Lacrime di Sara Ciampi

Lacrime – Una piacevole brezza marina spirava lievemente quell’agosto sulla spiaggia affollata di bagnanti felici e spensierati. D’improvviso un palloncino colorato, sfuggito dalle mani d’un fanciullo, si librò alto nel ceruleo cielo perdendosi nell’azzurro infinito. Urlava e piangeva affranto quel bimbo tra l’indifferenza della gente, mentre la dolce e amorevole madre con grande tenerezza affettuosamente […]

Sara Ciampi

Sara Ciampi è nata il 24 gennaio 1976 a Genova, dove risiede ed opera in qualità di scrittrice tradizionalista, di critica letteraria e dove coltiva le sue passioni per la scienza e per la politica. Ha iniziato la sua fervida attività letteraria da giovanissima, spinta anche da varie malattie e gravi problemi di salute, tra cui la tubercolosi polmonare, la cifoscoliosi, la malaria e disturbi riguardanti gli occhi. Ha al suo attivo 18 pubblicazioni di poesia, narrativa e saggistica. Nel 1995 ha conseguito il Diploma di Maturità Linguistica. Successivamente le sono state assegnate due Lauree H. C., una in Lettere e l’altra in Filosofia. Inoltre è inserita nell’esclusivo “Ordre Docteurs CEE” di Bruxelles (nr. 3055). Nel 2004 le è stato assegnato dagli U.S.A. un Master in Letteratura e Filosofia. È  presente in prestigiosi dizionari italiani e stranieri, in antologie anche studiate nelle scuole ed in antologie con liriche tradotte in più lingue, e perciò diffuse all’estero, ed in enciclopedie, tra cui UTET e Treccani. È Accademica di importanti Accademie e Centri Culturali. A partire dal 1997 ha vinto oltre 300 premi nazionali ed internazionali. Tra i più importanti riconoscimenti italiani sono da segnalare il “Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio di Ministri” (2001), la Medaglia d’argento per alti meriti da parte del Presidente della Repubblica Italiana (2003), una Medaglia dalla Città del Vaticano (2005) e l’Oscar per le Arti e le Lettere dal Centro Studi Accademia Internazionale “G. Leopardi” (2009), che nel 2010 le ha conferito il premio alla carriera “San Giorgio d’Oro”. Dal 2010 la sua tesi di laurea H. C. su Giacomo Leopardi è presente nella biblioteca della famosa Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli. Nel 2011 la sua poesia “All’Unità d’Italia”, scritta in occasione del 150° anniversario dell’unità nazionale, è stata molto apprezzata, pubblicata e premiata. Dal 2011 ha iniziato la sua collaborazione con la rivista “Cronache Italiane” in qualità di redattrice con tesserino ANSA. Sempre nel 2011 le è stato assegnato il lusinghiero riconoscimento “Leopardi d’Oro” con nomina di Ambasciatrice dell’Arte e della Letteratura Italiana nel Mondo.
Tra i più lusinghieri riconoscimenti esteri sono da segnalare l’International Peace Prize (2002), l’American Medal of Honor (2002), la World Medal of Freedom (2004), la Legion of Honor (2005), la Gold Medal for Italy (2006), la Congressional Medal of Excellence (2007), l’American Hall of Fame (2007), il Distinguished Service Order Cross (2008), il Presidential Inaugural Certificate (2009) e il Lifetime Achievement Award (2009), il World Congress of Arts, Sciences and Communications Lifetime Achievement Award (2011), l’Olympian Achievement Award (2011), il Da Vinci Diamond (2011) e il World Hall of Fame (2012).
Nel 2006 ha ricevuto parole di apprezzamento anche dal Parlamento Europeo di Strasburgo, in considerazione della sua attività di scrittrice. È stata più volte candidata al Premio Nobel per la Letteratura e inclusa nella “Rosa Nobel”.

Guarda tutti gli articoli