La voce delle ombre di Paolo Lanzotti

Agosto 1849. Sotto i colpi di cannone degli austriaci, Venezia resiste eroicamente a un assedio che dura ormai da oltre un anno. Ma per la gloriosa Repubblica Veneta la disfatta è alle porte. L’ex sbirro della polizia asburgica Teodoro Valier è chiamato da Daniele Manin a risolvere un caso d’omicidio. Sembra quasi uno scherzo. Quando non si sa nemmeno dove seppellire i cadaveri, uno in più che differenza può fare? Ma la vittima è un valoroso combattente ostile allo stesso Manin, che qualcuno potrebbe additare come mandante del delitto. Dunque s’impone di scoprire la verità. Aggirandosi come un fantasma tra calli e campielli, dove l’odore di alghe putrefatte che esala dai canali annuncia un destino ineluttabile, Teodoro Valier s’impegna nel difficile compito di sbrogliare la matassa. Non sarà cosa da poco. Nella città lagunare la morte non ha finito di esigere il suo tributo.

La voce delle ombre
di Paolo Lanzotti
Prima edizione, Il giallo Mondadori, 2016

Leggi l’anteprima del libro nella grande libreria Amazon:

Paolo Lanzotti

Nato a Venezia. Laureato in filosofia. Insegnante. Da sempre lettore onnivoro, con predilezione per la divulgazione storica e quella scientifica. Amante di musica classica e teatro di prosa.
Dopo aver pubblicato in gioventù tre volumetti di poesie, inizia un’attività da pubblicista durata alcuni anni. Il tema dei suoi articoli è l’uso delle nuove tecnologie informatiche nella didattica. Conclusa l’esperienza, si dedica in pianta stabile alla narrativa. I suoi esordi sono legati alla fantascienza, nel cui ambito pubblica alcuni racconti in riviste come Bit, Delos, Space Opera, Nova sf e Futuro Europa. Al primo periodo risale anche un romanzo fantasy, “I tempi del Domani”, edito da Perseo Libri (poi Elara).
Nel 1997 vince il premio “Città di Verbania – Il Battello a Vapore” con “Le parole magiche di Kengi il Pensieroso”: un romanzo per ragazzi pubblicato in Italia da PIEMME junior e, in Spagna, da SM Ediciones. Sempre per PIEMME, pubblica successivamente il suo primo giallo storico, “Il segreto dello scriba”, anche questo pubblicato in Spagna da Ediciones ViaMagna. Nel 2010 vince il premio Odissea con “Il segreto di Kregg”, pubblicato da Delos Books. Nel 2016 si aggiudica il premio “Alberto Tedeschi – Il Giallo Mondadori”, con “La voce delle ombre”: romanzo storico ambientato a Venezia, negli ultimi giorni della rivoluzione del 1848-49, pubblicato da Il Giallo Mondadori e di cui è prevista una riedizione negli Oscar per il 2017. Sempre nel 2017 è in programma l’uscita di un romanzo fantasy per ragazzi, “Il Libro di Libri”, presso l’editore Armando Curcio. Ancora nel 2017 è prevista la pubblicazione di un apocrifo di Sherlock Holmes, “La verità è un’ombra, Watson”, per la collana Il Giallo Mondadori-Sherlock.
Altri suoi romanzi sono risultati finalisti ai premi “Odissea – Delos” 2012, “Urania – Mondadori” 2012, “Alberto Tedeschi – Il giallo Mondadori” 2015, “Odissea – Delos” 2016.

Guarda tutti gli articoli

6 Commenti

  1. Adoro i gialli storici, e “La voce delle ombre” si preannuncia molto interessante e coinvolgente.
    L’atmosfera misteriosa e a volte lugubre di Venezia non può essere che lo sfondo perfetto per un thriller, e sono sicura che amerò anche questo romanzo di Lanzotti, dopo aver già apprezzato “Le parole magiche di Kengi il Pensieroso”.

  2. titolo dell’opera davvero accattivante, iconografia della copertina pienamente rispondente ai canoni del genere “giallo”, trama decisamente ammaliante: un’opera che si prefigura come un vero ” mistero” tutto da scoprire. Sarebbe bello avere la possibilità di leggerlo per intero.

  3. Mi sono avvicinata da poco al genere “giallo” che, con molta sorpresa da parte mia, mi ha affascinata ed interessata come non avrei immaginato. Non sono quindi un’esperta, ma l’incipit mi ha incuriosita e desidererei leggere il libro!

  4. Si presenta come un appassionato connubbio di giallo e storia…
    Tutto inizia con una traversata come quella del celebre Caronte….cosa porterà a scoprire?
    Piacerebbe a tutti sicuramente scoprirlo…

  5. Chi sarà l’assassino? Cosa c’è dietro? Motivazione?
    Mi piacciono i gialli e i misteri, vorrei proprio leggere questo racconto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -