Il commento di Nicla Morletti

Massimo BartoliniPoesia è l’arte di saper cogliere nella nostra vita quell’istante di bellezza, romanticismo o dolce malinconia. Poesia è armonia, preghiera, gioia, riflessione, o silenzioso pianto.
E’ un petalo che scende lieve dalla pianta della vita in un estremo gesto d’amore. Ma la poesia è anche esorcizzazione dalla paura e dal dolore. Dal male di vivere. Queste sono le considerazioni scaturite in me dalla lettura dei bei versi inediti di Massimo Bartolini, perché “Il futuro non è poi così lontano” e perle potrebbero essere giorni a venire.
Con “La migrazione delle anime”, Bartolini ha vinto il Premio Città di Cattolica 2009.

 


La migrazione delle anime

Nel giardino viscido di dolore,
senza saper di dover salutare per sempre,
ho smarrito ogni prospettiva,
anche il coraggio delle cose vere
e quello di nascere di nuovo.
Quello che sapevo, quello che è  tuo, in quei momenti
è la paura e la delicata incredulità
di un petalo mentre cade,
non ricorda, non pensa, non crede,
l’ultimo gesto prima di cadere.
E’ solo un istante che si perde: non lo si ricorda.
Quel che di magnifico, qui, c’è
è che tutto fugge armonico
da ogni direzione lasciando stupiti,
perché ogni cosa, qui vedi,
ogni cosa a cui non avresti
mai dato peso e neppure visto.
Quello che tutti i giorni ignori perché non vedi
e sempre e solo la stessa
direzione come nell’aria svanisce.
E’ lì, nel giardino del dolore
che ho lasciato tutto in una mattina colorata
del qualunque di ogni giorno,
vedo quello che la morte interrompe
ed è incredibile, impensabile di non esser così solo
mentre nell’aria vola e nel vento si dissolve
il valore di ogni istante in vita
lasciato fuggire senza peso nè troppa importanza.

Opera vincitrice del Premio letterario Città di Cattolica 2009, sezione Poesia Inedita – Edita nell’antologia del premio

Leggi e commenta nel Blog degli Autori…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -