domenica, Agosto 9, 2020
Home Albo d'oro dei Libri dell'Anno Libri dell'Anno 2013-2014

Libri dell'Anno 2013-2014

L’iride della mia Cina di Enrico Magni

Il tema affrontato in questo romanzo è il viaggio. Originale e passionale il titolo: “L’iride della mia Cina”, come del resto lo sono tutte le pagine, ciascuna di essa icona di sorpresa, bellezza, chiarore, luce, passione per l’arte e per la cultura.

Meravigliarsi in Africa di Frate Enzo Canozzi

Nel gennaio del 1971 Frate Enzo Canozzi parte missionario nel Nord della Repubblica Centrafricana, dove si è occupato dei poveri aiutandoli nella loro lotta per la giustizia e la dignità umana, in luoghi dove la dignità umana pare non esistere più.

L’uovo di Rodolfo Viezzer

Si tratta di un romanzo di ampio respiro, frutto di una mente eclettica e in espansione creativa. Una storia allettante che desta interesse fin dalle prime pagine. All’inizio si apre davanti ai nostri occhi il Paradiso...

Ti racconto di lei di Alessio Follieri

Il racconto della vita di Stella è straordinario e sorprendente. Ma chi è questa creatura dalla grande forza di volontà e dal desiderio di...

Genoveffa la giraffa, il Vecchio Leone innamorato e il Dott. Deluso di Maria Teresa Porta

È questa una bella favola per grandi e per piccini, uno di quei racconti che sollevano spirito e anima, colorando di gioia, serenità e...
- Advertisment -Fiera dei Libri on line

Ultimi articoli

Aspettando le stelle di Carola Helios

Carola Helios racconta una storia di crescita e di memoria che attraversa la storia italiana del secondo Dopoguerra. Un nuovo emozionante romanzo dell'autrice di Specchio d'acqua

Il virus che rende folli di Bernard-Henri Lévy

Il virus che rende folli di Bernard-Henri Lévy punta il dito contro quelle che possono rivelarsi come le conseguenze più nefaste della pandemia

Cenerentola 2000 di Mariarosaria Rigido

Una scarpetta da ginnastica rosa su una scalinata e qualcuno che fugge via… Si chiama Bella la “Cenerentola 2000″.

Cantata per voce sola di Mario Manfio

Cantata per voce sola di Mario Manfio, emozioni e tanto humor ed ottimismo nella silloge del poeta triestino. Da leggere.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI