Venezia, leone d’oro a “Somewhere” di Sofia Coppola

– Leone speciale al ”padrino” di Tarantino, Monte Hellman.
– Leone d’oro a ‘Somewhere’ di Sofia Coppola
– Leone speciale per l’insieme dell’opera a Monte Hellman, che al Lido ha portato ‘Road to nowhere’
– Leone d’argento miglior regia ad Alex de la Iglesia per il film ‘Balada triste de trompeta’
– Premio speciale della giuria al film ‘Essential Killing’ di Jerzy Skolimowski
– Coppa Volpi migliore attrice ad Ariane Labed per ‘Attenberg’
– Coppa Volpi miglior attore a Vincent Gallo per ‘Essential Killing’
– Leone del Futuro – Premio Venezia Luigi De Laurentiis per la migliore al film ‘Cogunluk’ (Majority) di Seren Yuce
– Il premio Orizzonti per il miglior lungometraggio è stato assegnato al film Verano de Goliat di Nicolas Pereda
– Gran Premio Speciale della Giuria della Sezione Orizzonti al film ‘The Forgotten Space’ di Noel Burch e Allan Sekula
– Osella migliore sceneggiatura: “Balada triste di trompeta” di Alex de la Iglesia
– Osella miglior contributo tecnico a Mikhail Krichman per la fotografia del film “Silent Souls” di Aleksei Fedorchenko
– Premio Marcello Mastroianni giovane attore/attrice emergente a Mila Kunis, interprete del film “Black Swan”

Tutte le schede ed i trailer dei film in concorso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -