don Andrea gallo

Don Gallo, sacerdote molto amato, prete di mille battaglie è morto il 22 maggio. Presentiamo il libro che raccoglie le sue omelie.

Eccola la Chiesa dei poveri, aperta a tutti e invocata da papa Francesco. E quella di don Gallo, come dimostra questo libro che, oltre a una prima parte dedicata ai mali della Chiesa e all’elezione del papa, raccoglie le omelie e gli interventi che don Gallo ha pronunciato in occasione di battesimi, funerali, matrimoni e altre occasioni andando incontro alla vita di tante persone. Il ricordo di De André, Pepi Morgia, Fernanda Pivano, del leader dei portuali genovesi Paride Batini insieme al battesimo di Antonio, immigrato alla ricerca di una casa e di un lavoro, di Germana, Francesco, Matteo…: tutte storie toccanti, di autentica umanità, che compongono una ricchissima galleria di personaggi. Altrettanti capitoli di una comunione ritrovata nell’abbraccio di un prete che crede innanzitutto nell’uomo, nelle sue risorse, e che non smette di lottare per migliorare questo mondo. In un momento così difficile, tra crisi economica e una conflittualità senza sbocchi, qui si può ritrovare una riserva d’amore e di fiducia inesauribile. Una spinta per tutti, non solo per chi crede.

In cammino con Francesco di don Andrea Gallo

In cammino con Francesco. Dopo il conclave. Povertà, giustizia, pace
di don Andrea Gallo
2013, 171 p., brossura
Chiarelettere  (collana Reverse)

1 commento

  1. Questa anteprima mi fa capire che il libro é in grado di fornire un conforto in questo periodo difficile , un periodo in cui le speranze tendono a vacillare e vengono sostituite da una conflittualità esterna ma anche interna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -