giovedì, Aprile 2, 2020
Home Notizie Cinema Oscar 2015, trionfa Birdman

Oscar 2015, trionfa Birdman

-

[youtube id=”34IHonCRghI”]

Birdman del regista messicano Alejandro Gonzalez Inarritu, già presentato al Festival di Venezia nello scorso settembre, conquista le statuette più prestigiose (miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e miglior fotografia). E’ la storia di un attore in declino, famoso per aver interpretato un mitico supereroe, alle prese con le difficoltà e gli imprevisti della messa in scena di uno spettacolo a Broadway che dovrebbe rilanciarne il successo. Una storia che ha molti punti di contatto con la vita del protagonista Michael Keaton (ex Batman).
Solo premi “tecnici” per il film di Wes Anderson, Grand Budapest Hotel: migliori costumi all’italiana Milena Canonero (giunta al suo quarto Oscar), miglior colonna sonora a Alexandre Desplat, miglior trucco e parrucco e migliore scenografia.
Sconfitto Boyhood,  film girato per brevi periodi tra il 2002 e il 2013, è un’esperienza cinematografica innovativa che copre 12 anni di vita di una famiglia. Al centro della storia c’è Mason, che assieme alla sorella Samantha, vive un viaggio emozionale e trascendente attraverso gli anni, dall’infanzia all’età adulta.
Migliori attori protagonisti per le donne Julianne Moore (Still Alice), per gli uomini Eddie Redmayne (La teoria del tutto).
Miglior film straniero il polacco Ida di Pawel Pawlikowski, un film in bianco e nero ambientato nella Polonia comunista degli anni Sesssanta. La stautetta per il cartoon va invece a Big Hero 6 della Disney che ha battuto a sorpresa Dragon Trainer 2, dato per favorito.

oscar-2015

Tutti i vincitori

Miglior film
Birdman

Miglior regia
Alejandro G. Inarritu per Birdman

Miglior attore protagonista
Eddie Redmayne per La teoria del tutto

Miglior attrice protagonista
Julianne Moore per Still Alice  

Miglior attore non protagonista
J.K Simmons per Whiplash

Miglior attrice non protagonista
Patricia Arquette per Boyhood

Miglior sceneggiatura originale
Birdman

Miglior sceneggiatura non originale
The Imitation Game

Miglior film straniero
Ida (Polonia)

Miglior film d’animazione
Big Hero 6

Miglior fotografia
Birdman

Miglior montaggio
Whiplash

Miglior scenografia
Grand Budapest Hotel

Migliori costumi
Grand Budapest Hotel (Milena Canonero)

Miglior trucco e acconciature
Grand Budapest Hotel

Migliori effetti speciali
Interstellar

Miglior sonoro
Whiplash

Miglior montaggio sonoro
American Sniper

Miglior colonna sonora originale
Grand Budapest Hotel

Miglior canzone
Selma

Miglior documentario
Citizenfour

Miglior corto documentario
Crisis hotline: Veterans press 1

Miglior cortometraggio
The Phone Call

Test

Biografia dell’autore

Guarda tutti gli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

FIERA DEI LIBRI ON LINE

L’amore vero è per sempre di Nicla Morletti

L'amore vero è per sempre di Nicla Morletti, è il nuovo libro dell'ideatrice e Presidente del Premio Letterario Internazionale Il Molinello nonché direttore del...

Strani i percorsi che sceglie il desiderio di Francesca Mazzucato

Una storia di guerra e di pace. Protagoniste sono tre donne e ognuna di loro ha assedi da fronteggiare, piccole euforie, frantumi speranze e sollievi. Un'epica corale di prodigiosa bellezza dedicata agli esclusi...

Il parco Buoi Apota di Corrado Leoni

L'autore ci guida alla scoperta dei meandri della ragnatela finanziaria moderna introducendo il concetto di 'apota', quale filtro razionale che dovrebbe guidare ogni decisione, e procedendo ad una disamina dell'economia moderna...

Cupido nella rete di Daniela Quieti

Lilli e Sam danzano sull'orlo del baratro telematico, dentro la rete che, a mano a mano, li avvolge e li stringe. Sarà vero amore o l'inizio di un incubo? Il finale lo scriverà il computer, il nuovo Cupido di questa storia esitante tra ragione e sentimento.

Viaggio nell’umano di Enrico Fattizzo

Salento, anno 2013. Cinque personaggi, un intricatissimo caso di omicidi seriali da risolvere. Un viaggio metaforico e introspettivo nelle “pericolose curve” forgiate dalle dinamiche umane.

Controcanto di Angela Ambrosini

È suggestiva e suadente questa raccolta di poesie di Angela Ambrosini. Un florilegio di emozioni, tenerezze e palpiti del cuore.

Brumby, l’orizzonte degli eventi di Nadia Bertolani

Un altro bellissimo lirico romanzo di Nadia Bertolani, l'autrice che molti lettori hanno scoperto nel Portale Manuale di Mari

Il giardino degli dei di Nadia Meriggio

In Il giardino degli dei, Mistery e Fantasy si fondono, si amalgamano, si uniscono per dare vita ad una storia che ha il privilegio di catturare l'attenzione di qualsiasi lettore

Specchio d’acqua di Carola Helios

La storia dei Bengasi, una famiglia che attraversa il ‘900 italiano nei ricordi di una donna; memorie che sono come l’acqua, ricordi in cui si specchiano tante generazioni, diverse nello spirito e spesso divise da interessi opposti...

Piramidi nel mondo di Sabrina Stoppa

Alla scoperta delle piramidi attraverso un meraviglioso viaggio in 57 siti archeologici mondiali, dalla lettera A di Alaska fino alla lettera U di Uzbekistan, passando anche dalla Luna e da Marte

NEWSLETTER MANUALE DI MARI