domenica, Luglio 5, 2020
Home Narrativa Recensioni L'Eco Rossa di Lucia Visconti Cicchino

L’Eco Rossa di Lucia Visconti Cicchino

-

La recensione di Nicla Morletti

L'Eco Rossa di Lucia Visconti CicchinoUn libro dal forte impatto psicologico ed emotivo. Un racconto che cattura l’animo, acuisce i sensi. Che desta attenzione. Pausa. Riflessione.
Un narrare così lucido,  così vivo e vero, seppur nel dolore, nell’affanno, nell’angosce che una malattia porta con sé. Sempre.
Mi trovo in perfetta armonia con Giorgio Barberi Squarotti quando scrive: “Una straordinaria lezione di speranza e di vita.” Non si può dire di più quando la forza vitale riesce a sconfiggere la morte e la malattia silenziosa che si annida nelle cellule per distruggere tutto.
Una scrittura, questa, di Lucia Visconti che va ben oltre qualsiasi valore letterario e per questo d’immenso valore.
Questo volume è stato pubblicato dalla Lega Italiana per la lotta contro i tumori – Sez. di Firenze Onlus.

L’ECO ROSSA
di Lucia Visconti Cicchino

LILT – LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
2008, p. 62

“… il racconto così lucido, sereno pur nel dolore e nell’angosce, è una straordinaria lezione di speranza e di vita … si tratta di una scrittura che è aldilà della letteratura come invenzione, perché coincide con la realtà delle esperienze vere di ciascun uomo, di malattia e di figura della morte, sempre incombente…”

Giorgio Barberi Squarotti


Dal libro

Nonna, io?

Squilla il telefono.
Poche parole scambiate da Enrico Viviani: non si capisce granché, ma tutti hanno udito ‘ospedale’.
– Cosa è successo? – chiede la moglie, Daniela, con un pizzico d’ansia.
– Rita è in sala travaglio – risponde, cercando di trattenere l’emozione.
– La mia bambina, in sala travaglio!
Immediato il ricordo dei suoi parti: Rita non deve soffrire così.
Accanto a lei c’è Francesco: un sostegno psicologico importantissimo, ma non ne diminuisce le doglie.
Non pensa a “Desiderata”, che incarnerà una stupenda pasqua. Vuole solo correre dalla figlia.
– Prima pranziamo, poi andremo. – temporeggia Enrico. La barba bianca ne fa l’immagine di uomo saggio, certamente concreto.
Ma cosa dici? Vuoi arrivare quando già ha partorito? Per favore portami da lei.
– Mangiamo. Non si sa per quanto dovremo aspettare: è il primo figlio.
Daniela, capelli grigi, curati, occhi acuti, ma circondati da borse ben visibili, sbocconcella e inizia un monologo a mitraglia: “Riuscirà a respirare bene? La bambina avrà il laccio ombelicale che ostacola il parto? Noemi è così minuta: non dovranno ricorrere al cesareo? Quando nacque, il travaglio non fu ‘accio’, ma era il secondo parto. Durante il primo, non riuscivo a comprendere le varie fasi e andai letteralmente in ’tilt’”.

Leggi e commenta nel Blog degli Autori…


Il Profilo dell’autore nella Galleria degli Autori

Articolo precedenteE’ Natale anche sul web
Articolo successivoPassi nel silenzio di Lina Lolli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

FIERA DEI LIBRI ON LINE

Insondabile destino di Anna Ferrari

Insondabile destino è il romanzo più amato dalla prolifica scrittrice milanese. E' la storia di due coraggiose eroine a cavallo tra due ere.

Per non morire di Adalgisa Licastro

Per non morire di Adalgisa Licastro, storia di un amore perduto e del riscatto dal dolore. La vita, talora crudele, non si cura del pianto disperato di chi, immerso nel dolore, implora pietà.

Finalmente ci siamo di Angelo Grassia

Dopo il grande successo ottenuto con "Il mistero del libro", tradotto in inglese, francese, russo spagnolo e tedesco, Angelo Grassia ritorna con il suo secondo libro, una storia ancora una volta piena di mistero, di amore e sentimenti.

Change di Federica De Franco

In un futuro dove l'umanità teme il passato che ha infettato il futuro, Jane, Seth e Thomas torneranno nel passato per risolvere la situazione. Riusciranno nel loro intento?

Una favola per sognare di Angela Angolano

Una favola per sognare di Angela Angolano, apri il cuore al mondo delle favole e ai suoi personaggi. Dedicato ai Bambini della scuola dell'infanzia "Tigli".

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio

Anche te verrò a salvare di Giovanni Minio, una raccolta di poesie intense, ironiche, riflessive, uniche. L’autore ci apre il suo mondo, e ne viene fuori un artista eclettico, enigmatico e sorprendente.

Angeli Rosa di Rosanna Rivas

Angeli Rosa di Rosanna Rivas, un libro in cui l'autrice, dopo "Urlo Rosa", pubblicato nel 2017, riprende tutti i temi tipici della violenza di genere e li amplia.

La cripta di Nina Miselli

La cripta di Nina Miselli, l'ultimo libro della prolifica scrittrice campana, organizzatrice di eventi e premi letterari.

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni

Individuo Società Lavoro Capitale di Corrado Leoni: un saggio quanto mai attuale su temi sociali ed economici su cui tutto il mondo dovrà confrontarsi per uscire prima possibile dalle secche della crisi che stiamo vivendo.

Petali Rossi di Robert del Blog Manuale di Mari

Una raccolta di poesie e seducenti racconti d’amore che racchiude l’unico incanto e la vera magia del cuore in un rincorrersi di emozioni e sensazioni.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI

WhatsApp chat