Campiello 2013

La Giuria letteraria del Premio Campiello, presieduta da Paolo Crepet, ha scelto la cinquina dei libri che si contenderanno il premio dell’edizione 2013. Con otto voti il primo libro è L’ultimo ballo di Charlot di Fabio Stassi, edito da Sellerio. Gli altri quattro sono: La caduta (Nutrimenti) di Giovanni Cocco, Geologia di un padre (Einaudi) di Valerio Magrelli, Tentativi di botanica degli affetti (Bompiani) di Beatrice MasiniL’amore graffia il mondo (Mondadori) di Ugo Riccarelli. In tutto erano stati ammessi alla selezione 65 libri. Ora la cinquina passa nelle mani dei 300 anonimi lettori distribuiti in tutta Italia e di tutte le classi sociali che saranno chiamati a decidere il vincitore assoluto. La premiazione dei cinque finalisti e la consegna del Supercampiello avverrà a Venezia, nella serata finale della 51esima edizione del premio, il 7 settembre prossimo al teatro La Fenice. Nella stessa serata sarà premiato anche Cate, io (Fazi) di Matteo Cellini che si è aggiudicato il premio Opera prima.

Copertine dei libri della cinquina:

L'ultimo ballo di Charlot di Fabio Stassi

L’ultimo ballo di Charlot
di Fabio Stassi
Sellerio

***

La caduta di Giovanni Cocco

La Caduta
di Giovanni Cocco
Nutrimenti

***

Geologia di un padre di Valerio Magrelli

Geologia di un padre
di Valerio Magrelli
Einaudi

***

Tentativi di botanica degli affetti di Beatrice Masini

Tentativi di botanica degli affetti
di Beatrice Masini
Bompiani

***

L'amore graffia di Ugo Riccarelli

L’amore graffia
di Ugo Riccarelli
Mondadori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -