Il commento di Nicla Morletti

Il grido di un popolo e la nascita della Terza Repubblica di Alessandro IovinoAlessandro Iovino è studioso attento e intelligente ricercatore in materie religiose e sociologiche. Al suo attivo ha numerose conferenze internazionali.
Il grido di un popolo e la nascita della Terza Repubblica è un libro molto interessante, il cui significato risponde alle domande: “E’ possibile un mondo migliore? Quale politica nuova può guidare verso la realizzazione di un sistema societario che sia effettivamente basato sui principi di libertà, equità e uguaglianza?”
Protagonista del libro è Carlo Dionisi, uno storico preoccupato della crisi che ha colpito la nostra nazione e tutto l’occidente, degradandone i valori veri.
Sarà proprio in un’aula dell’Università di Napoli che prenderà vita un movimento politico nato per volontà del popolo che si eleverà “con passione verso la conquista di una società migliore in cui ogni categoria potrà trovare uno spazio d’espressione e di rappresentanza.”
Un bel libro. Ottima la narrazione.

IL GRIDO DI UN POPOLO E LA NASCITA DELLA TERZA REPUBBLICA
di Alessandro Iovino

Gruppo Albatros Il Filo
2009, p. 190
Per ordinare il libro clicca qui

Un mondo migliore è possibile? E quale politica “nuova” può guidare verso la realizzazione di un sistema societario che sia effettivamente basato sui principi di libertà, equità e uguaglianza? Capace di tutelare gli interessi dei più deboli e di esprimere onestamente la volontà del popolo, di farsi democrazia autentica? Il grido di un popolo e la nascita della Terza Repubblica auspica questa rivoluzione politica e culturale nel descrivere la straordinaria ascesa politica di Carlo Dionisi, uno storico preoccupato della crisi delle democrazie occidentali, in particolare della situazione politica italiana che, degradata e sempre più corrotta, centrata sugli interessi privati di chi ricopre le cariche pubbliche piuttosto che su quelli della collettività, si esprime anche nella disaffezione dei giovani alla gestione della cosa pubblica. Così, nell’ambito di un seminario, che attraverso un’attenta indagine storica e filosofica restituisce signifi cato alla parola democrazia, in un’aula dell’Università di Napoli dove il prof. Dionisi insegna, prende vita un movimento politico che nasce per volontà popolare, e che “dal basso” si eleva con passione verso la tenace conquista di una società più equa, in cui ogni categoria può trovare uno spazio di espressione e di rappresentanza.


Sito internet dell’autore: www.alessandroiovino.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -