Il mare, una vela… un sogno di Alessandra Benassi

Si respira aria di mare, di vele, di sogni e d’infinito in questa raccolta di mirabili poesie di Alessandra Benassi.  Versi soavi che incantano il cuore, pensieri meditati e sinceri che risuonano di profonda commozione interiore con squarci di vita, ricordi, riflessioni, angoli di natura, visione di cieli e infine lui, immenso e forte, audace e spumeggiante: il mare. Un poetare accattivante questo della Benassi, dal verso libero, armonioso, melodioso, intriso di un’arte poetica raffinata anche sotto l’aspetto dell’immediatezza espressiva che si muove agile nello spazio infinito del sogno e della realtà. Le liriche della Benassi sono la chiara testimonianza di una cultura e di una fantasia che partono dal suo animo sensibile che conferisce alle composizioni un’atmosfera di sogno e libertà. L’ispirazione spontanea che poi viene elaborata, modellata e modulata dalla forza creatrice dell’autrice, sa cogliere l’intimità delle cose, attraverso un’immensa sensibilità d’animo. Nicla Morletti

L’amore per il mare scaturito dal vento e dalle sue forti correnti e la ricerca continua dell’onda perfetta, hanno portato l’autrice ad ammirare un uomo che nella sua purezza ha saputo renderla partecipe, anche se per poco, del suo mondo, trasmettendole questo amore che nella sua semplicità le ha stregato il cuore ed ispirato alcune delle più belle poesie che abbia mai scritto.

Anteprima del libro

Life

Io
che vivo di passione illimitata
di amore sconfinato
e di devozione verso uno sport.
Io
che come chiunque altro
vivo di speranze,
sogni
ed incertezze.
Ogni giorno rischio
sfidando i miei limiti
e le mie paure
alla ricerca di quella perfezione
che forse
non arriverà mai.
Io
che ho il senso del controllo
e penso sempre positivo.
Mi prefiggo obbiettivi
e l’impegno costante per raggiungerli
fa di me ogni giorno che passa,
una persona migliore.
Io
che so ascoltare
perché la mia mente
ed il mio corpo
sono una cosa sola.
Ed ora
sono qui,
prima del via
e focalizzo l’attenzione su me stesso.
Visualizzo ogni sensazione che provo
ed ogni pensiero
che la mia mente sfiora.
accompagno il movimento del mio corpo
attraverso la mente
e memorizzo.
Memorizzo la sequenza perfetta.
Sì.
Chiudo gli occhi un istante
e ascolto.
Ascolto solo il battito del mio cuore.
È ora.
Si parte.
Apro gli occhi.
Via.

***

Il mio mondo

Sono qui,
ora,
in mezzo al mare.
Sono qui
tra un’onda e l’altra
con la mia tavola
ed il cavalcare delle onde.
Sospeso
nel vuoto
in una realtà tutta mia,
vivo il mio mondo
con il riflesso del sole negli occhi
e la brezza marina
che scalda le spalle.
Come in un sogno
allungo una mano
e tocco il cielo con un dito.
E poi volteggio.
Ruoto la vela
e volteggio di nuovo.
Volteggio oltre il mare,
oltre il vento,
oltre il confine.
Il confine del vecchio mondo
e la soglia del nuovo.
E come sospeso
in un tempo infinito
sono ora
in questo mondo nuovo
che appartiene a pochi.
In una fantasia
che fa sognare molti.

***

Il mio amore per il mare

Piccole gocce sulla mano umida
sono l’immagine più chiara
del ricordo di te.
Le emozioni
ed il sapore che lasci sulla pelle
sono uniche al mondo.
Il mio cuore
Al tuo sguardo impazzisce
ed ogni battito del mio cuore
è un’esplosione di gioia
nel vedere tanta bellezza.
Ma lacrime amare
scivolano lungo le guance
disegnando sulla pelle bizzarre linee
che sembrano scavare ancor di più
nella mia tristezza
quando ti lascio.
Sei grande ai miei occhi
e agli occhi di tanti
ed io t’appartengo.
T’appartengo
Ora e per sempre.

***
Il mare, una vela… un sogno
di Alessandra Benassi
2015, 70 p.
Youcanprint
Ordina questo libro

Alessandra Benassi

Nata a Modena. Proprietaria di un bar ristorante, adora il contatto con la gente e ideare sempre nuovi piatti da proporre. Ama scrivere poesie e romanzi e cimentarsi in tutto ciò che è creativo. Da circa due anni partecipa a concorsi letterari e sogna di pubblicare le proprie emozioni letterarie.

Guarda tutti gli articoli

8 Commenti

  1. Leggere nel mare la propria vita…..questo sento l’autrice ha il coraggio di fare!
    Sembra di essere in mezzo al mare a propria volta….
    Poter andare al mare ogni volta che si vuole…basta una poesia….

  2. Alessandra Benassi, in questo agile volumetto, raccoglie la sua mirabile ispirazione e la consegna al mare e ai soggetti ad esso legati, come la vela e il sogno.
    Si, il sogno di una traversata sulle onde del piacere, travolti dai marosi dell’ invincibile cuore.
    Mi piacerebbe leggere per intero il volumetto, grazie alla generosità dell’ autrice, per poi commentarlo adeguatamente.

    Gaetano

  3. Leggendo i versi di queste poesie ci si immagina già seduti davanti ad un bellissimo mare azzurro, col vento che scompiglia i capelli, immersi in una piacevole lettura che inevitabilmente ci porta a pensare, riflettere, ricordare e, fantasticare….

  4. Bella copertina, bellissimo titolo, poesie molto carine da continuare sicuramente a leggere, magari proprio in riva al mare!

  5. Davvero molto emozionanti le poesie dell’autrice Usa parole semplici, concetti chiari e allo stesso tempo molto intensi, per dar voce al suo amore per il mare. Mi piace davvero molto la scrittura così fluida. Davvero molto belle le poesie qui citate e spero di poterne leggere altre.

  6. Una raccolta di poesie che mostra l’intenso sentimento che l’autrice prova nei confronti del mare, descritto con emozioni e ricordi. Spero di poter leggere l’intera raccolta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -