venerdì, 27 Novembre 2020
Home Narrativa Inediti Shan-Hily di Angela Andreini

Shan-Hily di Angela Andreini

-

Il commento di Nicla Morletti

Shan-Hily di Angela AndreiniIn questo romanzo inedito dall’originale titolo Shan-Hily, la giovane autrice Angela Andreini dimostra di possedere talento, fantasia, creatività e scioltezza nel narrare. Emma, la protagonista, si sveglia al mattino con l’incubo dello stesso sogno che si ripete da giorni: lei che attraversa il bosco per trovarsi poi di fronte ad una grande cascata che deve attraversare. Come riuscirci senza esserne risucchiati? Nel sogno la ragazza cerca di chiedere aiuto ma dalla sua bocca non esce parola alcuna. È sul punto di sentirsi soffocare quando finalmente si sveglia. Ed è già mattina. Ma in quel periodo accadono cose strane: il sole inizia pian piano a svanire, le ore di luce a diminuire ogni giorno di più. Del grande astro nel cielo rimane solo una macchia informe “sfilacciata come una vecchia toppa di stoffa”. E la terra cade nell’oscurità. Anche  alla televisione non si parla d’altro. Tante sono le ipotesi, ma nessuno sa dire la vera causa del fenomeno. Una sera i tuoni e l’oscurità si fanno sempre più forti.
“Cosa succede papà?” domanda la giovane Emma. Ed esce in giardino. Ad un tratto nell’oscurità prende forma un’ombra che si muove verso di lei. Un lampo squarcia il cielo e una voce le annuncia: “Emma, finalmente è arrivato il momento, è ora che tu conosca la verità, che tu sappia che sei…”
La lettura del romanzo si fa sempre più interessante. E dalla fantasia creatrice dell’autrice escono vere e proprie pagine di attesa che lasciano con il fiato sospeso.
Mi piace questa lettura, penso, mentre scorrono personaggi e nomi: Tholnor, Luca, Emma, Halayr, Haren… Mi affascina la città di Noor-at-Kir e il palazzo dello Shan-Hily, il palazzo di cristallo con due torri le cui guglie sembrano toccare il cielo.
La mia attenzione viene catturata da una luce che pian piano si affievolisce mentre una gattina bianca si trasforma in una splendida fanciulla dai lunghi capelli biondi.
Ma esiste la magia? Il segreto è nei cristalli e nella luce che essi emanano… nella potenza del pensiero.
Un libro magico che svela e rivela un mondo nuovo. Dinamici i personaggi nel dipanarsi di eventi e avventure mozzafiato. Ottima la padronanza della lingua e il fluire della narrazione.

SHAN-HILY
di Angela Andreini
Inedito

2011
Leggi anteprima nel Blog degli Autori

Angela Andreini, ha 22 anni, frequenta la facoltà di Lettere dell’Università di Pisa. Da circa due anni si cimenta sulla scrittura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Metti la spunta se vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento.

- Aggiungi una immagine -

Commenti recenti

FIERA DEI LIBRI ON LINE

La mulatta. Il riscatto di Corrado Leoni

L’avventura di una giovane etiope, la quale viene in Italia dietro la promessa di un lavoro dignitoso, motivata anche dalla speranza e dal desiderio di incontrare parenti del bisnonno italiano. Trova invece una realtà ben diversa e finisce sulla strada.

Il suono del vento di Cristina Origone

Il suono del vento di Cristina Origone, una storia giallo-rosa che si svolge in tempi e atmosfere diverse e che emoziona e coinvolge.

Le infinite vie del cuore di Alba Venditti

Le infinite vie del cuore di Alba Venditti, poesie con cui l'autrice esorta tutti ad aprire le proprie vie del cuore per rinascere ed aiutare il prossimo.

Quando il lavoro fa male di Federico Fontana

Quando il lavoro fa male di Federico Fontana si presenta insomma come un vero è proprio must, uno strumento indispensabile non solo per manager di aziende pubbliche e private ma anche per lavoratori che desiderano essere consapevoli su questo tema.

Il reale e l’immaginario di Daniela Quieti

"L’autrice ci accompagna attraverso i suoi versi raffinati ma incisivi in un viaggio senza filtri, prima come un novello Virgilio nell’Inferno e nel Purgatorio in terra e poi nel Paradiso di Beatrice".

Le favole di Nina di Nina Miselli

Le favole di Nina di Nina Miselli, fiabe e favole dolci e delicate, da leggere o da farsi leggere, per crescere divertendosi insieme a Fili il ranocchio, a Kili la rondine, ai folletti…

La voce del maestrale di Nunzio Russo

La voce del maestrale di Nunzio Russo, la saga di una antica dinastia di pastai siciliani sullo sfondo del novecento. Memorabile romanzo di esordio.

Spietata verità di Alessandra Perilli

Spietata verità di Alessandra Perilli, è l'avvincente romanzo thriller di esordio della scrittrice romana che ha meritato già molti riconoscimenti

Il quarantacinquesimo parallelo di Laura Buizza

Il quarantacinquesimo parallelo di Laura Buizza, tra giallo e mistero una pericolosa corsa ambientata ai giorni nostri per arrestare l'avvento di una profezia biblica.

Frammenti di Norma Giumelli

Frammenti di Norma Giumelli è una sorta di zibaldone sentimentale in cui trovano espressione pensieri, ricordi ed emozioni dell'autrice.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI