venerdì, Luglio 10, 2020
Home Narrativa Novità Angeli Rosa di Rosanna Rivas

Angeli Rosa di Rosanna Rivas

-

Angeli Rosa di Rosanna Rivas

Angeli Rosa di Rosanna Rivas, un libro in cui l’autrice, dopo “Urlo Rosa”, pubblicato nel 2017, riprende tutti i temi tipici della violenza di genere e li amplia.

Angeli Rosa di Rosanna Rivas, alla scoperta del filo rosa che lega tutti i tipi di violenza

Angeli Rosa si dipana come un diario senza tempo, scritto in versi e in prosa, in cui ogni giorno, ogni mese, ogni anno reca il racconto di quel dramma che ripetendosi senza prologo e senza epilogo si espande, si fa più profondo, si amplia. E’ come se non avesse un passato e un presente e fosse appunto senza tempo.
Quell’Urlo Rosa – libro pubblicato in precedenza nel 2017 (ndr) – è qui sempre più disperato e attinge la categoria più generale dei deboli, degli indifesi, di tutti coloro i quali per la loro stessa natura sono più esposti alla perpetua violenza dei più forti, dei prepotenti, dei prevaricatori. Quel sentimento di pietà, di compassionevole partecipazione per i deboli, sia che si parli delle eroine della violenza di genere piuttosto che di fatti di ecologismo e Terra dei fuochi o del dramma degli animali randagi maltrattati e torturati, diviene il vero filo conduttore dell’opera e la rende universale, una testimonianza attenta e partecipata che discerne e coglie nella cronaca di tutti i giorni, nei fatti che si succedono, la scintilla del quid che ci trascende e che rappresenta la sola vera speranza.
Nella vita di tutti i giorni questi eroi ed eroine dell’umanità e della natura sono gli Angeli Rosa. “Aspetto angelo volgendo la testa / di vederti alla finestra in braccio ai salvatori / altri angeli che culleranno il tuo ritorno” (da le “Voci degli Angeli di Bibbiano”).

Anteprima dell’opera

Blu Girl

Come ogni volta che c’era la partita lei bellissima si preparava molte ore prima. Una fan accanita della sua squadra dai colori blu delle maglie.
Intanto come tanti pomeriggi prima della partita prendeva i vestiti da uomo che nascondeva a tutti e diventava brutta.
Sfidava le autorità ma la voglia di vedere vincere la sua squadra era più forte, lei sapeva di rischiare molto, ma la voglia di gridare e fare il tifo avevano preso il posto alla razionalità. Entrava allo stadio con barba imbruttita con abiti tipici maschili, camuffava la voce e non parlava molto.
Blu Girl tratteneva anche il suo entusiasmo, rossa di paura quello sì di essere scoperta.
Ma era andata sempre bene perché non continuare?
Il tifo dell’Esteghlal non la faceva dormire il giorno precedente la partita tanto era grande l’attesa.
Era una ragazza guerriera.
Non parlava con nessuno, era brava a nascondere il suo entusiasmo specialmente quando la sua squadra vinceva.
Quel giorno si preparò in fretta per correre allo stadio era una partita molto importante.
Forse il destino, forse la leggerezza, per lei il gioco stava per diventare pericoloso.
Da lì si avvicinava il transito di vita alla fine.
Chissà forse un po’ di profumo, un poliziotto scaltro e venne il giorno in cui fu scoperta. Blu Girl fu subito tradotta in carcere e li rimase per tre giorni. Trascorsi i quali ritornò dai suoi in attesa del processo. Ma la paura e la consapevolezza del regime iraniano non lasciavano scampo e cosi in un impeto di dolore e solitudine si diede alle fiamme.
La giovane tifosa fu trasportata in ospedale ma morì dopo alcuni giorni per le gravi ustioni. Come sempre cordoglio indignazione ma poi nulla cambia.
Ma dove sono finite le femministe tanto agguerrite specialmente in USA paladine dei diritti delle donne? Oblio.
In Iran è proibito a una donna di recarsi allo stadio. Mai visto una donna passeggiare con un cagnolino, sono impuri vengono uccisi brutalmente. Ora tocca al mondo dello sport ricordare che il tifo è donna e onorare la memoria di questa splendida ragazza.
Blu Girl ora è una ragazza davvero libera vestita di blu come un angelo lei attraversa le nuvole ed è serena corre da un campo all’altro, quello dell’amore e della libertà.

Angeli Rosa
di Rosanna Rivas
Copertina flessibile: 120 pagine
ILMIOLIBRO 2020

Rosanna Rivas

Rosanna Rivas è laureata e specializzata in varie materie scientifiche.
Essendo giornalista e scrittrice, da tempo ha dedicato il suo impegno alla divulgazione scientifica e la cultura attraverso trasmissioni, programmi televisivi e radiofonici in Italia.
Dalla Laurea ha trovato lo spunto per interessi e specializzazioni in quelle che vengono definite “Scienze naturali” e ciò le ha permesso di scrivere e condurre programmi televisivi, di grosso successo, su argomenti di facile trattazione non medica come fitoterapia, aromaterapia, fitocosmesi, cromoterapia, macrobiotica, alimenti biologici, bioarchitettura, ecologia domestica.
Ricercatrice scientifica e cosmetologa. Ha ideato programmi scritti e condotti da lei stessa dai seguenti titoli: L’uomo, l’ambiente e la natura; L’altra medicina e poi; Natura e salute. Programmi a cui hanno partecipato anche personaggi politici. Ha organizzato incontri e Forum sull’inquinamento atmosferico ed acustico ed i suoi danni sull’uomo, anticipando le tematiche della Terra dei fuochi con la partecipazione di uomini politici di fama nazionale. Ha inoltre collaborato con varie testate locali.
Ma Rosanna Rivas non è solo donna di cultura. Dopo aver studiato all’Accademia del Teatro Augusteo è anche donna di teatro. Nel suo curriculum ci sono anche interviste a uomini politici e di spettacolo teatrale e cinematografico (attori come Beppe Barra, Gino Rivieccio, Tullio Del Matto, Mario Maglione, Ugo Gregoretti).
Ha presentato tra l’altro, numerosi concerti di musica classica.

Guarda tutti gli articoli

Premio Letterario Internazionale "Universum" XXVII Edizione 2016
Rosanna Rivas riceve il Primo Premio

Il 15 Maggio 2016, a Lugano, in Svizzera, nel corso della cerimonia di premiazione del Premio Letterario Internazionale "Universum" XXVII Edizione 2016, Rosanna Rivas riceve il Primo Premio per il Saggio politico religioso "Per un Giorno".

Premio Letterario Internazionale "Universum" XXVII Edizione 2016
Premio Letterario Internazionale "Universum" XXVII Edizione 2016

Il saggio tratta la storia, quanto mai attuale, della difficile relazione in un campus universitario fra due studentesse di religione e culture diverse. Ci sarà un giorno che ognuno cederà qualcosa all'altra per arrivare alla comprensione e al rispetto e, proprio perché donne, alla ricerca della pace.

Premio Letterario Internazionale "Universum" XXVII Edizione 2016
Premio Letterario Internazionale "Universum" XXVII Edizione 2016

7 Commenti

  1. Libro non da poco, tratta un tema molto forte e che mi tocca profondamente. Mi piacerebbe riceverne una copia

  2. Penso sia un libro che tutti dovremo leggere perché non immaginiamo neanche tutte le ingiustizie che molti devono subire e perché diamo tutto per scontato.
    Complimenti all’autrice che sa affrontare questi argomenti che non sempre vengono considerati e che invece sono molto importanti.

  3. Sono un’amante dei libri , trovo questo titolo e questa anteprima molto interessanti, soprattutto un tema ancora troppo poco discusso. Sono molto curiosa di scoprirne a fondo anche il contenuto! Mi piacerebbe leggerlo!

  4. La violenza non finirà mai finché non ci saranno pene esemplari ma per far ciò deve cambiare legge e giustizia, mi piacerebbe molto ricevere una copia e leggerla grazie.

  5. Dall’anteprima si capisce già che il tema trattato è tra i più dibattuti e “importanti” di sempre, non solo perchè è al centro una donna. L’interesse per questo tema è sempre forte ma come sempre le fiamme si spengono subito. Un libro che spero essere forte e intenso come è giusto che sia!

  6. Un libro forte ma che smuovere qualcosa dentro chi lo legge
    È interessante e sicuramente molto promettente
    Lo leggerò sicuramente!

    • Colpita inizialmente dalla copertina ma ancora di più dall’estratto. Libro che affronta un tema delicato e forte. Mi piacerebbe molto riceverne una copia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

FIERA DEI LIBRI ON LINE

L’ultimo rintocco di Diego Pitea

L'ultimo rintocco di Diego Pitea è un thriller psicologico, una avvincente caccia al serial killer condotta dallo psicologo e criminologo Richard Dale.

Insondabile destino di Anna Ferrari

Insondabile destino è il romanzo più amato dalla prolifica scrittrice milanese. E' la storia di due coraggiose eroine a cavallo tra due ere.

Per non morire di Adalgisa Licastro

Per non morire di Adalgisa Licastro, storia di un amore perduto e del riscatto dal dolore. La vita, talora crudele, non si cura del pianto disperato di chi, immerso nel dolore, implora pietà.

Finalmente ci siamo di Angelo Grassia

Dopo il grande successo ottenuto con "Il mistero del libro", tradotto in inglese, francese, russo spagnolo e tedesco, Angelo Grassia ritorna con il suo secondo libro, una storia ancora una volta piena di mistero, di amore e sentimenti.

Change di Federica De Franco

Change di Federica De Franco è un libro denso di mistero. La storia si svolge nella città di Mortal Valley. La città esistita, esistente, mai esistita. Così la definiscono i suoi abitanti...

Una favola per sognare di Angela Angolano

Una favola per sognare di Angela Angolano, apri il cuore al mondo delle favole e ai suoi personaggi. Dedicato ai Bambini della scuola dell'infanzia "Tigli".

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio, una raccolta di poesie intense, ironiche, riflessive, uniche. L’autore ci apre il suo mondo, e ne viene fuori un artista eclettico, enigmatico e sorprendente.

Angeli Rosa di Rosanna Rivas

Angeli Rosa di Rosanna Rivas, un libro in cui l'autrice, dopo "Urlo Rosa", pubblicato nel 2017, riprende tutti i temi tipici della violenza di genere e li amplia.

La cripta di Nina Miselli

La cripta di Nina Miselli, l'ultimo libro della prolifica scrittrice campana, organizzatrice di eventi e premi letterari.

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni: un saggio quanto mai attuale su temi sociali ed economici su cui tutto il mondo dovrà confrontarsi per uscire prima possibile dalle secche della crisi che stiamo vivendo.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI

WhatsApp chat