sabato, Ottobre 24, 2020
Home Letteratura Concorsi letterari Annie Ernaux vince il Premio Strega Europeo 2016

Annie Ernaux vince il Premio Strega Europeo 2016

-

Annie Ernaux vince il Premio Strega Europeo 2016
Annie Ernaux

Annie Ernaux con il suo romanzo Gli anni (Les Années, tradotto in Italia da L’orma editore), si aggiudica la terza edizione del Premio Strega Europeo, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Casa delle LetteratureLETTERATURE Festival Internazionale di Roma e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

La vincitrice è stata annunciata alla presenza dei cinque candidati: il Premio, del valore di 3.000 euro, le è stato consegnato da Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

La cerimonia si è svolta il 5 luglio nel corso della XV edizione di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma, nella suggestiva cornice della Basilica di Massenzio.

Ad aprire la serata è stato William Finnegan – giornalista e scrittore del “New Yorker”, vincitore con il suo memoir Giorni Selvaggi (66thand2nd) del Premio Pulitzer 2016.

A seguire, i cinque autori candidati alla terza edizione del Premio Strega Europeo hanno letto un testo inedito sul tema scelto per l’edizione 2016 del Festival, Memorie/Memories.

Fonte: Premiostrega.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

La traccia del pescatore di Roberta Castelli

La traccia del pescatore di Roberta Castelli è un romanzo giallo ambientato in Sicilia, nell'immaginaria cittadina di Lachea, con protagonista il commissario Angelo Vanedda.

Enne di Piero Buscemi

Enne di Piero Buscemi è uno sorta di diario intimo, come lo definisce l'autore, della quarantena conseguente all'esplosione della pandemia di COVID-19.

Cercando le cose di lassù di Paola Zugna

Cercando le cose di lassù di Paola Zugna è un testamento autobiografico fedele nella verità dei primi quaranta anni di vita dell'autrice.

L’eredità dei vivi di Federica Sgaggio

L’eredità dei vivi di Federica Sgaggio è la storia di una donna, di una famiglia, ed è un romanzo politico, se politica è la lotta da combattere per attraversare i cambiamenti, per godere dei propri diritti, per avere la vita che si desidera avere.

Il professore di italiano di Marcello Signorini

Bellissima storia d'amore tra un professore liceale quasi sessantenne e una bella ragazza ventenne, raccontata dall'autore con delicatezza e sottigliezza psicologica.

Un nuovo inizio di Arianna Capogrossi

Un viaggio interiore della protagonista, proprio a cavallo del lockdown, tra ostacoli da superare, paure, incertezze e nuovi amori, porterà all'acquisizione di nuove consapevolezze e alla riscoperta di sé stessa.

Il collegio dei segreti di Paolo Arigotti

È esistita una resistenza tedesca contro il nazismo? Se si, chi furono coloro che trovarono il coraggio di opporsi, spesso a rischio della vita propria e dei familiari? A queste domande risponde il romanzo storico di Paolo Arigotti.

Liceo a Luci Rosse di Paola Lena

Una storia che fa riflettere e che accende mille campanelli di allarme; una storia che, nella sua folle assurdità, risulta essere purtroppo possibile e fin troppo reale.

BeatriX di Cristiano Venturelli

Quale potere è racchiuso in uno sguardo? Secondo gli antichi, lo sguardo, quando ha raggiunto tutta la forza di penetrazione e di influenza di cui è capace, diventa un'arma terribile.

Aspettando le stelle di Carola Helios

Carola Helios racconta una storia di crescita e di memoria che attraversa la storia italiana del secondo Dopoguerra. Un nuovo emozionante romanzo dell'autrice di Specchio d'acqua

NEWSLETTER MANUALE DI MARI