domenica, 6 Dicembre 2020
Home Poesia Poesia - Autori italiani Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti

Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti

-

Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti

Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti, il nuovo libro di poesie della pluripremiata scrittrice e giornalista pescarese

Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti: “uno scavo nel buio”

È uno scavo nel buio, in cui solo la torcia fulgida della poesia può portare alla luce testimonianze preziose del “porto sepolto” della coscienza di ungarettiana memoria. L’autrice ci accompagna attraverso i suoi versi raffinati ma incisivi in un viaggio senza filtri, prima come un novello Virgilio nell’Inferno e nel Purgatorio in terra e poi nel Paradiso di Beatrice, nella seconda parte, illuminandosi e illuminandoci con la grazia della spinta immaginativa dello spirito. (Dall’Introduzione di Giusy Cafari Panico)

L’Autrice

Daniela Quieti, già docente di lingua e letteratura inglese, iscritta all’albo dei giornalisti pubblicisti, è direttore editoriale della Pegasus Edition, presidente dell’Associazione Logos Cultura e direttore responsabile dell’omonimo periodico. Cura rubriche culturali per alcune testate e un’emittente radiofonica. Ha conseguito diplomi di specializzazione e per l’esercizio del volontariato socio-sanitario. Ha pubblicato 14 libri di poesia, narrativa e saggistica. Per le sue opere e per l’attività culturale ha ricevuto numerosi premi.
Leggi profilo completo

Leggi anteprima dell’opera

Poesie

Il lato oscuro della storia

Sgomenta il lato oscuro della storia
antro desolato alla sorte
intricate vele a sostenere il peso
d’alberi caduti alla deriva.

Approdi di pane e giustizia
ostaggi di segrete evasioni
ragioni a sfidare la follia d’amore
oltre la stanca innocenza
che redime libertà e radici d’abisso

su ali aperte di cielo.

***

Ti vedo

Ti vedo dietro lo schermo
di questi anni
scivolati in fretta
muti come una nebbia
tu ora luminoso cristallo
con divine geometrie
fosti alitante carezza
per i miei passi incerti
e tacito complice
nelle speranze
della giovinezza.

Guardo il tuo ritratto
e penso a quello che eri
a quello che forse sei.

È come rivivere
raccontarti sottovoce
una confessione
nella penombra
quel che si nasconde
nelle mie rughe
dirti che è tutta per te

la tenerezza che mi resta.

***

L’immaginazione

Guardare il cielo
sognando di trovare
la transizione del cuore
l’immaginazione
di volare alto
a un passo

dalla beatitudine.

***

Il reale e l’immaginario
di Daniela Quieti
Copertina flessibile: 68 pagine
Editore: Pegasus Edition (15 ottobre 2018)

7 Commenti

  1. Il titolo di questo libro si avvicina molto a me che vivo spesso tra il reale e l’immaginario per affrontare con una spinta in più le vicissitudini della vita che sono ben rappresentate dalla barca alla deriva nella copertina. Daniela con queste sue liriche e la sua maestria di poetessa mi trasporta anche nella sua dolce personalità e nella sua voglia di leggerezza per arrivare al suo luminoso cristallo “carezza dei suoi passi incerti e tacito complice nelle speranze della sua giovinezza”. Complimenti per il tuo libro e cari saluti.

    • Grazie di cuore, carissima Alba, per l’attenzione e per le belle parole che dedichi ai miei versi, in sintonia di sentimenti e di pensieri. Mi emoziona la tua citazione della barca alla deriva nella copertina, perché l’immagine è tratta da un dipinto del mio scomparso marito Gabriele Iovacchini. Il tuo apprezzamento mi gratifica in modo particolare. Ti giunga un affettuoso abbraccio!

      • Contraccambio di cuore il tuo affettuoso abbraccio e ti auguro buone feste. La barca alla deriva ha catturato molto la mia attenzione sulla copertina ed è veramente, ben dipinta. Complimenti di aver dato una nuova vita al dipinto di tuo marito tramite il tuo bel libro che così vi unisce entrambi.

  2. Bellissime queste poesie riempiono l’animo di dolcezza complimenti per scrivere così il suo animo deve essere molto sensibile e dolce le faccio i miei migliori auguri Mariliana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

PRIMO PIANO

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

Insondabile destino di Anna Ferrari

Insondabile destino è il romanzo più amato dalla prolifica scrittrice milanese. E' la storia di due coraggiose eroine a cavallo tra due ere.

Io sono una famiglia – il gabbiano di Liz Chester Brown

Io sono una famiglia - il gabbiano di Liz Chester Brown, storia di un dramma familiare moderno che, con la leggerezza di un battito d'ali, non volge mai in tragedia grazie all'incrollabile forza dell'amore.

La mulatta. Il riscatto di Corrado Leoni

L’avventura di una giovane etiope, la quale viene in Italia dietro la promessa di un lavoro dignitoso, motivata anche dalla speranza e dal desiderio di incontrare parenti del bisnonno italiano. Trova invece una realtà ben diversa e finisce sulla strada.

Il suono del vento di Cristina Origone

Il suono del vento di Cristina Origone, una storia giallo-rosa che si svolge in tempi e atmosfere diverse e che emoziona e coinvolge.

Le infinite vie del cuore di Alba Venditti

Le infinite vie del cuore di Alba Venditti, poesie con cui l'autrice esorta tutti ad aprire le proprie vie del cuore per rinascere ed aiutare il prossimo.

Quando il lavoro fa male di Federico Fontana

Quando il lavoro fa male di Federico Fontana si presenta insomma come un vero è proprio must, uno strumento indispensabile non solo per manager di aziende pubbliche e private ma anche per lavoratori che desiderano essere consapevoli su questo tema.

Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti

"L’autrice ci accompagna attraverso i suoi versi raffinati ma incisivi in un viaggio senza filtri, prima come un novello Virgilio nell’Inferno e nel Purgatorio in terra e poi nel Paradiso di Beatrice".

Le favole di Nina di Nina Miselli

Le favole di Nina di Nina Miselli, fiabe e favole dolci e delicate, da leggere o da farsi leggere, per crescere divertendosi insieme a Fili il ranocchio, a Kili la rondine, ai folletti…

La voce del maestrale di Nunzio Russo

La voce del maestrale di Nunzio Russo, la saga di una antica dinastia di pastai siciliani sullo sfondo del novecento. Memorabile romanzo di esordio.

Spietata verità di Alessandra Perilli

Spietata verità di Alessandra Perilli, è l'avvincente romanzo thriller di esordio della scrittrice romana che ha meritato già molti riconoscimenti

NEWSLETTER MANUALE DI MARI