venerdì, 16 Aprile 2021
HomePoesiaPoesia - Autori italianiIo e lui. La passione di Paola Zugna

Io e lui. La passione di Paola Zugna

-

Io e lui. La passione di Paola Zugna, il terzo volume della Trilogia dell’Amore, nuova struggente opera della poetessa e scrittrice triestina. Scopri gli altri due volumi: Io e lui. L’incontro, Io e lui. La dannazione

Io e lui. La passione di Paola Zugna, il mare immenso dell’amore che abbraccia il nostro piccolo letto di fiume

Scrive Paola Zugna: “… quando si tratta d’amore si entra in un mistero”. Sono queste le migliori parole per definire la nuova emozionante opera dell’autrice triestina. Si tratta infatti di un vero e proprio viaggio nel mistero inesauribile dell’amore. Una lunga, profonda, meditata e quanto mai partecipata esplorazione condotta in tutte le direzioni e le dimensioni dell’amore. Ed i tre volumi in cui l’opera, assolutamente unitaria, si presenta ai lettori, sono come le coordinate cartesiane dell’amore, gli assi lungo i quali l’autrice, scolpisce e disvela a tutto tondo la forma e l’esperienza di un amore e dell’amore: l’incontro, la dannazione, la passione.
Paola Zugna appartiene, ormai in modo definitivo, a quella ristretta schiera di autori, alcuni di grandissima fama e di imperitura memoria,
che non si possono definire semplicemente poeti o narratori, perché la loro scrittura sfugge ad ogni definizione linguistica o di genere; “fanno” poesia e prosa allo stesso tempo, in quella modalità tipica della cosiddetta “prosa poetica”.
Dunque il lettore che voglia avventurarsi con il miglior spirito, in questo straordinario viaggio, troverà una storia raccontata in modo assolutamente nuovo, non dall’autrice o protagonista, ma dalla sua stessa anima, con tutti i moti, le incertezze, le paure, le conquiste, le gioie, i cedimenti e le resistenze che si manifestano nell’esperienza comune dell’amore e nel confronto tra amor terreno ed amor divino, l’uno specchio dell’altro. 
Leggiamo dunque con partecipazione questi memorabili “versi narranti” di Paola, tenendoci ben saldi all’incantesimo delle emozioni che essi evocano, corda dell’anima a cui aggrapparci per resistere alla sferzante bora della vita.
Robert, Manuale di Mari

Introduzione di Io e lui. La passione di Paola Zugna
L’amore l’ho già provato a sezionare, comprendere, definire, qualificare, rinunciare, condizionare, spiegare, rifiutare… ma non ho trovato spiegazioni. Posso solo dire che è un mistero che si svela nella misura in cui mi abbandono a lui: questo è quello che so sull’amore. Passione d’amare è questo viaggio. E quando il tempo, scorrendo come un fiume, spinge la vita oltre il giorno attraverso la notte, provando che esistiamo, facendoci assaporare la meraviglia del respiro con lo stupore di un bimbo che si affaccia alla luce di questo mondo in ogni istante, è allora che il dubbio, accompagnato dalla paura nell’immobilità delle scelte, si libera e straripando supera i margini, e ci fa andare oltre.
Oltre il limite dell’amare. Un limite che non c’è, perché l’amore non ha limiti, ma che noi avevamo costruito nei nostri letti, con le guardie sicure che ci tenevano trincerati, quasi nascosti al filo della superficie, per non chiederci, non interrogarci su cosa sia aldilà. Così scopriamo di trovarci in un mare immenso, senza margini perché abbraccia tutto, anche quel piccolo letto di fiume, il nostro. E una volta oltrepassato quel bordo, non si torna indietro, e si fa una scelta.
Paola Zugna

Anteprima

Ci sono persone
che rispecchiano male
e rimandano un’immagine
che non siamo noi,
deformati dalle loro
opinioni e giudizi,
e ci distruggono
fino a farci diventare altri
tanto da renderci
insopportabili.
Con lui non è così,
riesce a ridarmi Paola,
come realmente sono,
tirando fuori da me
la mia vera essenza,
restituendomi
il mio vero essere.
E questo mi conduce
per questa nuova strada
Attenzione,
ci sono scivolata dentro
e ora sono
completamente immersa,
senza nessuna intenzione
di fermarmi
o di tornare indietro,
senza pentimento alcuno
in un trasporto
che lavora senza attrito,
senza trovare resistenza,
e potrei dire,
compiaciuta.
Per l’ultima volta,
non garantisco nulla
e se volete non seguitemi oltre,
no,
lasciatemi proseguire da sola,
non voglio pesi sulla coscienza,
non scuse da chiedere,
non permessi da ottenere,
no,
vado fino in fondo
come ho sempre fatto,
mi prendo la mia responsabilità
e chiedo a voi
solo di abbandonarmi qui o seguirmi
con la consapevolezza
della vostra responsabilità.
Mi prendo questa libertà.
Voi prendetevi la vostra.
Il patimento
che amare reca con sé,
non posso sfuggirlo,
mi segue come un’ombra
quando lui non c’è.
Il patema d’animo
cresce con i giorni,
con il tempo che tiene lontani,
che impedisce
anche un solo abbraccio.
La sofferenza si nasconde
tra i sorrisi,
tra le parole d’amore
dette per telefono,
lontana da lui.
La pena,
a e viene
tra le lacrime,
mentre un dolore
si abbraccia al tormento,
che porta al martirio dei sensi.
Il desiderio vivo,
acceso e incontenibile,
dal delirante piacere,
nell’esaltante unirsi con ardore
attraverso un trasporto,
che la brama trasforma,
in un attaccamento febbrile
e una dedizione unica.
In altre parole:
passione.
***

Io e lui. La passione di Paola Zugna

Io e lui. La passione
di Paola Zugna
Editore: Planet Book (15 giugno 2020)
Copertina flessibile: 118 pagine

Paola Zugna
Paola Zugna

Paola Zugna è nata il 27.07.67 a Trieste e di tanto in tanto si è trovata a scrivere, e per passione e per concorsi, tra cui cita la selezione alle Opere Collettive “Il Peccato tra le righe” nel 2010 e  “La notte del Peccato” nel 2012, della Casa Editrice Edit@ in Taranto. Nel 2013 la Casa Editrice Albatros in Roma, ha pubblicato il suo primo libro “Frammenti di Paola, confusione d’amore”.  Nell’aprile 2014 la Casa Editrice Kimerik in Messina, ha pubblicato il suo secondo libro “Frammenti di Paola, amore ricomposto”. Nell’ottobre 2014 la Casa Editrice MJM in Milano, ha pubblicato il suo terzo “Frammenti di Paola, tormentato amore”. Nel novembre 2014, partecipando al Premio Piemonte Letteratura d’Amore,  riceve la Menzione della Giuria e viene premiata con la poesia “Una volta ancora”. Nel dicembre 2014 con ilmiolibro.it insieme a La Feltrinelli, ha pubblicato il suo quarto libro “Pensieri con Immagini” con la  versione in lingua francese “Pensée avec des Images” e il suo quinto libro, per un pubblico adulto “La Favola del mio Lupo”. Nell’aprile 2015 con la Aletti Editore pubblica il suo sesto libro “Frammenti di Paola, passione e scelta d’amore” e nel maggio 2015, con la stessa Casa Editrice, il settimo libro “Apollo … delirio d’identità tra sogno e realtà”. A fine aprile 2015 firma un contratto di dieci anni con la Leone Editore che ha in programma di ristampare tutte le sue opere incluse le inedite in corso. Nell’ottobre 2015  partecipando al Premio Piemonte Letteratura d’Amore,  riceve la Menzione della Giuria e viene premiata con “La Favola del mio Lupo”.

17 Commenti

  1. Amo le poesie…ancora di più quando sono poesie d’amore. Dalla trama il libro è coinvolgente,l’amore salva da ogni problema

    • Gentilissima Maria,
      grazie per il tuo commento:
      è vero, a volte la passione pare abbandonarci, ma non arrenderti!
      A volte si nasconde per provocarci e riaccendersi ancora più forte di prima.
      Un abbraccio nel cuore, Paola

  2. Amo le poesie…e queste fanno al caso mio…..belle coinvolgenti e affascinanti…..mi farebbe piacere leggere tutte le poesie che propone questo libro

  3. Complimenti splendida anteprima…. tra sentimenti e passioni…. e quella frase così vera, la sofferenza si nasconde tra i sorrisi…. bellissimo

  4. Gentilissime Simona, Claudia, Mariliana, Maria, Eleonora, Aziza, Serena e Donatella,
    vi ringrazio come anime sorelle per la vostra sensibilità
    che si scopre nella risonanza delle vostre parole: grazie!
    La gioia di sentirvi cantare e aggiungere voce al mistero dell’Amore
    a cui nessuna/o può sfuggire,
    è una consolazione alla mia continua ricerca e scoperta.
    Un abbraccio nel cuore a ciascuna di voi e l’augurio
    per un 2021 sempre volto nel suo cammino, Paola

    • Grazie per lo splendido dono della sua Trilogia che oggi ho avuto il piacere di ricevere. Sarà bellissimo immergermi ancora nella magia dei suoi libri! Grazie ancora. Grazie anche a Manuale di mari per questa magnifica opportunità.

  5. Libro sicuramente coinvolgente, tutto nella vita porta all’amore nelle sue varie sfaccettature, e in questa opera c’è l’amore nel massimo della sua manifestazione. Mi piacerebbe leggerlo tutto. Viva l’amore!

  6. L’autrice sembra che ci stia mostrando i diversi stadi dell’amore e con la sua “Passione” chiude il cerchio di questo tormentato ma meraviglioso sentimento , trovo sia una rappresentazione chiara di questa fase in cui bene o male tutto almeno una volta nella vita passiamo.

  7. Bellissimo il titolo del libro che chiude la trilogia. La passione, infatti, è l’amore che si esprime al massimo grado. E’ ritrovarci nell’altro, che come nessuno sa capirci e valorizzarci. Molto bella l’anteprima, che rivela ancora una volta la magia della scrittura di Paola Zugna. Colgo l’occasione per augurare all’autrice e a Manuale di Mari un sereno Natale!

  8. La passione e il tormento dell’anima,il cercarsi e il ritrovarsi con sentimenti contrastanti .Questa poetessa ci rende belle perché ci da una consapevolezza nuova ,stati d’animo ricchi di emozioni grazie Mariliana

  9. Che dire se non che l’autrice mi affascina molto e nei suoi versi trovo paesaggi sconfinati, teatro delle mie passioni, il fluire del tempo, del cambiamento e delle acque…
    Vorrei leggere queste poesie perché sono sicura che accoglierebbero il mio mal d’amore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Fiera dei Libri on line

LIBRI IN PRIMO PIANO

FIERA DEI LIBRI ON LINE