Passi nel silenzio di Lina Lolli

Un libro di poesie ricco di significati e di sapiente conoscenza dell’essere e della vita.
Versi dal ritmo e dal fascino particolari che rapiscono la mente. “Un diario segreto infinito di spazi tradotti in immagini tremule al frullio della mente”, mentre ciottoli di nuvole percorrono i cieli e s’allenta il passo su vecchie pietre rosse di tramonti, dove tracce invisibili scandiscono il respiro silenzioso di un’infanzia solitaria.
Una raccolta di poesie esemplare, calda di carezze nei freddi inverni e tacita come notte di stelle.
L’autrice conduce così per mano il lettore lungo il sentiero della vita, verso la montagna della verità che s’eleva immensa nei cieli dello spirito.
Nicla Morletti

PASSI NEL SILENZIO
di Lina Lolli

Edizioni Del Giano
2008, p. 48

Dal libro

Al riparo del portico avito
la donna
scrive un diario segreto
infinito di spazi,
tradotti in immagini

Guerra di fiamme

Non più cicli puliti
se deliri di massa
incendiano la vita,
se ansiti di paura
predano i rami strinati
della tua anima
che brucia.

Sorvolerò i figli riarsi
della terra
versando china
lacrime
di fiori.

Leggi e commenta nel Blog degli Autori…

 

Al riparo del portico avito

la donna

scrive un diario segreto

infinito di spazi,

tradotti in immagini

Guerra di fiamme

Non più cicli puliti

se deliri di massa

incendiano la vita,

se ansiti di paura

predano i rami strinati

della tua anima

che brucia.

Sorvolerò i figli riarsi

della terra

versando china

lacrime

di fiori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -