giovedì, Ottobre 22, 2020

Salvatore Di Gigli

Salvatore Di Gigli nasce a Sezze (LT) nel 1956. Di estrazione tecnica, collabora per oltre vent’anni con primarie imprese nazionali operanti nell’ambito della sicurezza elettronica, raggiungendo una professionalità ai massimi livelli. Nel 1994 pubblica all’interno di una rivista specializzata, “Antifurto”, edita da EPC Srl di Roma (oggi Gruppo EPC), il suo primo articolo letterario/giornalistico, impostato in forma di racconto breve (tech-sit-com). Il format riscuote un significativo successo, tanto che al primo articolo ne seguiranno altri 80 circa. Dal 2007 si occupa di Direzione Lavori di appalti pubblici per conto di una società del gruppo Ferrovie dello Stato. Nel 2012, per i tipi della Kimerik®, pubblica il suo primo libro, “Testimoni Oculari”, opera di narrativa che ha riscosso significativi riconoscimenti di critica e pubblico.

LIBRI

Il Vangelo maledetto di Salvatore Di Gigli

Come ci sorprenderà questo romanzo di oltre 400 pagine in cui qualcuno comincia a leggere un papiro misterioso e, man mano che va avanti, sente il cuore battergli sempre più in fretta?

NEWS

NEWSLETTER MANUALE DI MARI