giovedì, 23 Maggio 2024

Mario De Rosa

Mario De Rosa è un giovane poeta alla ribalta che coltiva con entusiasmo, oltre alla poesia, diverse forme artistiche, tra cui la musica, la fotografia e il teatro. Originario della Penisola Sorrentina, classe 1991, è studente presso la Facoltà di Giurisprudenza della “Luiss Guido Carli” di Roma. Dopo la pubblicazione della raccolta di liriche dal titolo “E finalmente piove…” (Bastogi Editrice Italiana), ottenuti importanti riconoscimenti in svariati concorsi letterari nazionali non solo per poesia – si ricorda il buon risultato conseguito col saggio inedito “Futurismo, sete d’avanguardia” -, ci propone questa breve silloge che trae ispirazione da una rinnovata concezione del far poesia, attenta ai volumi, agli oggetti, alla “concretezza delle idee”, desiderosa di riconciliare il passato al presente e intrisa dell’ardore tipico dei ventenni.
Negli ultimi tempi si è dedicato e si dedica all’attività di pubblicazione di articoli divulgativi di letteratura e di riflessione su tematiche sociali in mensili di varia natura. Alcuni estratti possono essere letti sul sito web www.marioderosa.net.

LIBRI

Linee e confini di Mario De Rosa

Mario De Rosa “Pezzi di vetro nella sabbia”: quest’immagine, contenuta nella lirica “Un giorno la notte”, rappresenta la chiave di lettura di questo canzoniere che costituisce l’ultima fatica poetica di Mario De Rosa.

BLOG