lunedì, Aprile 6, 2020
Tags Cinema

Tag: Cinema

Bif&st 2017, Bari International Film Festival

Con la master class di Jaques Perrin e con quella speciale pomeridiana di Volker Schlöndorff, le ultime proiezioni e le premiazioni serali termina domani il Bif&st 2017.

Oscar 2017, tutti i vincitori

Il miglior film degli Oscar 2017 è Moonlight di Barry Jenkins. La La Land, il musical di Damien Chazelle, fa il pieno di statuette, comprese miglior regia e attrice protagonista Emma Stone, su 14 nomination

The Great Wall di Zhang Yimou, una co-produzione Cina – Stati Uniti

Un altro muro nell'era Trump, questo però è un muro che unisce: Cina e Stati Uniti insieme nella produzione di “The Great Wall” di Zhang Yimou, un colossal costato più di 135 milioni di dollari

Fuocoammare di Gianfranco Rosi verso l’Oscar

FUOCOAMMARE, già premiato con l'Orso d'oro al Festival di Berlino, conquista la nomination per gli Oscar 2017 come miglior documentario

La La Land di Damien Chazelle, il musical che emoziona

Musica ed emozioni d'amore: non poteva cominciare meglio la 73a Mostra del Cinema di Venezia. La La Land di Damien Chazelle ha avuto una accoglienza più che positiva.

Festa del Cinema di Roma, undicesima edizione

L’undicesima edizione si svolge dal 13 al 23 ottobre 2016 all’ Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della Capitale

Venezia 73, Jackie di Pablo Larraín

In Jackie di Pablo Larraín, Natalie Portman offre una interpretazione da Oscar di questa figura di donna unica nel panorama del potere statunitense

A Venezia il Papa giovane di Paolo Sorrentino

Mostra del Cinema, tra i film di sabato 3 settembre, fuori concorso, The young Pope di Paolo Sorrentino e, in concorso, Frantz di François Ozon e Brimstone di Martin Koolhoven

73a Mostra del Cinema di Venezia

La 73a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia apre i suoi battenti con la cerimonia di apertura e a seguire il film in concorso La La Land di Damien CHAZELLE
- Advertisment -Fiera dei Libri on line

Most Read

Breve storia del mio silenzio di Giuseppe Lupo

"Breve storia del mio silenzio" è il romanzo di un'infanzia vissuta tra giocattoli e macchine da scrivere, di una giovinezza scandita da fughe e ritorni nel luogo dove si è nati, sempre all'insegna di quel controverso rapporto tra rifiuto e desiderio di dire.

Il colibrì di Sandro Veronesi

Il colibrì di Sandro Veronesi è un romanzo potentissimo, che incanta e commuove, sulla forza struggente della vita, candidato al Premio Strega 2020.

Giovanissimi di Alessio Forgione

Dopo l'esordio con "Napoli mon amour", Alessio Forgione torna con un romanzo di prime volte, e ci racconta un mondo di ragazzini che crescono da soli, tra desideri di grandezza e delusioni repentine...

Ragazzo italiano di Gian Arturo Ferrari

Nella storia di “Ragazzo italiano” si riflette la storia dell’intero Paese, l’asprezza, la povertà, l’ansia di futuro, la vicenda di una generazione figlia della guerra ma determinata a proiettare progetti e sogni oltre quella tragedia.

NEWSLETTER MANUALE DI MARI