venerdì, Agosto 7, 2020
Home Fiera dei Libri on line Bou Assida. La notte della bestia di Bruno Fontana

Bou Assida. La notte della bestia di Bruno Fontana

-

Bou Assida. La notte della bestia di Bruno Fontana

Da “Il Grande Berbero” – Affondavo gli alti stivali di caucciù con un piacere quasi morboso nell’erba fradicia che mi sfiorava le ginocchia. Di volta in volta mi giravo a guardare la lunga scia di orme che mi lasciavo dietro, come se stessi correndo nella savana inseguito da qualche belva. E il cuore mi batteva […]

Bruno Fontana

Nato a Biserta, (Tunisia) l’8/12/1936. Ha studiato Lettere In Francia, all’Università di Aix en Provence, e Motion Picture Production alla Germain School of Motion Picture a NewYork. È giornalista professionista dal 1972.
È stato Capo Ufficio Stampa della Confintesa, a Piazza del Gesù. 1986-89
E stato responsabile della Soc. Cooperativa Cinema 13 con la quale ha prodotto 4 film negli anni ‘70 e ‘80.
È stato il regista di tutti i servizi giornalistici realizzati dalla Telemega per le televisioni estere. (1972-74) ed è stato amministratore Unico della B and B, una società di servizi per la televisione.
1985-87. Clienti: Rai, e Mediaset.
Nel 1989 fonda l’Agenzia Il SegnaLibro di Roma di cui è amministratore Unico fino a dicembre 2011.
È stato  direttore editoriale della rivista di cultura Il Laboratorio del segnalibro.
Riceve il Premio Cultura della Presidenza del Consiglio nel 1992.
E il Premio Viareggio alla carriera come giornalista nel 2005.
Al premio il Molinello (Siena) gli è stata dedicata una serata con la presentazione del suo libro Viaggi della memoria.

Filmografia
Regia: Erosion (1966), Caldo in Medioriente (1968), Fisher boy (1972), The Dirty Seven (1980),
Sceneggiature:  Natale in casa d’appuntamento (1974), Gli assassini sono nostri ospiti (1977), Le Evase (1978), Il tempo delle belve (1980), Biutres sobre la ciudad (avvoltoi sulla città) (1985).

Bibliografia
Les fruits verts (Paris 1961), Parallels (New York 1966), Il Tempo delle belve (Roma 1971), L’inviata speciale si scatena (Milano 1975), Gli assassini sono nostri ospiti (Milano 1978), Donne di New York (Roma 1988), Donne allo specchio (Roma 1994), Terra senza tempo (Chieti 1997. Premio speciale della giuria Il Molinello 1999), La notte della falce (Roma 1999), Italia squillo (Firenze 2000), Autori contro la guerra (Roma 2003, insieme a Bocca, Fo, Luzi, Vattimo), Il labirinto dei misteri Roma 2010), Viaggi della memoria (Chieti 2010), Bouassida la notte della Bestia (Chieti 2013), Il castello del Conte Vlad (Roma 2015).

Guarda tutti gli articoli

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

Cenerentola 2000 di Mariarosaria Rigido

Una scarpetta da ginnastica rosa su una scalinata e qualcuno che fugge via… Si chiama Bella la “Cenerentola 2000″.

Cantata per voce sola di Mario Manfio

Cantata per voce sola di Mario Manfio, emozioni e tanto humor ed ottimismo nella silloge del poeta triestino. Da leggere.

Non c’è più tempo di Sandro Orlandi

Nel paesino immaginario di Pèrtola, tra i monti del trentino, un bambino di quattro anni e mezzo viene rapito, tutto il paese ne rimane coinvolto e molti si presteranno ad aiutare i carabinieri...

Le scale di Isabella Pojavis

Un romanzo profondo e coraggioso sulle scelte che la vita ci propone. Un viaggio tra il passato e il futuro in un presente difficile, ma non impossibile.

Gli sposi profeti di Corrado Leoni

Gli sposi profeti di Corrado Leoni è un romanzo incentrato sui temi quanto mai attuali dell'integrazione tra diverse culture e costumi politici e religiosi

Alla luce della luna di Maristella Angeli

Alla luce della luna di Maristella Angeli è una deliziosa raccolta di 103 emozionanti haiku e 20 creazioni grafiche dell'autrice

Voglia di fare un viaggio di Roberta Rizzo

Emozionante passionale romanzo di formazione, scritto dalla poliedrica scrittrice e pittrice pugliese che, oltre ad essere una storica dell'arte, è una grande esperta di innovazione e trasformazione digitale.

Avenida Libertador di Cristina Amato

Avenida Libertador di Cristina Amato narra di persone scomparse, di chi le ha cercate e di chi non ha mai smesso di farlo. Buenos Aires, 1978.

E sempre corsi e mai non giunsi il fine… di Mario Manfio

E sempre corsi e mai non giunsi il fine... di Mario Manfio, una autobiografia scritta come un romanzo che ci aiuta a capire perché nessuna vita è una vita qualunque.

Quanto è facile confondere l’amore di Paola Zugna

Quanto è facile confondere l'amore di Paola Zugna è una nuova emozionante opera della poetessa triestina. Un poema scritto come un romanzo. Si legge tutto d'un fiato.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI