Carlo Castellaneta

MILANO – Il 28 settembre è morto Carlo Castellaneta. Scrittore e giornalista, era nato a Milano nel 1930 da padre pugliese e madre milanese. “Viaggio col padre”, il suo romanzo d’esordio, fu letto e portato alla pubblicazione da Elio Vittorini con la Mondadori. Per ricordarlo presentiamo il suo ultimo libro “Gridando: «Avanti Savoia!»”.

L’amore tormentoso e contrastato tra il giovane tenente Castelli e la fidanzata Nora sullo sfondo dei massacri della Grande Guerra, dei difficili anni del dopoguerra e di una Milano ricostruita e ritratta con la solita affettuosa partecipazione. La Milano futurista e fascista divorata dalle prime speculazioni edilizie che ne avrebbero sfigurato i lineamenti ottocenteschi e avrebbero aperto la strada all’avvento di una borghesia affarista e senza scrupoli. E tanti personaggi storici: dal re Vittorio Emanuele a Gabriele d’Annunzio, dal generale Diaz alla poetessa Sibilla Aleramo.

Gridando "Avanti Savoia!" di carlo Castellaneta

Gridando “Avanti Savoia!”
di Carlo Castellaneta
Mondadori, 2007, 137 p., rilegato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -