Alberto Fasulo

E’ un altro film italiano a metà tra documentario e finzione a vincere un Festival del cinema di casa nostra. Dopo la vittoria di «Sacro GRA» di Gianfranco Rosi all’ultima Mostra di Venezia, il premio più importante della kermesse capitolina – il prestigioso Marc’Aurelio d’Oro – è andato a «TIR», opera seconda del friulano Alberto Fasulo.
Premiati anche come miglior attore Matthew McConaughey, per la sua interpretazione nel film «Dallas Buyers Club» di Jean-Marc Vallée (film vincitore anche del Premio del Pubblico), mentre il titolo di miglior attrice è andato a Scarlett Johansson: voce del sistema operativo di cui s’innamora il bravissimo Joaquin Phoenix in «Her» di Spike Jonze.
Tutti gli altri premi nel sito ufficiale della manifestazione.

Nel video la premiazione di Alberto Fasulo.

[youtube id=”OopjhzorJns” mode=”normal” align=”left”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -