Il commento di Nicla Morletti

Rosso Porpora di Laura FiccoLa scrittura di Laura Ficco è chiara, limpida, densa di sensazioni ed emozioni. C’è pathos tra le pagine dei racconti di questa brillante autrice e la scioltezza del narrare è ricca di significati.
Scrittura solare e riflessiva fa del dolce inganno della vita una vera favola d’amore. Il miracolo della mente e del cuore. Ottima prosa.
Nel racconto Il precipizio della scogliera Azira, la protagonista,  aveva scelto la scogliera dalla bianca spuma per spegnere gli ultimi attimi della sua giovane vita, un luogo magico dove sentiva di poter continuare a vivere spiritualmente. Ma qualcosa accade. Improvviso e immensamente dolce. Un bacio.
E laddove sembra chiudersi il cerchio della vita nasce invece, breve come un attimo d’immensa felicità, l’inizio di una nuova esistenza fatta di un intenso, inspiegabile profondo amore.
Azira è una ragazza bellissima e allo stesso tempo fragile, fatta di quella fragilità che ruba l’anima.
Un racconto toccante e magico tra le cui pagine si possono ascoltare i sussurri del vento e i palpiti più segreti di giovani vite, mentre le onde s’infrangono sulle scogliere d’Irlanda e battono cuori innamorati…

ROSSO PORPORA
di Laura Ficco
Raccolta di racconti inediti

2011
Leggi anteprima nel Blog degli Autori

Laura Ficco è nata a Genova ma vive e lavora ad Assemini (Ca). Pittrice e poetessa, nasce artisticamente negli anni ottanta come pittrice creativa in diversi generi espressivi, partecipando a varie mostre ed estemporanee.
Dall’anno 2003 come poetessa ha ripreso a esternare i pensieri dell’anima, già coltivati in età adolescenziale, componendo varie liriche e contraddistinguendosi particolarmente nella tematica della sensibilità verso il prossimo.
Ha partecipato a numerosissime manifestazioni culturali di musica e poesia al Palazzo Vice Regio di Cagliari, in vari auditorium, circoli letterali e teatri della Sardegna (spettacoli di musica classica, leggera, teatro e recital di poesie in tante città della Sardegna ed in varie manifestazioni di ricorrenza.
È lettrice ufficiale dei recital di Poesie organizzate mensilmente dall’Associazione Culturale “Impari po Imparai” di Quartucciu dal 2007.
Frequenta il Corso Triennale di teatro presso il liceo Classico “Siotto” di Cagliari.
Ha composto oltre 400 opere, raccolte in parte in tre libri pubblicati nel 2008 Se parla l’anima, nel 2010 Brucia la notte e nel 2011 Lento il passo intensa la meraviglia.
Ha partecipato a diverse esposizioni e concorsi letterari ottenendo numerosi consensi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -