Polignano a Mare, Red Bull Cliff Diving World Series 2016

0
874

70000 fan si sono radunati a Polignano a Mare, in provincia di Bari, per la quinta tappa della Red Bull Cliff Diving World Series 2016, e sono stati ricompensati con un pomeriggio altamente emozionante, a base di tuffi dalle grandi altezze (21.5 metri per le donne, 27 metri per gli uomini), e di sfide serratissime, imprevedibili e combattute fino all’ultimo. Gary Hunt, il super-favorito, non è infatti riuscito a rientrare nella top 8 e ad accedere alla finale, lasciando carta bianca ai suoi rivali principali. Ne ha approfittato il russo Artem Silchenko, che con il suo impressionante sfoggio di tecnica ha stupito pubblico e giuria. Per la competizione femminile, il testa a testa c’è stato tra Rhiannan Iffland e Lysanne Richard: è stata la canadese ad uscirne vittoriosa, strappando la vittoria alla promettente wildcard australiana.

Articolo precedenteAddio a Gene Wilder, indimenticabile dr. Frankenstein
Articolo successivo73a Mostra del Cinema di Venezia
0 0 votes
Rating Articolo
Notifiche
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments