giovedì, Giugno 4, 2020
Home Fiera dei Libri on line Libri sotto l'Albero

Libri sotto l'Albero

Morte nel trullo di Gino Marchitelli

Una storia fatta di agguati e inseguimenti rocamboleschi, di delitti, amore e lotta alla pedofilia. Le indagini saranno affidate al commissario Matteo Lorenzi di Milano che porterà avanti l’inchiesta in un crescendo di difficoltà e suspense.

Vasi comunicanti di Carmine Lanzieri Battaglia

I componimenti che "colmano" i Vasi Comunicanti non sono tanto poesie quanto gocce di humus che fertilizzano frammenti di vita anelata, pensata, vissuta, coltivata a volte come un fiore di campo, altre come una rosa del deserto.

URLO ROSA di Rosanna Rivas

In versi e in prosa l’autrice si fa interprete di questo grido rosa, disperato e tragico, che si leva da ogni angolo del mondo, da quello più truce e oscuro del fanatismo religioso a quello più illuminato e laico delle società avanzate.

Spirali di Maristella Angeli

Poesie lunari quindi, ma anche poesie esistenziali, oniriche, intime e profondamente coinvolgenti. Davvero una raccolta particolare e originale. Davvero una silloge magica, che lascia un segno indelebile in chi la legge. Sandro Orlandi

L’isola dei cani di Piero Buscemi

Un romanzo che scardina dall'interno la lingua italiana attraverso un uso non folkloristico del siciliano. Il romanzo sul tradimento dei padri e sulla ribellione dei figli. Il romanzo della nostra generazione.

Il pittore di Gino Marchitelli

Un vecchio artista Danese s'innamora dei colori e delle bellezze della natura di Carovigno, nell'alto Salento Brindisino, e si trasferisce a vivere lì, dove dipingerà e fotograferà qualcosa o qualcuno che non doveva essere ritratto...

Due gocce d’acqua di Nicola Rocca

Un thriller psicologico, che gioca con la psiche, i sentimenti, le sensazioni e gli stati d’animo dei personaggi. Un groviglio di figure in una vicenda in cui sarà impossibile distinguere i buoni dai cattivi...

Racconti. Ricordi, Esperienze, Sentimenti di Vittorio Sartarelli

Vittorio Sartarelli è autore che fa dello scrivere l’espressione più elevata del suo percepire, sentire, capire. Ha pubblicato numerosi libri con successo e consenso di pubblico, vincendo molti premi letterari.

Orologeria di Augusto Chiarle

Anno 1921, siamo nella Nizza di un mondo parallelo, invaso da alieni. Complotti, tecnologia aliena e un'ambientazione da fantascienza d’inizio ‘900 in questa “opera prima" che apre il ciclo "Le Ombre di Marte”.

Mariotta la quarta bambina di Nadia Bertolani

Fiammetta, che ha perduto i ricordi dell’infanzia ed è afflitta da un incubo ricorrente, in un gioco pericoloso in cui realtà e fantasia si scambiano le parti, ritroverà se stessa. Forse.

Un imprevedibile risveglio di Mietta Brugnoli

Un giallo per scoprire che incontri imprevedibili contribuiscono a scrivere l’intreccio del destino dei soggetti coinvolti, proprio come accade ad ognuno di noi nel corso della vita.

Come briciole sparse sul mondo di Aurora Cantini

Una ragazza e il suo viaggio negli States, dall'umile ambiente contadino delle valli bergamasche all'abbacinante acciaio nella società globalizzata delle Torri Gemelle, le storie di uomini e donne mai più tornati a casa.
- Advertisment -Fiera dei Libri on line

Ultimi articoli

00:03:03

I libri candidati alla LXXIV edizione del Premio Strega

Melania Mazzucco, vincitrice nel 2014 del Premio Letterario Internazionale Il Molinello presieduto da Nicla Morletti, ha presentato in questo video i dodici libri che partecipano alla fase finale dell'edizione del Premio Strega di quest'anno. Nelle parole della scrittrice la tristezza per il tragico momento che tutti noi stiamo vivendo per la pandemia di coronavirus.

Tutto chiede salvezza di Daniele Mencarelli

Tutto chiede salvezza di Daniele Mencarelli, una intensa storia di sofferenza e speranza. Candidato al Premio Strega 2020, proposto da Maria Pia Ammirati.

L’apprendista di Gian Mario Villalta

L’apprendista di Gian Mario Villalta, una delle opere più significative della nuova stagione, è candidato al Premio Strega 2020, proposto da Franco Buffoni.

Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio

Remo Rapino ha scritto un romanzo che diverte e commuove, e pulsa in ogni rigo di una fragile ma ostinata umanità, quella che soltanto un matto come Liborio, vissuto ai margini, poteva conservare.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI