice:

    Ti cercherò… ti cercherè fino alla fine dei tempi. Una ricerca che ha la dolcezza infinita della malinconia, la dolcezza di una poetessa che non poteva pensare altro che questo:

    “Quello che scrivo, senza molte pretese, è semplicemente ciò che sento dentro, quasi il respiro silente della mia anima, la quale soffermandosi dietro la finestra della vita, con lo sguardo perso nell’orizzonte, osserva l’altra parte di me che vola nelle vie del cielo triste e malinconica.”

    E lo penso allo stesso modo, ed e’ per questo che apprezzo moltissimo la musicalità dolce e tranquilla della tua anima, che contiene anche un pizzico di malinconia. La musica della tua anima si sente tanto in questa poesia, la sento. E credo che la tua anima abbia sfiorato la mia, e si siano comprese.
    Brava.

  7. Blue dice:

    …nel dolce canto della primavera l’Amore sboccia in tutta la sua bellezza…

    emozionante

  8. LadySoul dice:

    Un inno alla rinascita, alla primavera, dove il tempo si è fermato nell’eterna giovinezza dell’amore.
    Complimenti per questi versi intensi e raffinati!

  9. lenio vallati dice:

    Lirica raffinatissima, intensa, palpitante. La passione d’amore va oltre il tempo, oltre la luce dei tramonti,oltre la vita. Brava, Lenio.

  10. Alifarfalla dice:

    Per : Arsomnia, Laura, Nicla, Daniela, Sandro, Maya, Ladyviolet ed Angela Vorrei trovare le parole più belle e ringraziarvi tutti dal profondo!
    Quello che scrivo, senza molte pretese, è semplicemente ciò che sento dentro, quasi il respiro silente della mia anima, la quale soffermandosi dietro la finestra della vita, con lo sguardo perso nell’orizzonte, osserva l’altra parte di me che vola nelle vie del cielo triste e malinconica.
    Non e’ stato facile propormi a voi, in quanto qui ho letto cose meravigliose che mi hanno fatto sentire a volte inadeguata.
    Sappiate comunque che vi saro’ grata anche solo e soltanto di un sorriso. Grazie a tutti

    Un abbraccio speciale a Nicla e Robert che leggendo e commentando la mia poesia mi hanno regalato una grandissima emozione!
    Alidifarfalla

  11. angela dice:

    bellissimi versi che regalano profonde emozioni…

  12. Ladyviolet dice:

    delicata ed emozionante una ricerca d’amore che toglie il respiro fa vivere di malinconia ma ciò non distoglie dalla meta..bellissimi versi.

  13. Maya dice:

    Davvero sublimi questi versi che offre immagini di autentica poesia. Delicatissimi gli acquerelli proposti e fortissimo il sentimento che emerge da ogni parola.

    La ricerca è un tema a me particolarmente caro, due anni fa partecipai al Concorso di Emozioni con una composizione che aveva lo stesso titolo di questa e mi ritrovo moltissimo nella malinconia che esprime l’autrice ed al contempo nella sua speranza di trovare l’amore ritrovando con esso “il dolce canto della primavera” e la vita nel senso più pieno del termine.

    “Ti cercherò fino alla fine dei giorni”. Quanta verità in questo verso…perché quando si ama si è disposti a tutto, a varcare gli orizzonti ed il tempo per raggiungere di nuovo quell’abbraccio e per perdersi ancora in quegli occhi.

    Apprezzatissima lirica. Complimenti sinceri all’autrice e grazie per la profonda emozione che mi ha donato
    Maya

  14. Angelucci Sandro dice:

    Complimenti: bella poesia. Bello, nella sua soffusa malinconia poetica – che non è mai rimpianto – il volo dell’incipit.

    Sandro Angelucci

  15. Daniela Quieti dice:

    Complimenti per questi romantici, bellissimi versi, velati di tristezza, respiro di stelle nella notte infinita.

  16. Laura Tonti Parravicini dice:

    L’amore è il miracolo di essere un giorno intesi sin nei nostri silenzi e di intendere in cambio con la stessa delicatezza: la vita allo stato puro, fine come l’aria che sostiene le ali delle libellule e che si rallegra della loro danza.

    Laura Tonti Parravicini

  17. nicla morletti dice:

    Bellissima poesia che si apre alle braccia del cielo
    con quel pizzico di malinconia che rende irresistibili questi versi d’amore, dolce canto di primavera ora e per sempre.

    Nicla Morletti

  18. Laura Tonti Parravicini dice:

    Nessuno può leggere questa poesia tranne il vero compagno del tuo cuore, che è l’altra metà e che è stato creato per te dall’inizio del mondo.
    I tuoi versi si dissolvono nell’aere gentile, rifugio delle anime amanti e degli spiriti dei fiori.

    Laura Tonti Parravicini

  19. Arsomnia dice:

    Questa lirica offre immagini raffinate, come:
    “….Oltre le stagioni che trascorrono lente
    sui miei velati tramonti.”
    Questo amore cercato, dove si intrecciano il tempo e le stagioni.
    Una bella lirica.
    Ars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.
- Prima di inviare il commento puoi aggiungere una immagine: