Settembre è proprio il mese della letteratura e della poesia, in programma numerosi e importanti eventi in tutta Italia.

Letteratura e poesia protagoniste dell’autunno

L’Estate è finita e, per fortuna, non tutti sono alla ricerca dei Pokémon e c’è chi continua ad appassionarsi al mondo dei libri e della letteratura. In questo mese di settembre, infatti, cominciano o sono già in svolgimento una lunga serie di eventi e manifestazioni, fiere e festival dedicati al mondo dei libri, della poesia e della letteratura.

Passiamo in rassegna alcuni di questi eventi.

Fiera delle Parole

Undicesima edizione per la Fiera delle Parole che si sposta a Montegrotto e Abano Terme, in corso già dal 14 settembre al 9 ottobre. Ventisei giorni di incontri e spettacoli all’insegna della cultura, dell’arte e della musica.
Sito web: www.lafieradelleparole.it

Festival della Letteratura Mediterranea

Cultura, musica, teatro, arte, fotografia, danza nella XIV edizione del Festival della Letteratura Mediterranea, ideata e curata dall’associazione Mediterraneo è Cultura, in programma a Lucera dal 18 al 25 settembre.
Sito web: www.mediterraneoecultura.it

Poesia Festival

Dal 19 al 25 settembre torna a Modena e dintorni il POESIA FESTIVAL alla sua 12^ edizione. La rassegna, promossa dall’Unione Terre di Castelli in provincia di Modena e sotto la direzione artistica di Roberto Alperoli, si svolge nella splendida cornice dei comuni di Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Guiglia, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola e Zocca. Tra gli ospiti di quest’anno Walter Siti, Paolo Di Paolo, Ugo Pagliai, Paolo Benvegnù, Alberto Fortis, Angela Baraldi, Nada, David Riondino e moltissimi altri. Gli eventi sono a INGRESSO LIBERO.
Sito web: www.poesiafestival.it

Dialoghi di Trani

«Condividere per includere». Questa è la missione specifica del festival culturale de I Dialoghi di Trani, uno dei festival del Mezzogiorno più conosciuti ed apprezzati in Italia dalla critica e dai lettori di ogni età. Rosanna Gaeta, direttore artistico della rassegna, giunta alla sua XV edizione, aprendo la conferenza stampa di questa mattina presso il Padiglione della Regione Puglia in Fiera del Levante, ha sottolineato il valore della manifestazione tranese fondata sul Dialogo, «come spazio di confronto e di scambio, di apertura e di curiosità, come soglia tra culture, linguaggi, arti, con una particolare attenzione a quanto si affaccia sul Mediterraneo e condivide il valore comune dello scambio e quindi del dialogo».
E ha annunciato la prima importante novità: per la prima volta l’ingresso al Castello sarà completamente gratuito per il pubblico, grazie al sostegno di sponsor privati come Giuseppe Veronico, Fondazione Megamark ed Exprivia. Che si tratti di un’edizione speciale de “I Dialoghi di Trani”, lo lascia intendere chiaramente anche l’Assessore regionale all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, che sarà nei prossimi giorni tra i protagonisti della rassegna dialogando al Castello di Trani sul tema “Cultura e Innovazione” (venerdì 23 alle ore 11.30) con il filosofo e giornalista Armando Massarenti e il presidente e ad di Exprivia S.p.A. Domenico Favuzzi.
Sito web: www.idialoghiditrani.com

Ricomincio dai Libri

Presentazioni, incontri, eventi, contest, musica e lezioni di scrittura creativa, tutto questo e molto altra sarà la tre giorni letteraria di Ricomincio dai Libri, la fiera del libro di San Giorgio a Cremano (NA) giunta quest’anno alla sua terza edizione. Villa Bruno, sede della manifestazione, aprirà i battenti al pubblico degli appassionati e dei curiosi venerdì 23 settembre alle ore 10:00, per una no stop di appuntamenti sino alle ore 22:00. Stessi orari d’apertura e di chiusura previsti anche per i giorni di sabato 24 e domenica 25 (con il gran finale che si prolungherà sino alle 22:30). L’ingresso, come per le precedenti due edizioni sarà completamente gratuito.
Sito web: www.ricominciodailibri.it

Festival della letteratura di viaggio

A Roma dal 22 al 25 settembre oltre 30 incontri, 6 mostre, 4 premi, e poi laboratori, proiezioni, letture, visite guidate, installazioni, una libreria e un caffè letterario.
Vie e migrazioni, isole e città sono alcuni dei temi che attraversano il programma. Animato da viaggiatori-narratori a diverso titolo: scrittori, antropologi, fotografi, disegnatori, storici, geografi, giornalisti, musicisti, blogger, fino a operatori umanitari e rappresentanti di associazioni e istituzioni.
Da Zerocalcare a Frank Westerman, dall’Unhcr al Wwf, da Letizia Battaglia a Paolo Rumiz, da Mauro Covacich a Corrado Formigli, da Alessandro Piperno a Marco Damilano, da Guido Crainz a Bruno Arpaia, da Stefano Malatesta a Giuseppe Cederna, da Paolo Di Paolo a Shady Hamadi, daAlessandro Leogrande a Marco Aime, da Massimo Sestini a Wojciech Tochman, da Marino Niola a Marco Cattaneo, da Andrea Cortellessa a Giorgio Montefoschi, da Cesare De Seta a Stefano Faravelli, da Syusy Blady a Pietro Bartolo, da Nawal Soufi a Mohamed Keita
Sito web: www.festivaletteraturadiviaggio.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -