venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Poesia Poesia - Recensioni Errante tra Amore Eros e Thanatos di Gianna Campanella

Errante tra Amore Eros e Thanatos di Gianna Campanella

-

Il commento di Nicla Morletti

Errante tra Amore Eros e Thanatos di Gianna CampanellaAmore, Eros e Thanatos prorompono dalle pagine di questa silloge. Momenti essenziali della psiche: pulsione di vita in contrapposizione alla morte, annientamento del tutto. Un vagare tra sogno e desiderio, realtà e fantasia, scavando nei più profondi anfratti dell’anima dove l’amore, linfa vitale, scorre nei meandri del cuore.
Imperversa la ricerca del sé verso la via della liberazione, o meglio, dell’illuminazione. E tra onde di sogno acquatico “si gonfiano le vele / in tessiture di attese / alle narici di un vento / fuggiasco e capriccioso / tra fiocchi di ricordi / e fantasmi ebbri prigionieri / di un viaggio secolare / a circumnavigare / confini immaginari.”


ERRANTE TRA AMORE EROS E THANATOS
di Gianna Maria Campanella

Studio 64
2007, 109 p.
Ordina questo libro con dedica autografa dell’autrice (Prezzo: € 10,00)

 
Fa certamente parte del bagaglio umano artistico e spirituale di Gianna Maria Campanella, alias Cyprea, il passaggio onirico e visionario, fìl rouge di questa silloge, che volutamente accosta i più accesi sogni di libertà e amore alla più bieca carnalità del bestiario umano, trovando alfine una dimensione salvifica oltre quella ‘maglia rotta’ di montaliana memoria con tanto ardore giovanile perseguita, al di là, cioè, di una porta magica che schiude un mondo primitivo privo di dualità, dove androgini di soli e di lune si compendiano e si amano in totale complementarietà e completezza. E tra convenzione e trasgressione non pare poi tanto improbabile scorgere il baluginare di quel lume che indichi e rischiari nella personale ricerca del sé la ‘via della liberazione’.


Dal libro:

Sabba

Augure nottambula
persa in riti tribali,
tizzoni purpurei di braci
di assatanate luci
disperdo
nella diaspora dell’alba
tra nembi di altari
e culti di masochistici amori:

consumati a riscatto
di parole indecenti
a voler raccontare

[Intero il mutamento si è adempiuto]

Leggi e commenta nel Blog degli Autori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

L’eternità dell’amore incompiuto di Sergio Tavanti

Con il romanzo "L'eternità dell'amore incompiuto", l'autore Sergio Tavanti insegna che la forza dei sentimenti supera anche lo scorrere del tempo e degli eventi.

La ragazza del treno di Federico Fontana

Una trama ben costruita, una narrazione fluida, chiara e scorrevole rendono La ragazza del treno di Federico Fontana un romanzo allettante ed estremamente piacevole (Nicla Morletti).

Piccoli Mondi Perfetti di Norma Giumelli

Piccoli Mondi Perfetti di Norma Giumelli è "un libro estremamente dolce, originale e magico. Un’avventura che va oltre i confini del tempo." (Nicla Morletti)

Panico a Milano di Gino Marchitelli

Panico a Milano di Gino Marchitelli. La terza indagine del professor Moreno Palermo: dal lago Maggiore a Lambrate una serie di delitti collegati a un crimine del 1943.

La traccia del pescatore di Roberta Castelli

La traccia del pescatore di Roberta Castelli è un romanzo giallo ambientato in Sicilia, nell'immaginaria cittadina di Lachea, con protagonista il commissario Angelo Vanedda.

Enne di Piero Buscemi

Enne di Piero Buscemi è uno sorta di diario intimo, come lo definisce l'autore, della quarantena conseguente all'esplosione della pandemia di COVID-19.

Cercando le cose di lassù di Paola Zugna

Cercando le cose di lassù di Paola Zugna è un testamento autobiografico fedele nella verità dei primi quaranta anni di vita dell'autrice.

L’eredità dei vivi di Federica Sgaggio

L’eredità dei vivi di Federica Sgaggio è la storia di una donna, di una famiglia, ed è un romanzo politico, se politica è la lotta da combattere per attraversare i cambiamenti, per godere dei propri diritti, per avere la vita che si desidera avere.

Il professore di italiano di Marcello Signorini

Bellissima storia d'amore tra un professore liceale quasi sessantenne e una bella ragazza ventenne, raccontata dall'autore con delicatezza e sottigliezza psicologica.

Un nuovo inizio di Arianna Capogrossi

Un viaggio interiore della protagonista, proprio a cavallo del lockdown, tra ostacoli da superare, paure, incertezze e nuovi amori, porterà all'acquisizione di nuove consapevolezze e alla riscoperta di sé stessa.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI