Il commento di Nicla Morletti

Sguardi di innocenza di Roberto SarraRoberto Sarra è scrittore di talento, autore sensibile, osservatore attento dalla vena fluente e dall’ispirazione profonda. Il suo narrare è ricco di grande umanità, un monito e un messaggio di salvezza per tutti.
“Sguardi di innocenza” è un libro che viene in soccorso dei più deboli, che difende i bambini e l’infanzia innocente tra polvere di fate, principesse e castelli incantati, nel magico regno delle fiabe dove si può ancora volare su leggere ali di farfalle e giocare coi folletti dei boschi. E nessuno può e deve scalfire questo mondo perché esso è sacro.
Non si può calpestare la gioia di vivere, né toglierla ad altri. E invece ogni giorno migliaia di bambini, in tutto il mondo, vengono molestati, stuprati, seviziati, uccisi.
Non importa la razza o l’età. Se maschi o femmine. Certo è che la brutalità umana riesce costantemente ad andare oltre il limite di ogni soglia di ragionevolezza.
Nessun’altra purezza è più grande di quella degli occhi dei bambini.
“Sguardi di innocenza” è un libro che fa riflettere, pagine piene di speranza per un domani migliore.

SGUARDI DI INNOCENZA
di Roberto Sarra

SBC Edizioni – Collana Autori italiani moderni
2010, p. 120
Prezzo: € 12,00
CLICCA QUI per ordinare il libro con dedica dell’autore!
Un viaggio straordinario in un colorato universo tutto da scoprire, una prova di coraggio estremo, pudore e pacata delicatezza per un’opera che indaga senza indugio, sulle vicissitudini di una infanzia violata ed umiliata, quella piccola, silenziosa, società in ginocchio dove gli “Sguardi d’innocenza” intrisi di gioia e di stupore finiscono sovente coll’essere offuscati, annegati nel mare del grigiore prodotto dalla brutalità e dall’indifferenza del mondo degli adulti. Storie che si animano, che si srotolano come la pellicola di un film, ambientazioni che assumono spesso connotazioni tragiche e che manifestano una disperata voglia di essere riscritte con il sofferto, agognato lieto fine. Un grande atto d’amore, un tributo che affiora dal profondo dell’anima in un turbine di emozioni e sentimenti.

Dal libro

Quando nasce una nuova vita è sempre un grande avvenimento, lo è per l’umanità che si arricchisce di un ulteriore elemento, lo è per la storia poiché abbiamo modo di riempirne nel bene o nel male un’altra emozionante pagina, lo è infine, si spera, nella grande maggioranza dei casi per i genitori del nascituro che vedono coronare un sogno e lasciare in eredità qualcosa di se stessi e della propria esistenza, da trasmettere ai posteri.
La nascita di un figlio è un miracolo che la natura compie ogni volta. Un bambino è uno specchio dove riflettersi e forse ritrovarsi, al di là delle apparenze per sentirsi più appagati, nella consapevolezza di aver contribuito alla prosecuzione della specie e nel contempo nella realizzazione di un progetto molto più grande di noi. Un qualcosa che esce dai confini della normalità, per assumere connotazioni straordinarie e concretizzarsi in un sentimento di estrema sublimazione.

Leggi e commenta nel Blog degli Autori…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -