LA RECENSIONE di Nicla Morletti

La Pergola Arte Firenze Artisti 2008 di M. Musone
Un libro, un catalogo di pregio che racchiude la bellezza dei colori e delle forme sulle tele di numerosi artisti. Si rimane affascinati dalla luce e dai toni. Dai “riflessi mediatici”. Si fondono così, come splendidi colori, l’arte, il pensiero, la creatività  e la filosofia di vita, dando alla luce opere di maestri contemporanei di grande spessore.


LA PERGOLA ARTE FIRENZE ARTISTI 2008 a cura di Michael Musone
Libellula Edizioni

2009, p. 127
Per ordinare il libro clicca qui


Presentazione di Ugo Barlozzetti

(…) I luoghi sono quindi fondamentali, i criteri di gestione, la loro stessa collocazione, la disponibilità ad accogliere insieme a personalità riconosciute quelle emergenti, a partire dai giovani. La galleria della Pergola è uno di questi luoghi, posta nel cuore culturale di una città come Firenze, che comunque è un punto di riferimento planetario nell’ambito della comunicazione estetica, in quella strada che vede uno dei più antichi e frequentati teatri della Toscana, vicinissima a sedi di facoltà universitarie o anche al più importante istituto straniero legato agli studi e alla ricerca nell’ambito delle arti visive. La qualità delle proposte corrisponde al delicato ruolo di sensibilizzare i fruitori a cogliere i tempi della percezione della forma, a recuperare l’emozione del saper vedere, a meditar bene certe facili soluzioni arrampicate nell’equivoco della virtualità o nell’ormai consunta koinè concettuale. La pittura, la fotografia e la grafica o la scultura, hanno bisogno di spazi deputati: tenerli aperti non è facile perché non è sufficiente la competenza ma, come l’associazione che gestisce la galleria La Pergola ha dimostrato durante gli anni, è di importanza decisiva essere inseriti in un dibattito ben più articolato di quello relativo all’effimero delle mode culturali. Guardare ai grandi maestri, alla loro lezione o ai movimenti che hanno strutturato la densità espressiva del XX secolo è un’operazione di verifica che rappresenta la continuità con l’eredità più preziosa delle civiltà non significano dipendenza o epigonismo quanto invece sensibilità e capacità di interpretare la pregnanza di un’intuizione o di una dichiarazione teorica di poetica. Molte personalità italiane o straniere che hanno avuto modo di avere con La Pergola l’opportunità di esporre, hanno potuto godere di un’occasione rara di essere visibili nella città durante e nello stesso fluire della quotidianità,  posti al tempo stesso in luogo emblematicamente connotato, dove la loro poesia poteva divenire la realtà del vissuto. Oggi è necessario comprendere come entrare in galleria, dedicare del tempo al dialogo con il proprio esistere attraverso quello embricato nelle opere, possa essere un processo di liberazione oltre che di salvazione grazie a quello che fu definito il mistero laico dell’Arte.

Un’isola dell’arte reale e virtuale di Michael Musone
(…) Questo catalogo generale si articola su vari argomenti che vogliono mettere in luce la numerosa consuetudine degli eventi susseguiti presso la sede della galleria Pergola Arte come: Testimonianze sul futuro dell’ arte, il Premio internazionale “il piccolo formato” con premiazione presso l’auditorium dell’ Ente Cassa di Risparmio, la Personale del maestro Franco Capelli dal titolo “cromatismo metropolitano”, “Astratto contemporaneo”; “Arte filosofia di vita”, Meeting culturale la Pergola Arte “arte e poesia” svoltosi presso l’auditorium dell’Ente Cassa di Risparmio, “Arte contemporanea Italiana”; Mostra personale degli artisti Maria Gambacorta e Giuseppe Manneschi, “Firenze estate 2008”, Asta Maestri contemporanei con la galleria D’arte di Pistola, Collettiva dei maestri Brogi, Amone, Giusfredi, Nocentini presso il Consiglio della Regione Toscana; “Arte in movimento”; “Rassegna di Natale”. Validissimi i pittori noti presentati in queste appuntamenti d’ arte assieme ai maggiori critici e ospiti d’ onore intervenuti quali: Pier Francesco Listri, Federico Napoli, Ugo Barlozzetti e Daniele Menicucci e l’ospite d’onore la Dottoressa e teologa Anita Norcini Tosi, la poetessa Anna Balsamo, la poetessa Duccia Camiciotti, il critico letterario e d’arte Lia Bronzi; presente anche il poeta socio onorario della Pergola Arte Menotti Galeotti, il poeta Lenio Vallati e il nuovo socio onorario il maestro Flavio Bartolozzi; importante inoltre il contributo dell’ operatrice culturale e giornalista Eva Komorowska. Onore per la Pergola Arte avere al fianco i più bei nomi della cultura Italiana contemporanea.
Questo catalogo è esclusivo per tutti coloro che vi sono citati e per coloro che hanno inserito le loro opere facendo lavoro di storicizzazione come luogo: Firenze e data di appartenenza cronologica 2008. Io, Michael Musone, in qualità di critico d’arte assieme a Lilly Brogi, Presidente della Pergola Arte ed al maestro Domenico Asmone, vicepresidente, indichiamo l’esclusività di questa iniziativa editoriale per questo catalogo che ci qualifica tra le più affermate e frequentate associazioni di Firenze in campo nazionale ed internazionale. (…)

Il 2008 alla Pergola Arte di Domenico Asmone

Un anno di intenso ed appassionante impegno artistico il 2008, nel quale quasi duecento artisti hanno avuto il privilegio di calcare la ribalta della Pergola Arte. Questo risultato, di indubbio prestigio, si è concretizzato grazie all’affiatamento e l’unità di intenti che contraddistingue la direzione artistica della Pergola Arte stessa, sempre volta alla promozione e alla divulgazione degli artisti emergenti e della loro innovativa proposta artistica. Fondamentale il ruolo della Presidente Lilly Brogi, instancabile nella sua attività di operatrice culturale, trait d’union fra le varie discipline quali in particolare la letteratura e le arti visive (importante il Premio internazionale “Lilly Brogi” annualmente indetto dalla Pergola Arte). Alla Pergola Arte un susseguirsi di collettive e di personali, delle quali si trova nota nel prosieguo del catalogo, sempre contraddistinte da un’alta qualità espressiva, che esalta il valore dell’arte rappresentata e degli artisti proposti, in quanto precedute sempre da un attento e faticoso lavoro di selezione. Importante in questo campo anche il contributo del critico d’arte Michael Musone, sempre pronto ad appoggiare e caldeggiare le varie iniziative intraprese. (…)

Gli artisti:
Lilly Brogi
Domenico Asmone
Franco Cappelli
Flavio Bartolozzi
Lenio Vallati
Fabio Agace
Amaranto
Elisa Anfuso
Salvatore Anzalone
Vincenzo Armato
Franco Bastianelli di Laurana
Michele Boffelli
Caterina Brezzo
Laura Bruno
Tarquinio Bullo
Enzo Correnti
Giuseppe Devoti
Simonetta Fanteria
Menotti Galeotti
Maria Gambacorta
Leda Giannoni
Nicola Giusfredi
Irina Karim
Stefano Luzi
Saverio Magno
lolanda Magnolia
Loris Manasia
Giuseppe Manneschi
Mauro Marrucai
Maria Matti “Mathi”
Paola Mozzanti
Miranda Mei
Marta Mezinska
Filip Anton Mihail
George Paul Mihail
Alessandra Mogorovich
Federica Montaldo
Nicla Morletti
Simona Mostrato
Patrizia Murazzano
Adolfo Picano
Luigi Piscopo
Vaclav Pisvejc
Mauro Scalampa “Jackinthewind”
Alyna Shchygoleva
Oleg Shchygolev
Tabularis
Donatella Tanzini
Fabrizio Vascotto

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

* L'asterisco indica che i dati da inserire sono obbligatori. Il tuo indirizzo email sarà visto solo dalla Redazione e, in determinati periodi, dagli autori dei libri che hai commentato.