martedì, Agosto 11, 2020
Home Notizie Eventi Premio Letterario Il Molinello 2015, i vincitori

Premio Letterario Il Molinello 2015, i vincitori

-

Riccardo Gazzaniga

Media:
FOTO CERIMONIA DI PREMIAZIONE
LE FOTO SU FACEBOOK
VIDEO SU YOUTUBE

Sarà ancora all’insegna del ricordo del grande poeta Mario Luzi nel centenario dalla sua nascita, la diciannovesima edizione del Premio Letterario Internazionale “Il Molinello”, Medaglia del Presidente del Senato e Medaglia del Presidente della Camera Dei Deputati, organizzato dall’Associazione Culturale Il Molinello. La Cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 28 marzo 2015 alle ore 16 nella Sala Meeting “Le Monete” dell’Hotel Apogeo Complesso Turistico Alberghiero, Bettolle – Sinalunga (SI) e sarà condotta da Massimo Lucchesi, giornalista RAI. La Giuria del “Molinello”, composta dall’ideatrice e Presidente Nicla Morletti, dai giornalisti e critici letterari Giulio Panzani e Marco Delpino e dal docente di lettere e critico letterario Giovanbattista Alfano, ha reso noti i nomi dei vincitori della diciottesima edizione. Vince il primo premio per la narrativa edita Riccardo Gazzaniga con “A viso coperto” edito da Einaudi per la chiarezza del linguaggio e la forza delle parole che sprigiona, affrontando un tema sociale complesso visto con gli occhi di un poliziotto che conosce bene la ferocia degli scontri allo stadio. Il Premio alla Carriera e Premio Speciale per il libro “Niente è per caso” – Rizzoli va a Maria Venturi per una vita dedicata alla scrittura, al giornalismo, alla letteratura. Premio Speciale della Giuria per la saggistica a Giorgio Tabanelli con “Il lungo viaggio nel Novecento” edito da Marsilio, un documento di estrema importanza letteraria che riporta fedelmente il pensiero del grande poeta Mario Luzi attraverso le interviste rilasciate al Prof. Giorgio Tabanelli. Il premio Internazionale Il Molinello 2015 viene assegnato a Elena Buflon Berenetič (Slovenia) per il messaggio di speranza e della voglia di vivere rivolto ai giovani. Premio Speciale per il Giornalismo televisivo a Aldo Dalla Vecchia per il libro “Specchio Segreto” SEI Editrice Internazionale che celebra i sessant’anni della TV dal 1954 al 2014 con sessanta personaggi che hanno fatto la storia della televisione, sessanta interviste e la premessa di Maurizio Costanzo. Altri due Premi Speciali per il Giornalismo a Emilia Costantini del Corriere della Sera per il suo libro “Quel segno sulla Fronte” – Imprimatur Editore, una storia d’amore appassionata, in cui la lotta per la vita si intreccia con lo spettro della morte legato al traffico clandestino di organi umani e Alessandra Ziniti, inviata di “La Repubblica”, che ha seguito tutte le grandi inchieste di mafia e cronache in Sicilia per il suo libro “Il coraggio delle donne” con prefazione di Fiorella Mannoia, in cui narra storie al femminile, esempi di moderno eroismo. Premio Speciale Diploma d’Onore a Francesco Vecchi, giornalista di Mediaset, per l’opera prima “Avrà l’odore delle cose nuove” Leone Editore, un vero e proprio esordio entusiasmante. Premi speciali a Francesco Feo, Domenico Vecchioni, Cassio Morosetti, Marta Leandra Mandelli, Aristide Bergamasco, Edda Ghilardi Vincenti, Francesco Biacchi, Roberto Alba, Enzo Canozzi, Paolo Paolacci, Enrico Magni, Gennaro Maria Guaccio, Giulio Bosso, Vittorio Sartarelli, Giuliana Colella. Primo premio per la narrativa inedita a Angelo Vaccari di Nonantola (Modena), mentre Bruno Longanesi di San Giuliano Milanese si aggiudica il secondo premio e Rita Muscardin di Savona il terzo. Diplomi d’Onore Il Molinello vanno anche a Maggie Van Der Toorn, Mariarosaria Russo, Vittorio Cimino, Armando Giorgi, Simone Paradisi. Per la sezione poesia inedita la palma della vittoria è toccata a Sonia Giovannetti di Roma, il secondo premio a Giancarlo Interlandi di Acitrezza, il terzo premio a Celestino Casalini di Piacenza. Diplomi d’Onore il Molinello a Ivana Maria Angela Scarzella, Filippo Inferrera, Lina Lolli, Lidia Viviani, Joseph Barnato, Marina Maria Iosé Riotto. Insieme ai grandi autori, premiati anche i giovani talenti. Al primo posto Lucrezia Bano, al secondo posto Mattia Salvi, si sono classificati al terzo posto ex – aequo Sergio Echamanov e Sara Barbonaglia mentre riconoscimenti speciali della Giuria sono andati a Martina Marotta, Michele Calandriello, Simeone Pellegrini, Giovanna Martinuzzi, Stefano Bortolini. Tutti sono invitati a partecipare.
Nell’immagine: Riccardo Gazzaniga

Nicla Morletti

A viso coperto di Riccardo Cazzaniga

A viso coperto
di Riccardo Gazzaniga
2013, 532 p., brossura
Einaudi
Ordina questo libro

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

Aspettando le stelle di Carola Helios

Carola Helios racconta una storia di crescita e di memoria che attraversa la storia italiana del secondo Dopoguerra. Un nuovo emozionante romanzo dell'autrice di Specchio d'acqua

Cenerentola 2000 di Mariarosaria Rigido

Una scarpetta da ginnastica rosa su una scalinata e qualcuno che fugge via… Si chiama Bella la “Cenerentola 2000″.

Cantata per voce sola di Mario Manfio

Cantata per voce sola di Mario Manfio, emozioni e tanto humor ed ottimismo nella silloge del poeta triestino. Da leggere.

Non c’è più tempo di Sandro Orlandi

Nel paesino immaginario di Pèrtola, tra i monti del trentino, un bambino di quattro anni e mezzo viene rapito, tutto il paese ne rimane coinvolto e molti si presteranno ad aiutare i carabinieri...

Le scale di Isabella Pojavis

Un romanzo profondo e coraggioso sulle scelte che la vita ci propone. Un viaggio tra il passato e il futuro in un presente difficile, ma non impossibile.

Gli sposi profeti di Corrado Leoni

Gli sposi profeti di Corrado Leoni è un romanzo incentrato sui temi quanto mai attuali dell'integrazione tra diverse culture e costumi politici e religiosi

Alla luce della luna di Maristella Angeli

Alla luce della luna di Maristella Angeli è una deliziosa raccolta di 103 emozionanti haiku e 20 creazioni grafiche dell'autrice

Voglia di fare un viaggio di Roberta Rizzo

Emozionante passionale romanzo di formazione, scritto dalla poliedrica scrittrice e pittrice pugliese che, oltre ad essere una storica dell'arte, è una grande esperta di innovazione e trasformazione digitale.

Avenida Libertador di Cristina Amato

Avenida Libertador di Cristina Amato narra di persone scomparse, di chi le ha cercate e di chi non ha mai smesso di farlo. Buenos Aires, 1978.

E sempre corsi e mai non giunsi il fine… di Mario Manfio

E sempre corsi e mai non giunsi il fine... di Mario Manfio, una autobiografia scritta come un romanzo che ci aiuta a capire perché nessuna vita è una vita qualunque.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI