Ken Follet

“I giorni dell’eternità” è la conclusione della trilogia “The Century”, dedicata al Novecento, nella quale Ken Follett segue il destino di cinque famiglie legate tra loro: una americana, una tedesca, una russa, una inglese e una gallese. Dai palazzi del potere alle case della gente comune, le storie dei protagonisti si snodano e si intrecciano nel periodo che va dai primi anni Sessanta fino alla caduta del Muro di Berlino, passando attraverso eventi sociali, politici ed economici tra i più drammatici e significativi del cosiddetto “Secolo breve”: le lotte per i diritti civili in America, la crisi dei missili di Cuba, la Guerra fredda, ma anche i Beatles e la nascita del rock’n’roll. Quando Rebecca Hoffmann, insegnante della Germania Est, scopre di essere stata spiata per anni dalla Stasi prende una decisione che avrà pesanti conseguenze sulla sua famiglia. In America, George Jakes, figlio di una coppia mista, rinuncia a una promettente carriera legale per entrare al dipartimento di Giustizia di Robert Kennedy e partecipa alla dura battaglia contro la segregazione razziale. Cameron Dewar, nipote di un senatore del Congresso, non si lascia scappare l’occasione di fare spionaggio per una causa in cui crede fermamente, ma solo per scoprire che il mondo è molto più pericoloso di quanto pensi. Dimka Dvorkin, giovane assistente di Nikita Chruscev, diventa un personaggio di spicco proprio mentre Stati Uniti e Unione Sovietica si ritrovano sull’orlo di una crisi che sembra senza via d’uscita.

I giorni dell'eternità. The century trilogy. Vol. 3 di Ken Follet
I giorni dell’eternità. The century trilogy. Vol. 3
di Ken Follet
2014, 1220 p., rilegato
Traduttore: Lamberti N.; Raffo A.; Scarabelli R.
Mondadori
Ordina questo libro

7 Commenti

  1. E’ l’ultimo della trilogia che mi manca di leggere. I primi due sono travolgenti e intriganti. Adoro ken follett, il suo modo di raccontare è coinvolgente e meraviglioso. Di questo autore ho letto oltre questa trilogia anche i pilastri della terra e mondo senza fine.. bellissimi.

  2. Il tipico libro di Follet… un mix di contrasti troppo simili tra loro. Se volete avere la migliore esperienza di lettura di questo mondo scegliete KEN FOLLET.
    Sono ansioso di inoltrarmi nella lettura di quest’ altro volume che si prospetta un bestseller.

  3. Follett è sempre promettente e ricco di colpi di scena,l’anteprima non lo smentisce anzi mi spinge alla lettura.

  4. Ken Follett sa catapultarti in un mondo che non si conosce e ti fa vivere nel romanzo…dovrò prendere tutta la trilogia…

  5. Leggendo questa trama mi sento catapultata in quel periodo storico di grandi cambiamenti e mi chiedo già come si evolverà la vicenda…

  6. Ultimo libro di un’avvincente trilogia che si è snodata nel corso di un intero secolo tra personaggi diversi, avventure e colpi di scena , successi e delusioni per arrivare ad un finale degno di questo superbo autore. Unico peccato perdere ora questi personaggi così familiari e che ormai eran parte di me nella lettura come amici fidati, ma sono sicura che ci saranno nuove avventure 😉

  7. Tante famiglie, tanti successi o insuccessi, ma tutto ha un significato. Finalmente si sciolgono tutti i nodi e si riallineano le conclusioni, liete per la maggior parte delle storie.
    La bellezza delle storie di Ken Follett sta, soprattutto, nella naturalezza con cui spiega e racconta la storia, che abbiamo vissuto o anche dimenticato, rendendola di nuovo viva e interessante. Merito dei suoi personaggi, talmente reali da far pensare al lettore di poterli incontrare e conoscere. E alla fine di questa trilogia molti sono diventati vecchi amici, di cui sentirò la mancanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

* L'asterisco indica che i dati da inserire sono obbligatori. Il tuo indirizzo email sarà visto solo dalla Redazione e, in determinati periodi, dagli autori dei libri che hai commentato.