margherita-oggeroCOMUNICATO STAMPA
Premio Letterario Internazionale “Il Molinello” 2012
XVI Edizione
 
FOTOVIDEO

Vince il Molinello 2012 Margherita Oggero con “L’ora di pietra” Mondadori

Premio Alla Carriera a Vittorino Andreoli e Premio Speciale per il libro “Il denaro in testa” Rizzoli
Premio Speciale della Giuria a Marco Presta con “Un calcio in bocca fa miracoli” Einaudi
Premio per il giornalismo e per la narrativa inedita a Onofrio Dispenza, già Vice Direttore TG3
Premio per la narrativa a Giuseppe Marchetti Tricamo, già Direttore di RAI ERI

Rapolano Terme – Sarà ancora all’insegna del ricordo del grande poeta Mario Luzi la sedicesima edizione del Premio Letterario Internazionale “Il Molinello”, promosso dal Comune di Rapolano Terme con il Patrocinio della Provincia di Siena e della Regione Toscana, l’adesione della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Senato e della Camera dei Deputati. La Cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 24 marzo 2012 alle ore 17 al “Teatro del Popolo” di Rapolano Terme (Siena) e sarà condotta da Massimo Lucchesi, Vice Caporedattore vicario della Redazione giornalistica regionale toscana della RAI. Il Sindaco Emiliano Spanu, l’Assessore alla Cultura Ivo Coppola e la Giuria del “Molinello”, composta dall’ideatrice e segretario generale Nicla Morletti, dal docente di lettere e critico letterario Giovanbattista Alfano e dai giornalisti e critici letterari Marco Delpino e Giulio Panzani, hanno reso noti i nomi dei vincitori della sedicesima edizione. Vince il primo premio per la narrativa edita Margherita Oggero con “L’ora di pietra” edito da Mondadori. Un romanzo affascinante, coinvolgente, commovente: una ragazza prigioniera, una finestra per guardare il mondo e un libro per iniziare a vivere. L’ora di pietra è quel momento in cui per strada non passa nessuno, nessuna scia in cielo, immobili le foglie sugli alberi. Ma la vita reale non si ferma mai. E tutto scorre sempre e incessantemente sul letto del fiume della vita.
vittorino-andreoliIl Premio alla Carriera e per il libro: “Il denaro in testa” edito da Rizzoli, sarà assegnato a Vittorino Andreoli, geniale scrittore e psichiatra di fama mondiale, il quale afferma che la società del denaro non coglie la bellezza del mondo e neanche il suo affanno, ma riduce l’uomo a un salvadanaio che si può rompere troppo facilmente. Premio Speciale della Giuria Molinello 2012 a Marco Presta, autore della trasmissione su Radio2 “Il ruggito del coniglio”, con un coinvolgente romanzo dal titolo “Un calcio in bocca fa miracoli” edito da Einaudi. Un libro geniale, ironico, frizzante, divertente. Protagonista è un vecchio simpaticissimo con un’insana passione per la portinaia e con la sua amicizia per Armando, aspirante Cupido in pensione. Premio per il Giornalismo e per la narrativa inedita a Onofrio Dispenza che, in RAI dal 1985, è stato Vicedirettore del TG3 dove ha curato fin dal nascere “Primo Piano”, lo storico approfondimento della sera. Quindi è stato curatore di “Lineanotte”. Premi speciali Targa Il Molinello a Paolo Maria Di Stefano, Mario Corte, Valentina Vitaljic, Franco Faggi, Lino Bortolini, Laura Fantozzi, Clelia Palombo, Gabriele De Cosmo. Premio per la narrativa inedita anche a Serena Castro Stera e a Giuseppe Marchetti Tricamo che ha diretto egregiamente per oltre un ventennio la Casa Editrice RAI ERI, la Casa Editrice della RAI. Per la sezione poesia inedita, la palma della vittoria è toccata a Alfredo Sorani, il secondo premio a Lina Cornia, il terzo premio a Giancarlo Remorini. Sabato 24 marzo, insieme ai grandi talenti saranno premiati anche i giovani talenti, in una cornice di grande ed entusiasmante poesia. Ma ecco i loro nomi: Gaia Zuccolotto, Marco Vitale, Michele Corsi, Federico Fiore. Musiche a cura del Maestro Gualtiero Lami. L’ingresso è libero. Tutti sono invitati a partecipare.

Nicla Morletti
Ideatrice e Segretario Generale del Premio Letterario Internazionale Il Molinello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -