[youtube id=”2r-8rHMKD5s” autoplay=”yes”]

È molto più che un romanzo d’amore, questo: è un romanzo sorprendente sull’amore. Che è una disdetta, una benedizione, un inganno. Ma è l’unica possibilità che abbiamo di orientarci fra paura e desiderio.
Esiste un momento nella vita di ognuno di noi dopo il quale niente sarà più come prima: quel momento è adesso.
Arriva quando ci innamoriamo, come si innamorano Lidia e Pietro. Sempre in cerca di emozioni forti lei, introverso e prigioniero del passato lui: si incontrano. Rinunciando a ogni certezza, si fermano, anche se affidarsi alla vita ha già tradito entrambi, ma chissà, forse proprio per questo, finalmente, adesso… E allora Lidia che ne farà della sua ansia di fuga? E di Lorenzo, il suo “amoreterno”, a cui la lega ancora qualcosa di ostinato? Pietro come potrà accedere allo stupore, se non affronterà un trauma che, anno dopo anno, si è abituato a dimenticare?
Chiara Gamberale stavolta raccoglie la scommessa più alta: raccontare l’innamoramento dall’interno. Cercare parole per l’attrazione, per il sesso, per la battaglia continua tra le nostre ferite e le nostre speranze, fino a interrogarsi sul mistero a cui tutto questo ci chiama. Grazie a una voce a tratti sognante  e a tratti chirurgica, ci troviamo a tu per tu con gli slanci, le resistenze, gli errori di Lidia e Pietro e con i nostri, per poi calarci in quel punto “sotto le costole, all’altezza della pancia” dove è possibile accada quello a cui tutti aspiriamo ma che tutti spaventa: cambiare. Mentre attorno ai due protagonisti una giostra di personaggi tragicomici mette in scena l’affanno di chi invece, anziché fermarsi, continua a rincorrere gli altri per fuggire da se stesso…

Ancor prima che uscisse il suo nuovo romanzo, Chiara Gamberale aveva radunato tramite social network i suoi lettori, provenienti da tutt’Italia, per interrogarsi insieme a loro sui temi, centrali nel libro, legati all’innamoramento. Testimonianze poi finite in un video, che si è aggiunto alla canzone di Erica Mou, ruotante anch’essa attorno al romanzo.
Piero Di Domenico, Corriere di Bologna

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile. Ha scritto, fra gli altri, La zona cieca(2008, Premio Campiello Giuria dei Letterati), Le luci nelle case degli altri (2010) e, a quattro mani con Massimo Gramellini, Avrò cura di te (2014). È autrice e conduttrice di programmi radiofonici e televisivi come “Io, Chiara e l’Oscuro” (Rai Radio2) e “Quarto piano scala a destra” (Rai Tre). Collabora con “La Stampa”, “Vanity Fair”, “Io Donna” e “Donna Moderna”. Per Feltrinelli ha pubblicato i romanzi Per dieci minuti (2013; in “Audiolibri” Emons Feltrinelli, 2014; in “Universale Economica”, 2015) e Adesso (2016).

Adesso di Chiara Gamberale

Adesso
di Chiara Gamberale
2016, 215 p., brossura
Feltrinelli
Ordina questo libro

4 Commenti

  1. Adoro la copertina di questo libro perché attira subito il lettore!! Credo anche che rispecchi esattamente il contenuto del libro leggendo questo pò di presentazione. Sono rimasta senza parole mi piacerebbe davvero molto avere la possibilità di leggere questo libro.

  2. Questa non è la semplice descrizione di una storia d’amore ma un’analisi profonda di tutto quello che un nuovo amore porta. Davvero interessante perché non l’ho mai trovato prima in un libro.

  3. Forse è il caso di confermare la teoria secondo cui “gli opposti si attraggono”. Sembra un libro che fa sognare sull’amore possibile, sulle speranze che vengono realizzate, sui sogni d’affetto reciproco che da sempre sorreggono la nostra anima da romantiche. Dalla presentazione so già che potrebbe piacermi un sacco, anzi, mi piace già e vorrei tanto poterlo leggere per dare un mio parere più preciso.

  4. Che bella presentazione….ho i brividi e la commozione giunge agli occhi. L’innamoramento, un tema cruciale nella vita di ognuno di noi. Tutti ne parliamo e lo viviamo come qualcosa di naturale, ma poi, come si accenna sopra, il cambiamento ci spaventa e rimette in gioco tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -