sabato, Ottobre 24, 2020
Home Poesia Poesia - Novità Alla luce della luna di Maristella Angeli

Alla luce della luna di Maristella Angeli

-

Alla luce della luna di Maristella Angeli

Alla luce della luna di Maristella Angeli è una deliziosa raccolta di 103 haiku e 20 creazioni grafiche dell’autrice

Alla luce della luna di Maristella Angeli, parole ed emozioni nell’antica arte dell’haiku

Secondo la cultura giapponese l’Haiku dovrebbe essere espresso in un solo respiro, capace, con pochi “on”, l’equivalente cioè delle nostre sillabe, di catturare un sentimento, o un’immagine, con uno specifico linguaggio sensoriale. Originari del XVII secolo, queste brevi ma intense poesie sono spesso ispirate da elementi naturali, o da momenti di bellezza, o un’esperienza emozionante.
Solitamente essi si compongono di due parti grammaticalmente indipendenti e anche da immagini separate. Ma ciò che importa è che la composizione abbia una forza intrinseca capace di coinvolgere il lettore, emozionandolo e inducendolo ad una profonda riflessione intimistica. Poche sillabe, poche parole insomma ma tanta, tanta forza espressiva. Un linguaggio inusuale per noi occidentali, che all’inizio ci sorprende, trae in inganno, ma alla fine ci conquista. Maristella Angeli con questa silloge è riuscita nel difficile intento e con la sua sensibilità poetica, la sua dolcezza interiore, il suo talento naturale nel saper interpretare il linguaggio della Natura, ci regala i suoi Haiku, vere e proprie perle di sentimenti che risvegliano il nostro torpore spirituale con l’universale linguaggio della bellezza.
Sandro Orlandi

Anteprima dell’opera

Splendente la notte
buio nella stanza
caduche foglie

***

Sera nei capelli
aroma di zenzero
l’oro disperso

***

Danza d’amore
dolorose le nubi
temporale

***

Scende il pensiero
sospeso sorriso
resto conchiglia

***

Sera fluttuante
sospiro batte
petali nelle mani

***

Pozzo profondo
strada imbiancata
sorriso nel vento

***

Il sonno leggero
la piuma bianca
sorriso di pace

***

Saggezza bianca
tramonto arrossa
televisore spento

***

Assaggio nuvole
assaporo tempesta
ascolto conchiglie

***

Abbraccio il vento
cammino scalza
ascolto tamburi

***

Alla luce della luna
di Maristella Angeli
Copertina flessibile: 125 pagine
Editore: Antipodes; Prima edizione edizione (1 gennaio 2019)

26 Commenti

  1. Non sono un’esperta della cultura giapponese e nemmeno di haiku ma sono qualcosa che mi ha sempre appassionato molto. Almeno a me sembra quasi impossibile riuscire ad esprimere concetti così vasti in così poche parole ma, dalle poche righe che sono qui sopra presentate, sembra che l’autrice ci riesca eccome!! Complimenti e spero me ne sarà inviata una copia perché vorrei davvero immergermi in questa nuova poetica.

  2. Amo gli haiku perché sono l’essenziale di due immagini espresse in tre brevi versi. Già nell’anteprima ho colto la bellezza e la naturalezza delle immagini espresse con delicate pennellate. Complimenti all’autrice per la grande capacità di esprimersi in modo inusuale ma con sensibilità e maestria. Gradirei assaporare l’intero libro

  3. Una silloge davvero interessante che pone alla base uno studio profondo non solo della cultura ma anche dell’io. Già i versi che sono stati messi come anteprima fanno provare un turbinio di emozioni. Complimenti all’autrice e se vorrà sarei ben felice di apprendere dalle sue parole.

    • Grazie, Valentina!
      È stata un’esperienza particolare e molto incisiva. Con molto rispetto mi sono addentrata nello studio degli haiku, non facile comprenderne l’essenza e tutto ciò che sottendono.
      Il tuo commento, mi rende felice.
      Un caro saluto

      Maristella

      • Prego. Questa cura nei dettagli si avverte e da lettrice l’apprezzo molto.
        Sono contenta che il mio commento Le sia piaciuto, ho riportato sinceramente quanto penso.
        Grazie e un caro saluto anche a Lei,
        Valentina

  4. Stupenda raccolta di emozioni è come avere tra le mani un aurora di fiori da spargere sul mondo.Complimenti vivissimi il suo animo delicato tocca il cuore.Le auguro tanta fortuna

  5. Questo linguaggio poetico, sì inusuale per me, mi incuriosisce immensamente. Mi piacerebbe approfondire la conoscenza!

    • Bene Elena, la curiosità è la motivazione che spinge a leggere haiku!
      Occorre lasciarsi andare ed entrare in un’atmosfera dell’anima, mano a mano si è in grado di amplificare il significato di ogni parola.
      Grazie!
      Un caro saluto

      Maristella

  6. Che opera particolare!!! Non conoscevo gli haiku… come da definizione: “componimenti dell’anima, un mucchio di parole in cui ha più peso il non detto rispetto a quello che viene detto…”
    Sono a complimentarmi con l’Autrice anche per la copertina! Immagino sia una sua creazione!!!
    Cordiali saluti.

  7. Amo il Giappone e per questa ragione ho iniziato a studiarne la lingua, non posso quindi che amare anche una raccolta di Haiku in cui tutto il mondo è racchiuso in poche parole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

La traccia del pescatore di Roberta Castelli

La traccia del pescatore di Roberta Castelli è un romanzo giallo ambientato in Sicilia, nell'immaginaria cittadina di Lachea, con protagonista il commissario Angelo Vanedda.

Enne di Piero Buscemi

Enne di Piero Buscemi è uno sorta di diario intimo, come lo definisce l'autore, della quarantena conseguente all'esplosione della pandemia di COVID-19.

Cercando le cose di lassù di Paola Zugna

Cercando le cose di lassù di Paola Zugna è un testamento autobiografico fedele nella verità dei primi quaranta anni di vita dell'autrice.

L’eredità dei vivi di Federica Sgaggio

L’eredità dei vivi di Federica Sgaggio è la storia di una donna, di una famiglia, ed è un romanzo politico, se politica è la lotta da combattere per attraversare i cambiamenti, per godere dei propri diritti, per avere la vita che si desidera avere.

Il professore di italiano di Marcello Signorini

Bellissima storia d'amore tra un professore liceale quasi sessantenne e una bella ragazza ventenne, raccontata dall'autore con delicatezza e sottigliezza psicologica.

Un nuovo inizio di Arianna Capogrossi

Un viaggio interiore della protagonista, proprio a cavallo del lockdown, tra ostacoli da superare, paure, incertezze e nuovi amori, porterà all'acquisizione di nuove consapevolezze e alla riscoperta di sé stessa.

Il collegio dei segreti di Paolo Arigotti

È esistita una resistenza tedesca contro il nazismo? Se si, chi furono coloro che trovarono il coraggio di opporsi, spesso a rischio della vita propria e dei familiari? A queste domande risponde il romanzo storico di Paolo Arigotti.

Liceo a Luci Rosse di Paola Lena

Una storia che fa riflettere e che accende mille campanelli di allarme; una storia che, nella sua folle assurdità, risulta essere purtroppo possibile e fin troppo reale.

BeatriX di Cristiano Venturelli

Quale potere è racchiuso in uno sguardo? Secondo gli antichi, lo sguardo, quando ha raggiunto tutta la forza di penetrazione e di influenza di cui è capace, diventa un'arma terribile.

Aspettando le stelle di Carola Helios

Carola Helios racconta una storia di crescita e di memoria che attraversa la storia italiana del secondo Dopoguerra. Un nuovo emozionante romanzo dell'autrice di Specchio d'acqua

NEWSLETTER MANUALE DI MARI