Girotondo intorno a noi di Nadia Meriggio

E’ un bel romanzo: “Girotondo intorno a noi”. Nadia Meriggio dimostra una sensibilità d’animo estrema, una capacità notevole di carpire gli eventi e le cose, di narrare la vita  in tutte le sue sfaccettuature, di scoprire cosa regna nell’animo dei personaggi. Uno scavo psicologico che solo i veri scrittori sono capaci di fare. Un’abilità narrativa di gran pregio, questa della Meriggio che rende accattivante la lettura e interessanti le storie.

Nadia Meriggio

Sono nata a Ceva nel 1981 e vivo a Castellino Tanaro. Le mie passioni più grandi sono la bicicletta e la corsa che mi regalano tante emozioni; da alcuni anni seguo con interesse la pallapugno. Dal 2001 sono iscritta all’Associazione Nazionale Poeti Autori e Artisti d’Italia di Santa Margherita Ligure. Alcune mie poesie sono presenti nel Museo della Poesia di Garessio. Ho pubblicato due romanzi “Il giardino degli dei” (con lo pseudonimo J. Livingstone) e “Girotondo intorno a noi”, l’antologia “Demetrio ha gli occhi azzurri e altre emozioni” (contenente una fan-fiction, alcuni racconti e qualche poesia), i racconti lunghi “Hamletmas lo Spirito del Natale”, “Gwz” e “La bicicletta rossa”.

Guarda tutti gli articoli